Clicks39

#RESTIAMO LIBERI No al reato d’opinione, Roma in piazza contro il Ddl Zan. Centinaia di persone ieri pomeriggio a Piazza Montecitorio per manifestare contro la portata liberticida del Ddl sulla cosiddetta “omotransfobia”. E quando Jacopo Coghe ha ricordato il grave pericolo dell’indottrinamento dei bambini, dalla folla si è levato un grido: “Libertà, libertà!”.

gioiafelice
La folla grida “libertà, libertà!”, quando, verso la conclusione della manifestazione, Coghe ricorda il grande rischio dell’indottrinamento dei più piccoli: “Nelle scuole dei nostri figli e spiegare …More
La folla grida “libertà, libertà!”, quando, verso la conclusione della manifestazione, Coghe ricorda il grande rischio dell’indottrinamento dei più piccoli: “Nelle scuole dei nostri figli e spiegare ai nostri bambini, fin dai sei anni, che cosa sia l’omosessualità, la bisessualità, la transessualità, è qualcosa che non rispetta la fondamentale libertà di educazione dei genitori”.

Un raduno breve, non oltre i tre quarti d’ora, ma intenso e partecipato. L’impegno, però, non può limitarsi alle piazze: “Siamo qui per testimoniare la verità e per testimoniare la libertà. Dobbiamo impegnarci con tutta la nostra forza per fermare questa legge. Informate i vostri amici, parenti e conoscenti. Dimostriamo di essere un popolo che ha a cuore la libertà”, è l’esortazione conclusiva di Jacopo Coghe.

https://www.lanuovabq.it/it/no-al-reato-dopinione-roma-in-piazza-contro-il-ddl-zan