Il Grande Fratello vuole che restiamo a casa

Traduzione automatica. Se capisci lo spagnolo, ti consiglio di leggere l'articolo originale:

Big Brother quiere que nos quedemos en casa

Resta a casa, ti lasciamo senza lavoro e mandiamo in bancarotta la tua azienda, quella che ti ha messo così tanti anni a creare.

Resta a casa, decidiamo per te a che ora puoi uscire e a quali condizioni.

Resta a casa, anche se non hai soldi per comprare cibo.

Resta a casa, anche se tua madre ha qualche anno da vivere e ha bisogno di te.

Resta a casa e non vedere i tuoi nipoti per i dubbi che possono infettarti.

Resta a casa, ma continua a pagare le tasse anche se non generi entrate.

Resta a casa, mentre liberiamo i prigionieri.

Resta a casa mentre distruggiamo l'economia.

Resta a casa, perché se esci corri il rischio di morire di influenza con mortalità dello 0,0006 per cento.

Resta a casa, così possiamo eseguire il nostro piano senza sentire proteste.

Resta a casa, così possiamo controllarti meglio con i nostri dispositivi aerei e digitali.

Resta a casa così possiamo continuare la nostra agenda globale senza interferenze.

Resta a casa, ti offriamo intrattenimento virtuale in modo da non farti domande sulla "nuova normalità".

Resta a casa, stiamo lavorando sodo per assicurarci che tu sia ulteriormente rimosso dai tuoi legami ogni giorno.

Resta a casa e fai attenzione a ciò che fai, perché i tuoi vicini fungono anche da polizia.

Resta a casa, non esporsi alla luce solare o ai germi, quindi finiamo per indebolire il tuo sistema immunitario.

Resta a casa, parla al telefono, pubblica su Facebook o naviga in Internet, mentre ascoltiamo le tue chiamate, analizziamo le tue opinioni e prendiamo nota del tuo comportamento online.

Resta a casa, senza accesso a medici, dentisti o ospedali, poiché abbiamo decretato che se non hai il coronavirus, non meriti di ricevere assistenza sanitaria. E se muori, poiché forse sei un portatore asintomatico, ti useremo per gonfiare un po 'le nostre statistiche.

Stai a casa, ma quando esci, devi indossare una maschera, il "muso" che ti mette la museruola e ti impedisce di respirare e parlare normalmente, progettato per generare separazione, isolamento e sfiducia, non immunità.

Stai a casa, stai lontano da tutto ciò che ti rende umano, così diventi più fisicamente, emotivamente e psichicamente fragile, e in questo modo sarà più facile manipolarti.

Resta a casa, quindi stiamo studiando il tuo comportamento quando questo diventa la regola della "nuova normalità" che abbiamo deciso di imporvi.

Resta a casa e sii obbediente. Quando Castro, Mao o Lenin impartirono ordini, la gente li seguì senza dire una parola. Hanno esercitato la coercizione fisica - proiettile al collo o gulag -. Ma, per noi, è sufficiente con il tuo comportamento passivo e gregario, con la tua mancanza di spirito critico e con la paura che i nostri mezzi di disinformazione massiccia ti inoculino quotidianamente. Perché la paura è il vero virus, nel caso non l'avessi ancora notato.

Stai a casa a guardare la TV. Non combattere per esercitare i tuoi diritti o per il rispetto delle tue libertà personali. Ti vogliamo docile e mentalmente formattato. Ciò di cui abbiamo bisogno sono i cittadini automa, non i cittadini autonomi, in modo che non osino mettere in discussione le nostre misure coercitive.

Resta a casa, senza paga, senza vacanze, senza viaggi, senza futuro, senza scuola, ma con Netflix.

Resta a casa, mentre continuiamo ad attuare un regime totalitario grazie alla tua passività, alla tua indifferenza e alla tua ignoranza.

Resta a casa. Ripeti questo messaggio mille volte e chiedi anche al tuo di ripeterlo. Perché dal dire così tanto, finirai per crederci. Non per due mesi o un anno, ma per il resto della tua esistenza.

Benvenuto nella "nuova normalità" che il Grande Fratello sta progettando per te e la tua famiglia per il resto della tua vita. E d'ora in poi, ti ringraziamo infinitamente per la tua collaborazione, senza la quale ciò non sarebbe possibile.

Testo di cui non conosco l'autore e che ho deciso di pubblicare dopo aver apportato alcune correzioni e modifiche.


Mi sembra che sia giunto il momento di aprire gli occhi e capire che per più di due mesi siamo stati sottoposti a una gigantesca manipolazione mentale ed emotiva, siamo vittime di un'enorme operazione di ingegneria sociale, senza precedenti nella storia dell'umanità per la sua portata geografica, realizzata in vista dell'istituzione, a breve o medio termine, di un governo totalitario su scala planetaria e che questa falsa pandemia è il pretesto ideale per raggiungere questo obiettivo. Non sto dicendo che il virus sia fittizio - di origine naturale o no, non lo so - o che non abbia reclamato vittime, o che non sia necessario prendere le precauzioni sanitarie di base, ma piuttosto che non stiamo affrontando figure pandemiche, e anche quelle cifre sono distorti, per sostenere il discorso ufficiale.

Il Vaticano promuove l'apostasia e una religione globale

www.amazon.fr/Boutique-Kindle-Miles-Christi/s

saint-remi.fr/fr/35-livres
Miles - Christi and one more user link to this post