Clicks1.8K
it.news
15

Vaticano e Covid: via chi è senza vaccino

Il Segretario di Stato Vaticano, cardinale Parolin, ha pubblicato il 28 settembre un decreto (sotto) in cui conferma la necessità di munirsi obbligatoriamente del pass vaccinale, obbligo che riguarda lo staff della Curia Romana, il personale esterno e i visitatori.

Quindi chiunque entri in Vaticano ha bisogno di farsi vaccinare gratis o di pagare un test del Covid-19 e risultare negativo.

In alcuni rari casi, è possibile avere un'esenzione per motivi di salute; non sorprende che esenzioni per motivi religiosi non siano contemplate.

I dipendenti del Vaticano senza certificazione del Covid-19 non potranno raggiungere il posto di lavoro e saranno considerati assenti ingiustificati. La "vaccinazione" non protegge né dall'infezione, né dalla diffusione del virus.

Foto: Pietro Parolin, © Mazur, CC BY-NC-SA, #newsZnevmdzhmd

Christoforus78
Il Vaticano non smette mai di ricordarci di essere sotto il saldo controllo dei rinnegati, massoni e apostati. Ormai sono talmente pieni di se che neppure sentono più la necessità di dissimulare.
Sito "il bene vincerà"
Se il capo sudamericano ha la PARZIALE scusante di essere chiaramente spostato non così il pericoloso veneto.

Eo no xe' mato: anzi, capisse anca massa!
N.S.dellaGuardia
Come dixei voiatri: si no i ghe xe mati no i voemo (non so se è giusta la mia scrittura in veneto maccheronico...)
Diodoro
Come non-punto dalla siringa mi ritrovo escluso dalla Chiesa-di-Francesco ("Non ho la Carità di Cristo"). Di questo sono super-felice.
Adesso mi ritrovo escluso dal Vaticano. Questo mi addolora, perché si tratta dell'attuale Stato della Chiesa, e perché vi riposa il Principe degli Apostoli.
C'era in Vaticano un'atmosfera serena e libera; molto laica, se vogliamo.
Dal 2013, e soprattutto da More
Come non-punto dalla siringa mi ritrovo escluso dalla Chiesa-di-Francesco ("Non ho la Carità di Cristo"). Di questo sono super-felice.
Adesso mi ritrovo escluso dal Vaticano. Questo mi addolora, perché si tratta dell'attuale Stato della Chiesa, e perché vi riposa il Principe degli Apostoli.
C'era in Vaticano un'atmosfera serena e libera; molto laica, se vogliamo.
Dal 2013, e soprattutto da Fiat lux, l'atmosfera è plumbea.
Adesso la Santa Sede, che nel 1870 tenne fuori dalle mura i Masso-piemontesi, tiene fuori dalle mura i Cattolici "che non hanno capito" (che i Masso-piemontesi avevano ragione)
N.S.dellaGuardia
Ricordiamo che parolin fu invitato a prendere ordini al bildeberg...
Marzgiam
Già! Ottima memoria, anche perché con quanto si sussegue tutti i momenti si accavalla tutto. Ottima memoria veramente!
Veritasanteomnia
Spero in un loro profondo pentimento...al momento sono solo i lenoni della grande prostituta
Andrea Rossi
Nessun pentimento: già "perso" anche questo "veneto"
Veritasanteomnia
Noi comunque preghiamo
Suari
quale pass mostreranno per entrare in paradiso?
il vandea
Non avranno problemi. All'inferno si entra senza pass.
Raffaele Vargetto
Il Card. Parolin non si pone l'interrogativo sul contenuto dei "vaccini", cioè sulle linee cellulari fetali da aborto procurato, nonché sui probabili danni collaterali dovuti agli stessi "vaccini"?
Joshua.
Lo sanno benissimo. Hanno commissioni, studi esperti.
Quando è venuto fuori sul web la notizia che i feti approvati dalle agenzie europee sono formati sulla base di linee cellulari di fetiabortitii, la Congregazione della Dottrina della Fede, Organismo che dipende direttamente dal Papa ha trasmesso una nota rassicurante. Vedi
lanuovabq.it/…si-al-vaccino-nonostante-siano-usati-feti-abortiti