L’appello del pianista iraniano a Giorgia Meloni e al Papa sulla tragedia delle donne in Iran

Il grande pianista iraniano chiede al Papa e a Giorgia Meloni di intervenire con parole forti sulla tragedia che stanno vivendo in questo momento le donne in Iran perseguitate dai severi custodi …More
Il grande pianista iraniano chiede al Papa e a Giorgia Meloni di intervenire con parole forti sulla tragedia che stanno vivendo in questo momento le donne in Iran perseguitate dai severi custodi ortodossi della religione.
Esorto e supplico Giorgia Meloni di intervenire come uno dei protagonisti della politica internazionale e come donna.
So – dice Bahrami – che ha espresso solidarietà alla protesta delle donne in Iran nei primi giorni in cui è scoppiata, ma è importante che faccia sentire la sua voce anche ora che è presidente del Consiglio”.
E rivolto al Pontefice: “Caro Santo Padre, glielo sta dicendo un iraniano cristiano. Forse sono un iraniano atipico, che ha abbracciato grazie a Johann Sebastian Bach la religione cristiana. Mi sarei aspettato da colui che rappresenta Cristo sulla Terra i un intervento più pronto”.
L’appello del grande pianista in difesa del popolo iraniano parte dall’analisi della situazione: “In Iran siamo entrati in una nuova fase della protestaMore
Diodoro
Si tratta dell'unico Stato islamico (ed è strutturato come tale... non è una pseudo-democrazia illuministica dove poi gli Islamici terrorizzano i propri concittadini, come avviene nella generalità dei casi) in cui le persone votano realmente e in cui il senso di adesione della popolazione al "sistema" è larghissimo
Diodoro
Unico Stato Sciita