Clicks544
Fatima.
1

Sì, l’ha detto Bill Gates. Ecco la prova

Di Wanda Massa|Dicembre 14th, 2020|

Gates e le persone del suo giro insistono che il miliardario non ha mai detto che avremmo avuto bisogno di passaporti digitali per il vaccino. Ma in un TED Talk del giugno 2020, Gates ha detto esattamente questo. Qualcuno ha modificato la dichiarazione, ma CHD (Children’s Health Defense) ha rintracciato l’originale.
Articolo di Robert F. Kennedy, Jr. pubblicato su LifeSiteNews.
Qui proposto nella traduzione di Wanda Massa.


Bill Gates
(Children’s Health Defense ) – Alcuni censori hanno modificato il TED Talk (qui) di Bill Gates del giugno 2020 per modificare la sua previsione rivelatrice che presto tutti noi avremo bisogno di passaporti digitali per il vaccino (slide 1). Ma dopo un notevole sforzo, abbiamo rintracciato il video originale (slide 2).
I tirapiedi di Gates sulle notizie via cavo e sui network, le sue trasmissioni pubbliche, i social media e i fact-checker ora insistono sul fatto che Gates non ha mai detto queste cose. Dicono che non ha mai avuto intenzione di rintracciarci con chip sottocutanei o tatuaggi iniettati.
Respingono tali discorsi come “teorie di cospirazione“.
Bene, eccola qui (qui), dalla bocca del cavallo.
Nel 2019, secondo un articolo non ancora pubblicato in Scientific American (qui), Gates commissionò al Massachusetts Institute of Technology la costruzione di un sistema di tintura a punti quantici iniettabile (qui) per tatuare informazioni mediche sotto la pelle dei bambini. Il tatuaggio è stato progettato per essere leggibile da un’applicazione per iPhone (qui).
La società di Gates, Microsoft, ha brevettato una tecnologia sinistra (qui) che utilizza chip impiantati con sensori che monitorano l’attività del corpo e del cervello. Promette di premiare gli esseri umani che rispettano le regole con pagamenti in valuta criptata quando svolgono le attività assegnate.
Gates ha anche investito circa 20 milioni di dollari in MicroCHIPS (qui), una società che produce dispositivi basati su chip, tra cui chip per impianti di controllo delle nascite con interruttori on/off wireless per la somministrazione di farmaci controllati a distanza dalle autorità mediche.
Nel luglio 2019, mesi prima della pandemia COVID (qui), Gates ha acquistato 3,7 milioni di azioni della Serco (qui), un appaltatore militare con contratti governativi statunitensi e britannici per monitorare e rintracciare le infezioni pandemiche e la conformità ai vaccini.
Per facilitare la nostra transizione verso la sua società di sorveglianza, Gates ha investito 1 miliardo di dollari in EarthNow (qui), che promette di coprire il mondo con satelliti di videosorveglianza 5G.
EarthNow lancerà 500 satelliti (qui) che permetteranno ai governi e alle grandi imprese di monitorare in diretta quasi ogni “angolo” della Terra, fornendo un feedback video istantaneo con un ritardo di un secondo.
La Bill and Melinda Gates Foundation ha anche acquisito 5,3 milioni di azioni del Crown Castle, che possiede antenne spia 5G, tra cui più di 40.000 torri di celle e 65.000 piccole celle (qui).
Vi preghiamo di fare la vostra copia di queste clip – poiché il potere della Gates di far sparire fatti scomodi si sta espandendo ogni giorno.

L’articolo è di Children’s Health Defense, ed è stato rilanciato da Lifesitenews.
N.S.dellaGuardia
Bill "hell's gates"...