Clicks59
Fatima.

ESPERTI CINESI: SOSPENDERE VACCINI MRNA A LIVELLO GLOBALE DOPO MORTI IN NORVEGIA

Dalla testata ufficiale della Repubblica popolare cinese in lingua inglese, Global Times, arriva un'autentica bomba contro l'attuale politica anti-Covid occidentale. Gli esperti sanitari cinesi chiedono, infatti, che la vaccinazione con vaccini a mRNA, come Pfizer e Moderna, venga sospesa a livello globale a causa delle troppe incertezze legate all'efficacia e alla sicurezza, specialmente nelle persone più anziane. L'appello fa seguito al decesso di almeno 23 anziani norvegesi e diversi altri casi analoghi in altri paesi. "Il nuovo vaccino a mRNA è stato sviluppato in fretta, non era mai stato utilizzato prima su larga scala per la prevenzione di malattie infettive e la sua sicurezza non è stata confermata per l'uso su larga scala negli esseri umani", ha detto un immunologo cinese. "Gli incidenti mortali in Norvegia hanno anche dimostrato che l'efficacia dei vaccini mRNA Covid-19 non era così buona come previsto". L'Agenzia norvegese per i medicinali ha scritto sul suo sito web che finora sono stati analizzati 13 di questi casi. I comuni effetti collaterali potrebbero aver contribuito a un decorso grave in anziani fragili. Tutti i decessi si sono verificati in pazienti anziani e fragili in case di cura. Tutti avevano più di 80 anni e alcuni di loro più di 90, secondo quanto riportato dai media norvegesi NRK.

Secondo Yang Zhanqiu, virologo dell'Università di Wuhan, i vaccini a mRNA insegnano alle cellule umane a produrre una proteina per attivare una risposta immunitaria. La risposta immunitaria può, quindi proteggere le persone dall'infezione quando il virus vero e proprio entra nell'organismo. Nel frattempo, però, possono svilupparsi anche sostanze tossiche e questo risulta particolarmente pericoloso in pazienti anziani, che hanno un sistema immunitario più fragile", dice Yang. Problema che non si pone, invece, con i vaccini a virus inattivato, i quali hanno una tecnologia più matura. Un immunologo di Pechino, che ha richiesto l'anonimato, ha detto oggi a Global Times che il mondo dovrebbe sospendere l'uso dei vaccino a mRNA come Pfizer e Moderna, in quanto questa nuova tecnologia non ha dimostrato sicurezza nell'uso su larga scala o nella prevenzione eventuali malattie infettive.

globaltimes.cn/page/202101/1212915.shtml