Clicks10

PCB: Il Movimento dei Focolari ha un nuovo Presidente con lo spirito New Age

6 febbraio 2021

Margaret Karram, un’araba che ha studiato il giudaismo a Los Angeles e ha lavorato presso il Consolato Italiano di Gerusalemme, è stata insignita del ruolo di nuovo Presidente del Movimento dei Focolarini, il 31 gennaio 2021. Ella è in unità di spirito con Bergoglio sulla questione del sincretismo, inclusa la venerazione del demone Pachamama, così come sulla questione dell’islamizzazione dell’Europa attraverso l’immigrazione pianificata. Lei è una sostenitrice della fratellanza universale di Bergoglio e anche della legalizzazione della sodomia. Inoltre, la Presidente è una sola mente con Lui nella promozione della chippazione genocida del vaccino “per tutti”, contro la quale, i veri esperti nel campo della medicina e della Sacra Scrittura, mettono urgentemente in guardia.

I Focolarini sapevano chi scegliere, affinché il movimento fosse pienamente in “amore e unità” con il NWO e l’apostata Bergoglio. Inoltre, sorge la domanda: perché non è stato eletto un uomo al ruolo di Presidente? Ci sono molti uomini nel movimento, inclusi sacerdoti, vescovi e cardinali. La fondatrice Chiara Lubich ce ne dà la risposta direttamente negli statuti: “Il suo Presidente deve essere sempre una donna”.

Ci sono comunità maschili e femminili nella Chiesa. Ad esempio, i Frati francescani hanno un maschio come superiore e le Sorelle francescane hanno come superiora, una femmina, il che è logico. I Focolarini, al contrario, sono diventati un modello, di movimento femminista, nella Chiesa. Un anti-principio di tale misura, non è mai esistito prima nella Chiesa. Si promuove così un atteggiamento anti-biblico, secondo cui il capo nella famiglia e nella Chiesa non dovrebbe più essere uno “stereòtipo” di uomo, ma di una donna.

Quanto alla fondatrice, Chiara Lubich, ha portato lo spirito della New Age dentro la Chiesa. Ha aperto la strada all’apostasia attraverso il sincretismo. L’Apostolo chiede: “Quale comunione c’è tra la luce e le tenebre? E quale armonia c’è fra Cristo e Belial?” (2 Cor 6, 14-15) e ancora: “…dico che le cose che i gentili sacrificano, le sacrificano ai démoni e non a Dio…” (1Cor 10, 20)

“14 giugno 2002. Nell’atrio del Centro Mariapoli è appesa un’insolita iscrizione: Bhakti, la Via dell’amore. Unione con Dio e Fratellanza Universale nell’Induismo e nel Cristianesimo”. (Città Nuova 10/2002)

Il cristianesimo non può formare una fratellanza universale con l’induismo. Perché? Perché i Cristiani adorano l’unico Dio e gli Indù adorano i demoni – dèi – con una “d” minuscola (cfr. 2Cor 6, 14). Il primo comandamento proibisce chiaramente questo sincretismo: “Io sono il Signore tuo Dio! … Non avrai altri dèi …” (Deut 5, 6-7; 14-15) Se i leader dei Focolarini si appellano al Vaticano II o ai gesti di Giovanni Paolo II, bisogna sapere che riguardo a questa questione, sia il Vaticano II che Giovanni Paolo II, hanno agito contrariamente alle Scritture e alla tradizione di duemila anni della Chiesa. Non si può costruire o appellarsi all’eresia come un precedente, così come nessuno può fare appello al gesto idolatra di Bergoglio in relazione alla Pachamama o alla sua promozione della sodomia.

Chiara, la fondatrice del Movimento dei Focolarini, ha ricevuto diverse Lauree “Honoris Causa”, da Induisti e Buddisti, che testimoniano l’unità apostata dello spirito dei Focolarini con l’Induismo pagano ed il Buddismo. Chiara Lubich ha introdotto il cosiddetto prem-yoga (foco-yoga). Ha detto che lei aveva sperimentato vibrazioni spirituali durante la meditazione con gli Indù. L’induismo non riconosce il vero Dio, il Creatore, ma adora le forze demoniache – gli spiriti maligni. Se uno qualsiasi di questi spiriti vibranti, adottato da Chiara Lubich, fosse anche penetrato nell’intero Movimento dei Focolarini, è necessario rinunciare ad esso. Altrimenti, il Movimento deve essere sciolto, in quanto rimane solo un modello visibile dell’apostasia del New Age contro la Chiesa.

Molti di coloro che hanno lasciato il Movimento dei Focolarini danno testimonianze spaventose. Ex membri del Movimento dei Focolarini hanno confrontato un’analisi di G. A. Galanti PhD, che ha studiato la setta Moon (la cosiddetta Chiesa dell’Unificazione), con il Movimento dei Focolarini, e hanno concluso, nella loro indagine, che vengono utilizzate più di 10 diverse tecniche di lavaggio del cervello, non soltanto usate dalla setta di Moon, ma anche dal Movimento dei Focolarini. Queste tecniche sono state descritte nel libro di Robert J. Lifton “A Study of Brainwashing”.

Chiara Lubich è stata premiata dal Rotary Club del Trentino-Alto Adige nel 2001. Il Rotary Club ha stretti legami con la Massoneria. Il Presidente del Rotary, G. Mattarolo, ha dichiarato: “Abbiamo obiettivi similivogliamo anche l’unità”. (Città Nuova 9/2001) Sotto forma di falso amore e falsa unità, il peccato non si chiama più peccato e la verità non si chiama più verità nel Movimento dei Focolarini, quindi per loro, Gesù non è il solo ed unico Salvatore e l’unica via per la salvezza! Questo è lo spirito della New Age all’interno della Chiesa Cattolica! È responsabilità di ogni Vescovo mettere in guardia la sua Diocesi contro questo astuto spirito di Jezebel.

Molti membri ordinari del Movimento dei Focolarini, così come alcuni sacerdoti che costituiscono la base del Movimento, rimangono fedeli all’insegnamento cattolico. Non hanno idea del tipo di sistema in cui sono coinvolti.

Dichiarazione “profetica” di Chiara Lubich applicabile al momento attuale: “Non pensate che (globalizzazione) l’unità del mondo (senza pentimento) nella quale crediamo fermamente è giunta più vicina? Questo è il motivo per cui tutti noi, stiamo facendo un nuovo passo verso questo obiettivo” – verso il lago di fuoco attraverso la chipizzazione con il vaccino. Stanno facendo questo passo, in unità con Bergoglio e il NWO.

+ Metodio, OSBMr + Timoteo, OSBMr

Vescovi Segretari del Patriarcato Cattolico Bizantino

Il Patriarcato Cattolico Bizantino (PCB) è una comunità di monaci, sacerdoti e vescovi che vivono in monasteri. Il Patriarcato è guidato dal patriarca Elia con due vescovi segretari, + Timoteo e + Metodio. Il PCB nacque dall’esigenza di difendere le fondamentali verità cristiane contro le eresie e l’apostasia. Non riconosce lo pseudo papa Bergoglio e non è a lui subordinato.

Sottoscriviti al servizio di NewsLetter di PCB


vkpatriarhat.us4.list-manage.com/…4da3e3582e1ecefc&id=c8496b93c3