Clicks1.2K
it.news
5

Cardinale Pell si congratula con Francesco – che lo aveva scaricato – per la rimozione di Becciu

Francesco "è stato eletto per dare una ripulita alle finanze del Vaticano", "gioca alla lunga" e bisogna "congratularsi con lui per gli sviluppi recenti," ha scritto il cardinale George Pell il 25 settembre in una dichiarazione.

“Sper che la pulizia delle stalle continui sia nel vaticano che a Victoria,” ha aggiunto Pell. L'ex Prefetto del Vaticano all'Economia aveva individuato i prestiti in nero per gli accordi loschi del Vaticano a Londra, ed era considerato il maggiore oppositore di Becciu. Per questo Francesco lo ha scaricato rapidamente.

Edward Pentin conferma l'autenticità della dichiarazione di Pell, che era stata messa in discussione perché Pell fa riferimento allo stato di Victoria, pare della federazione australiana, in cui un sistema giudiziario corrotto lo aveva condannato pur essendo lui innocente.

#newsYwruxrpnhm

N.S.dellaGuardia
Può darsi che lo abbia affermato in senso ironico... dopo tutto quel che ha passato l'ingenuità è l'ultima cosa di cui potrebbe soffrire...
Gaetano2
Se il card. Pell confida in Bergoglio, temo per lui una spiacevole disillusione
Massimo M.I.
Mi è stato riferito, da un amico di Roma conoscente stretto di un impiegato dello Jor, che Bergoglio alla sua elezione ha trasferito l'amministrazione della banca vaticana a una di Bruxel
Gaetano2
Massimo M.I, penso che Bergoglio e compari, oltre a distruggere la Chiesa, mirino anche al saccheggio dei beni di ogni genere.
lamprotes
Costoro sono tutto fuorché dei buoni pastori ...