Join Gloria’s Christmas Campaign. Donate now!
Clicks3.4K
it.news
11

Francesco "dimentica". Secondo lui Dio "vuole i transessuali così come sono"

"Su McCarrick non sapevo nulla, ovviamente, nulla, nulla." Papa Francesco ha mentito alle telecamere della emittente messicana Televisa (28 maggio).

All'inizio di quest'anno, il cardinale modernista Theodore McCarrick, di 88 anni, è stato condannato senza un processo per non meglio precisate "molestie".

La denuncia dell'arcivescovo Viganò è di 270 giorni fa; dichiarava di aver informato Francesco il 23 giugno 2013 su McCarrick.

Ora, Francesco dichiara di "non ricordare" questo incontro e il suo contenuto esplosivo, chiamando Viganò a questo punto solo "quello che lo ha detto". Francesco ha una lunga storia di menzogne dette in pubblico. Dice di aver tenuto il silenzio così a lungo perché "il Signore ci ha insegnato questa via e io la seguo".

Messo a confronto con il caso Zanchetta, un vescovo argentino accusato di molestie sessuali, promosso e protetto da Francesco, risposto con un fiume di parole, definendo la promozione di Zanchetta al Vaticano un "parcheggio" in Italia.

Parlando di travestiti, Francesco sostiene di aver detto loro "la verità", che lui formula in questo modo: "Dio vi vuole così, mettetevi d'accordo con Dio."

Francesco ha rimpianto la sua dichiarazione dell'agosto 2016, in cui diceva che i bambini con problemi omosessuali andrebbero mandati dallo psichiatra. Ribaltando le sue parole, afferma che intendeva che andrebbero mandati da un "professionista" per esaminare se davvero hanno una tendenza omosessuale.

Foto: © Mazur/catholicnews.org.uk, CC BY-NC-SA, #newsBiadyunxgc
Maurizio Muscas and one more user like this.
Maurizio Muscas likes this.
Stat Crux
Questo si chiama aver le idee chiare
Fatima. likes this.