Gloria.tv And Coronavirus: Huge Amount Of Traffic, Standstill in Donations
Clicks619

PER LIBERARE DOPO SETTANT'ANNI L'EMILIA ROMAGNA DALL'IDEOLOGIA COMUNISTA - Danilo Quinto - 21.01.2020

UN ROSARIO AL GIORNO,
PER LIBERARE DOPO SETTANT'ANNI L'EMILIA ROMAGNA DALL'IDEOLOGIA COMUNISTA


Aderisco all'iniziativa promossa dalla Lega di un giorno di digiuno "in segno di solidarietà" a Matteo Salvini, di cui si chiede il processo (rischia fino a 15 anni di carcere) per aver fatto il suo dovere di Ministro della Repubblica e aver difeso la dignità, gli interessi e la sovranità dell'Italia rispetto alla vicenda della nave Gregoretti. Salvini ha avuto il coraggio di chiedere ai suoi parlamentari di votare in Giunta per le autorizzazioni del Senato per il sì al processo, mentre PD, M5S, LEU e altri, per paura delle elezioni in Emilia Romagna, hanno disertanto il voto, per poi votare a favore il prossimo 17 febbraio nell’aula del Senato. Se ci sarà un processo a Salvini, non potrete processarlo in silenzio. Accanto a lui ci saranno decine di milioni di cittadini italiani – che rappresentano la maggioranza del Paese – che la pensano come lui.

Nel contempo, invito i lettori di questa pagina e i tanti che seguono le mie attività e leggono i miei libri, a recitare quotidianamente il Santo Rosario - fino a domenica prossima - con l'intenzione rivolta alla Santissima Vergine Maria, Madre di Dio e Madre Nostra, d'intervenire perchè il voto alle elezioni regionali di domenica 26 gennaio LIBERI L'EMILIA-ROMAGNA e i suoi cittadini, dopo settant'anni, da un'ideologia che li opprime.

Il voto di domenica - qualsiasi cosa pensino i maître à penser che si esprimono in senso contrario - ha una valenza di carattere nazionale. La vittoria della coalizione di centrodestra costituirebbe un fatto clamoroso e politicamente assai rilevante. Il potere che si è costituito con l’”operazione di palazzo” dell’agosto scorso – che è servita solo a salvare le poltrone e a fare centinaia di nomine pubbliche ad esso omogeneo - non potrebbe non prendere atto di rappresentare una maggioranza parlamentare che non esiste nella realtà della vita e dell’espressione politica del Paese. Se questo potere, nonostante la sconfitta, rimanesse al Governo del Paese, in questo caso si creerebbe un vulnus costituzionale senza precedenti.

Gli uomini e le donne di buona volontà, chiedano, quindi, l’aiuto della Santa Vergine Maria, perchè intervenga e faccia comprendere ai cattolici che votano PD o M5S o altre formazioni che sono a sostegno dell’attuale maggioranza di Governo (coprese le “sardine”, che si fanno credere estranee ai giochi di potere) quanto fossero profetici i Decreti (ancora in vigore) promulgati dal grande papa Pio XII, sulla scomunica dei comunisti e sull’inconciliabilità dell’ideologia comunista con il Cristianesimo.

Preghiamo perchè Dio liberi l’Emilia-Romagna e l’Italia.

www.doncurzionitoglia.com/PioXII_e_scomun…

Chi vuole, può scrivere la ragione della sua adesione su questa pagina o inviare una email a pasqualedanilo.quinto@gmail.com.

Sempre su questa pagina o alla mia email, chi vuole può scrivere il suo indirizzo per ricevere il mio ultimo libro, "Maria e il serpente - Chiesa, politica e società immersi nel mistero dell'iniquità".
PER LA DONAZIONE DI 18 EURO:
- PAYPAL a questo link www.paypal.me/PQUINTO1
- Bonifico sul CONTO POSTEPAY intestato Pasquale
Quinto
IBAN IT 54 Y 36081 0513820 1764601769


Grazie. Santa giornata, Danilo Quinto