Christmas Campaign: Financial Insights
Clicks8.7K
Tempi di Maria
12
Denuncia di Mons. Viganò, finale a sorpresa: "Il Calcagno di Maria" distruggerà satana. Il documento di Mons. Viganò pubblicato in data 19 dicembre 2019 (www.corrispondenzaromana.it) è una svolta …More
Denuncia di Mons. Viganò, finale a sorpresa: "Il Calcagno di Maria" distruggerà satana.

Il documento di Mons. Viganò pubblicato in data 19 dicembre 2019 (www.corrispondenzaromana.it) è una svolta epocale, un punto di non ritorno...

Ma la conclusione del testo evoca, a sorpresa, il piano mariano di battaglia per questi tempi: le parole dell'egregio Prelato sono di una importanza capitale.

E' necessario spendere qualche parola per capire meglio.

Ascoltate questa mia riflessione a partire dallo scenario presentato da Sua Eccellenza
Fredrick69
@padre Pasquale......se lo legga con calma .....però deve avere prima la "SANTA PAZIENZA " di leggerlo .... e di meditare .......

Può pensare ciò che vuole ....lei stesso farà la sua scelta .....non ci sono vie di mezzo .....

Non pensi al fatto che sono APPARIZIONI NON APPROVATE DALLA CHIESA ....perché questo RAGIONAMENTO NON VALE PIÙ A PARTIRE DALLA DATA DEL 1960 ....ANNO IN CUI …More
@padre Pasquale......se lo legga con calma .....però deve avere prima la "SANTA PAZIENZA " di leggerlo .... e di meditare .......

Può pensare ciò che vuole ....lei stesso farà la sua scelta .....non ci sono vie di mezzo .....

Non pensi al fatto che sono APPARIZIONI NON APPROVATE DALLA CHIESA ....perché questo RAGIONAMENTO NON VALE PIÙ A PARTIRE DALLA DATA DEL 1960 ....ANNO IN CUI AVREBBERO DOVUTO RIVELARE ......MA CHE NON HANNO RIVELATO MAI .............

Costui ...di nome GIUSEPPE AURICCHIA è stato 1 MARTIRE DELLA CHIESA ...., cioè uno che che nel suo NASCONDIMENTO , SOFFRENDO ATROCI DOLORI PORTATI DALLE STIGMATE VISIBILI E E INVISIBILI ha pagato per ME ...PER LEI .....E PER TANTE ANIME PECCATRICI ......LO HA FATTO NEL SILENZIO ....SENZA PROPAGANDA NE PUBBLICITA ......,...
"Quando sarò introdotto per stare come Custode presso i tabernacoli..."
Avola, 25 Marzo 2010 – Messaggio privato di San Michele Arcangelo

Auricchia: “Io Giuseppe, a queste parole, vedo una grande assemblea di vescovi riuniti e satana che li sorveglia con arroganza e soddisfazione, mentre vedo San Michele che dice:”

San Michele Arcangelo: “Voi sapete ciò che vi aspetta! Apritemi le porte, non impeditemi di entrare, ma pregate perché io intervenga. Quando sarò introdotto per stare come Custode presso i tabernacoli, quando il mio nome sarà di nuovo invocato la gente correrà nelle Chiese di Dio, ove oggi è entrato satana, nella Chiesa la battaglia farà strage ferocemente, Vescovi contro vescovi, Cardinali contro cardinali.
Se non pregate e fate penitenza, vi sarà grande guerra di un'ampiezza tale che senza l'intervento del Padre pochi resterebbero ad abitare sulla terra. L'uomo ha creato gli strumenti per la sua distruzione per amore del guadagno e per la sua potenza.
Io, Michele, Custode della casa di Dio, avverto tutti voi Cardinali e Vescovi che è necessario riparare il danno da voi fatto, che ha rovinato le anime.
E' un ordine del Padre a tutti coloro che hanno l'autorità di farlo, di scomunicare e destituire coloro che cercano di distruggere la fede. Tutti coloro fra voi, che si uniscono alle società segrete e alla massoneria, saranno condannati nell'abisso eterno per sempre.
E tutti coloro, che si alleano con i fratelli separati per fare compromessi sulla fede, siano scomunicati e destituiti per sempre. Tra poco infurierà la lotta, non solo vi sarà una grande guerra con le armi nucleari, ma anche una guerra religiosa, la guerra contro l'anticristo.
I vostri giornali, anche quelli cattolici, saranno ceduti e consegnati ai nemici di Dio, che cercano di distruggere la Chiesa.
Voi avanzate nel giorni dell'Apocalisse e tutto ciò che è scritto sarà realizzato. satana ha il controllo di molte alte autorità nella Mia Chiesa, quella di Dio, e nella città santa di Roma.
Il vostro Vicario è circondato è circondato da traditori, i quali hanno scelto il suo successore. Grandi sono le sofferenze per il Papa. Pregate molto affinché il Papa Benedetto XVI non sia tolto. Guai al mondo! Sarà ri-crocifisso il Corpo mistico di Cristo”.

"Tutto potrà risolversi per mezzo dell'Eucaristia!"
Avola, 9 Aprile 2010 – Messaggio privato di San Michele Arcangelo

San Michele Arcangelo: “Invece molti si sono immersi nelle tenebre lasciandosi ingannare ed accettando la menzogna. Tutto potrà risolversi per mezzo dell'Eucaristia!

"Un forte richiamo per ciascuno di voi"
Avola, 21 Giugno 2011 – Messaggio privato di San Michele Arcangelo

Giuseppe Auricchia: "Che notte, non prendo riposo, non capisco ciò che accade intorno a me. Vedo una meravigliosa Luce, una voce potente e forte, ma piena d'amore e così dice:"

San Michele Arcangelo: "Giuseppe scrivi, non temere, questo messaggio che stai per scrivere lo ritengo un forte richiamo per ciascuno di voiaffinché vi assumiate le vostre responsabilità di fronte al doni e alla chiamata di Dio.

Giuseppe Auricchia: “Vedo un Angelo che mi scuote e mi dice le seguenti parole:

San Michele Arcangelo: "Nessun Angelo, nessun uomo, né profeta, né sacerdote, solo Gesù Cristo porterà l'umanità e tutto il creato, l'universo e lo spazio infinito e lo consegnerà al Padre alla fine dei tempi.
Umanità, tieniti pronta. Il tempo si fa breve e gli eventi incalzano per l'umanità di tutto l’universo. Eventi grandiosi e drammatici a seconda della scelta. di vita che ciascuno ha fatto.
Grandiosi e portatori di vita nuova, per quanti avranno scelto Dio, offrendo se stessi a Lui. Drammatici per quelli che avranno scelto la strada di satana, offrendogli se stessi in cambio di un potere effimero. Questi entreranno nei tempi duri. L'azione di Dio sarà un'azione rapida e profonda, che toccherà ciascuno di voi e da ciascuno, Dio attenderà una risposta.
Ve lo ripeto, siete pronti?
Siate pronti, voi che vivete sulla terra, poiché a voi più che agli altri spetta testimoniare che qui Cristo è passato, che qui ha insegnato ad essere figli di Dio.
Chiesa della terra svegliati! Prendi coscienza della potenza che è in te. Non è una potenza umana, perciò non hai bisogno di cercare i potenti, ma gli umili. Raccogli gli ultimi che gridano. Insegna loro ad amare e a servire Colui che è la forza degli esseri e non tarderà a soccorrerli.
Raccogli i popoli attorno a te. Sono molti i popoli che attendono di conoscerti come madre. Sono molti gli uomini in tutto l'universo.
Guarda, o Madre dei popoli, alla Madre tua, Maria Santissima, che sta nei Cieli e che prega per te, in Lei sarai Immacolata e attraverso di Lei saranno generati anche i tuoi figli.
O Chiesa di Dio! Saranno figli santi! Apri le tue labbra, ammaestra questi figli, non con parole di una vuota sapienza, ma con parole ricolme di Spirito Santo. Donati a Dio in pienezza, sii generosa coi poveri che attendono il tuo sacrificio. Offri te stessa sull'altare del tuo Signore. Estirpa da te ogni male, sposa di Cristo!
Il Signore, Dio dell'universo, attende la tua risposta.
L'universo attende. Sarai provata dal fuoco dell’Amore. Esso divorerà ogni egoismo e sarai lavata dal sangue dei tuoi martiri, che purificherà gli occhi annebbiati. Non ci sarà più posto per il sì e per il no. Ognuno dovrà dire sì o no. Il Signore attende. L'attesa di Dio è sempre Misericordia, ma è anche preludio di sicura giustizia.
Egli dispiegherà con la Sua potenza divina, l'Amore e raccoglierà i Suoi figli. Radunerà il Suo popolo e la Sua Chiesa da ogni angolo dell'universo. Fatevi coraggio voi che sperate, voi piccoli che amate Dio! Il Signore verrà. Non vi è chiesto altro se non di ravvivare in ogni momento la vostra fede, la speranza e l'amore.
Vi è chiesto di essere uniti al vostro Salvatore. Ora più che mai lo domando a voi stessi, così come siete. Neppure una briciola della vostra sofferenza andrà perduta, neppure una delle vostre lacrime, se sapete offrire a Dio. Egli né farà una corona di gloria!
Sono venuto a dirvi che il Signore è vicino. Sono venuto anche a testimoniarvi il Mio Amore e quello di tutti gli Angeli.
La nostra protezione non vi mancherà mai, secondo quanto desidera il Signore dell'universo.
Vi precederemo sulla strada, che porta verso il Regno, per aprirvi il cammino e proteggervi dai pericoli. Saremo con voi in ogni battaglia e vi sosterremo. Non temete il tempo della grazia! Alzati popolo di Dio! Vi benedico insieme a tutti gli Angeli in nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Sono San Michele Arcangelo"

“Guarda... ... ...”
Avola, sabato 9 Luglio 2011 - Messaggio privato di San Michele Arcangelo

Giuseppe Auricchia: "Durante la mia preghiera ho visto San Michele Arcangelo e mi dice così:"

San Michele Arcangelo: "Umanità di Dio vi benedico. Io sono San Michele Arcangelo. Se tu potessi solo per un attimo vedere, metterti sotto la Croce di Dio, Gesù Cristo. Uomo, tu chiedi con grande umiltà e amore a Dio di aiutarti. Voglio accompagnarti sul Calvario ai piedi della Croce, accanto a Maria, l'addolorata.
Vedi, alza gli occhi, guarda. Non abbassare gli occhi, ma guarda, guarda quel viso tutto una piaga di sangue e fango. Guarda le Sue labbra, viola e gonfie. Guarda i Suoi muscoli tirati fino allo spasimo, il Suo petto, si alza, si abbassa, senza un filo d'aria nei Suoi polmoni. Ora guarda i Suoi occhi, fissali, vedi. Tutto questo solo per te, lo ripeto, solo per salvare la tua anima.
Uomo, tu credi che dopo un sacrificio così inumano, che Dio ha permesso di vivere al Figlio, possa lasciarti andare?
No, è impossibile che tu non lo voglia capire! Lo rifiuti, Lo disprezzi. Perché Lo odi, dopo tutto questo?
Ora a te donna. Ti faccio notare la presenza della Madre, guardala! Una donna come te, con le mani sciupate, vestita di nero.
Non ha mai offeso nessuno, si è data a Dio per salvare te donna dal tuo peccato, si è data a Lui totalmente, senza riserve. L'ha donato anche a te per questi tempi malvagi.
Guardala, guardala. E Lui, Gesù, così dice:
"Mamma, questa è tua creatura, Te la consegno. Un'altra creatura, amala come fossi Io". Quella creatura sei tu donna. Maria ti abbraccia con le Sue mani il tuo corpo e ti dice:
“Non avere paura, Io conosco il dolore. Non avere paura di parlarMi, Io ti ascolto. Non avere paura di piangere, Io ho tanto pianto. Sono stata consolata e Io ti consolerò”.
La tua vita è nelle Mani di Maria Santissima. Che tu sia benedetta, perché conosci la sofferenza. Dio ama i poveri peccatori. Per voi Gesù è venuto sulla terra e verrà di nuovo per giudicarvi.
Io ti benedico, sorella mia, sono San Michele Arcangelo"

“Temi solo il giudizio di Dio”
Avola, martedì 30 Agosto 2011- Messaggio privato di San Gabriele Arcangelo

Giuseppe Auricchia: "Recito le mie preghiere mattutine. Vedo un Angelo e così mi dice:

"Io sono l'Arcangelo Gabriele. Vengo a te mandato da Dio per dirti: grande è la missione affidatati.
Per questo Dio ti ha scelto, per portare la voce della Sua parola, l'amore di Dio, nel cuore di ogni creatura che il Signore Gesù indirizza verso di te.
Non temere, leggi e rileggi sempre di più le "Parole del Cielo".
Fratello Mio, in questi tempi, tempi malvagi, sei circondato da tante creature che pregano per te, per la tua sofferenza. Non temere nessuno, temi solo il giudizio di Dio, fai ciò che ti viene dolcemente richiesto. Aiuta il Signore, abbi pietà delle creature, accoglile nel Nome di Dio. Prega tanto per il tuo padre spirituale, ne ha tanto bisogno".

PACE e Bene a Lei ........e a TUTTI QUANTI .........

RIFLETTA BENE .........NON SPARI SENTENZE ........

SIA LODATO GESÙ CRISTO .........SIA FATTA LA SUA VOLONTA .......E AVE MARIA. ....MANDATA DA DIO PADRE COME CORREDENTRICE ED INTERMEDIATRICE TRA L UOMO E GESÙ CRISTO......che a sua volta intercede per il PADRE .........

Così ha voluto il PADRE MANDANDO MARIA IN OGNI ANGOLO DELLA TERRA .....PER RIVELARE ...... TUTTO CIO CHE DAL 1960 NON È STATO RIVELATO MAI .........E ANCORA SÌ STA MANIFESTANDO IN ALTRI POSTI .....UNO SU TUTTI .....ANGUERA .........MEDITI. ........
Francesco I
@padrepasquale
Fra le sette opere di misericordia spirituali vi sono pure queste:
-) Ammonire i peccatori
-) Insegnare agli ignoranti

Che Bergoglio sia un pubblico peccatore è assolutamente fuori di dubbio avendo egli profanato chiese cattoliche con i suoi idoli pagani. per cui è nostro dovere di buoni cattolici cercare di portare sulla retta via quella povera anima.
Le dirò di più: Bergoglio …More
@padrepasquale
Fra le sette opere di misericordia spirituali vi sono pure queste:
-) Ammonire i peccatori
-) Insegnare agli ignoranti

Che Bergoglio sia un pubblico peccatore è assolutamente fuori di dubbio avendo egli profanato chiese cattoliche con i suoi idoli pagani. per cui è nostro dovere di buoni cattolici cercare di portare sulla retta via quella povera anima.
Le dirò di più: Bergoglio fu spettatore di uno straordinario miracolo eucaristico.
Come lei sa benissimo i miracoli eucaristici avvengono in due occasioni:
1) Quando l'Ostia viene profanata
2) Quando il presbitero nutre dubbi sulla presenza reale di Gesù nell'Ostia.
Il miracolo avvenuto a Buenos Aires è certamente uno dei più straordinari anche perché furono fatte accurate analisi scientifiche che, un tempo, erano impensabili:
Il miracolo eucaristico di Buenos Aires e le analisi scientifiche

Tutto questo avrebbe portato qualunque presbitero dotato di un minimo senso del sacro a trattare l'Ostia consacrata con il massimo rispetto.
Invece guardi cosa fece, qualche anno dopo il "Lìder Maximo" Argentino:
Senza parole: quando fare la comunione non ha più nulla di sacro !

La proposizione di Abramo contenuta, nel Vangelo secondo San Luca relativa alla parabola del povero Lazzaro e del ricco Epulone, calza a pennello per Bergoglio:

"ait autem illi si Mosen et prophetas non audiunt neque si quis ex mortuis resurrexerit credent"
padrepasquale
La lettera di Viganò non costruisce la Chiesa. Sembra un comizio di un rappresentante politico che vuole distruggere il suo antagonista. Le sue denunce sono pretestuose: pachamama, rugiada... Mettersi contro il Papa è mettersi contro Cristo. Dio lo converta.
Tempi di Maria
Padre Pasquale, le suggerisco accoratamente di lasciare questo social. Si tratta di buon senso.
Veritasanteomnia
Si tranquillizzi: non è Papa. Se è vero, come è vero, che il Magistero Papale è infallibile, allora delle due una: o non è papa Bergoglio, o non è mai esistito il Papato. Infatti nel momento in cui, più o meno esplicitamente, Bergoglio inficia il precedente Magistero, dimostra di non ritenerlo infallibile...le conclusioni ognuno le tragga da sé.
Se la si finisse con questa pantomima e tutti i …More
Si tranquillizzi: non è Papa. Se è vero, come è vero, che il Magistero Papale è infallibile, allora delle due una: o non è papa Bergoglio, o non è mai esistito il Papato. Infatti nel momento in cui, più o meno esplicitamente, Bergoglio inficia il precedente Magistero, dimostra di non ritenerlo infallibile...le conclusioni ognuno le tragga da sé.
Se la si finisse con questa pantomima e tutti i Vescovi di buona volontà guardassero la realtà in faccia, si farebbe un bel passo avanti nella lotta al demonio.
Gaetano2
Tempi di Maria, no. È bene che ci siano commenti del genere. Aiutano ad essere preparati all'insensatezza.
Gaetano2
..."pachamama, rugiada"... pretesti?
Altro che pretesti, queste sono apostasia ed eresie, lo capisco perfino io, volgare laico, e un prete no? Ma dico, nei seminari almeno una ripassatina di catechismo di quello semplice, proprio non se ne parla?
One more comment from Gaetano2
Gaetano2
Veritasanteomnia, me lo lasci dire, per un ragionamento del genere, fatto agli inizi del "pontificato" (io sono di quelli che aveva inquadrato don Ciccio da subito, ma speravo ardentemente di sbagliate), ebbene per un ragionamento così venni contestato, "papafrancescoprimo è così buono, misericordioso", o roba simile, queste le obiezioni che ricevetti...
MariaRosaMystica
A parte che certe espressioni "Non c'era il registratore ai Tempi di Gesù." (Non è citazione letterale, ma a memoria) rivelano che, dopo il Catechismo, tra parentesi andrà pure il Vangelo, che ognuno si farà a modo suo (tipo menu al ristorante) quindi a proprio gusto e sentire.
Apro una parentesi, apparentemente OT, complimentandomi con Fabio Mary Tube per l'ottimo video di oggi sulla medianità..…More
A parte che certe espressioni "Non c'era il registratore ai Tempi di Gesù." (Non è citazione letterale, ma a memoria) rivelano che, dopo il Catechismo, tra parentesi andrà pure il Vangelo, che ognuno si farà a modo suo (tipo menu al ristorante) quindi a proprio gusto e sentire.
Apro una parentesi, apparentemente OT, complimentandomi con Fabio Mary Tube per l'ottimo video di oggi sulla medianità... Il rischio del neocattolicesimo è proprio di andare per sensazioni, emozioni e sentimenti.
Fredrick69
Non per ALTRO un mese fa BENEDETTO XVI aveva lasciato e lanciato a TUTTI una preghiera particolare ....

"SIGNORE GESÙ CRISTO,

Anche oggi LA NOSTRA FEDE È MINACCIATA DA MUTAMENTI RIDUTTIVI A CUI LE MODE MONDANE LA VORREBBERO SOTTOPORRE PER SOTTRARLE LA SUA GRANDEZZA.

SIGNORE, AIUTACI IN QUESTO NOSTRO TEMPO AD ESSERE E A RIMANERE VERI CATTOLICI – A VIVERE E A MORIRE …More
Non per ALTRO un mese fa BENEDETTO XVI aveva lasciato e lanciato a TUTTI una preghiera particolare ....

"SIGNORE GESÙ CRISTO,

Anche oggi LA NOSTRA FEDE È MINACCIATA DA MUTAMENTI RIDUTTIVI A CUI LE MODE MONDANE LA VORREBBERO SOTTOPORRE PER SOTTRARLE LA SUA GRANDEZZA.

SIGNORE, AIUTACI IN QUESTO NOSTRO TEMPO AD ESSERE E A RIMANERE VERI CATTOLICI – A VIVERE E A MORIRE NELLA GRANDEZZA DELLA TUA VERITÀ E NELLA TUA DIVINITÀ.

DONACI SEMPRE VESCOVI CORAGGIOSI CHE CI GUIDINO ALL’UNITÀ CON LA FEDE E COI SANTI DI TUTTI Ii TEMPI E CI MOSTRINO COME AGIRE IN MODO ADEGUATO AL SERVIZIO DELLA RICONCILIAZIONE, CUI IL NOSTRO EPISCOPATO È CHIAMATO IN MODO SPECIALE.

SIGNORE GESÙ CRISTO, ABBI PIETÀ DI NOI!"

Benedictus XVI Papa emeritus

Nella SPERANZA se ne AGGIUNGHINO ALTRI .......E SEMPRE DI PIÙ ..... CHE ESCANO FUORI ..SENZA PAURA ....

Pace e bene .......e che SIA FATTA LA VOLONTÀ DI DIO ......AVE MARIA ......

Infine 2 MESSAGGI di APPARIZIONI


Firenze, 4 Luglio 2008, ore 18:20 Madonna: "Siate piccoli frammenti di uno specchio infinito, siate TABERNACOLI VIVENTI, SIATE OSTIE CONSACRATE, OSTIE UMANE"

www.madonnadelpino.altervista.org Madonna: "Sì umanità! Ringraziate queste Mie pecorelle che nonostante voi chiudete loro in faccia le porte delle chiese, ESSI FANNO DI LORO STESSI CHIESE VIVENTI, perché in ognuno di loro M’INCARNO COME OSTIA VIVENTE ED ESSI MANSUETI, UMILI, POVERI, DISEREDATI, PERSEGUITATI, DIVENTANO TABERNACOLI VIVENTI che portano la Parola del MIO DIVIN FIGLIO"

AMEN.....
Annacantoni
Facciamo nostra questa supplica Signore Gesù Cristo fate finire questo male per la Vs gloria ve ne supplico di Don Dolindo Ruotolo
Sirio
Non trovo il link🤔