Clicks519
Francesco I
9

Gli specialisti russi lasciano la Lombardia: il bilancio dell'intervento dall'ambasciatore Razov (video)

16:14 07.05.2020 (aggiornato 15:38 08.05.2020)
L'ambasciatore della Federazione Russia in Italia Sergey Razov traccia il bilancio dell'intervento degli specialisti russi in Lombardia nella lotta al coronavirus.

Si chiude oggi la missione degli specialisti medici e batteriologici russi in Italia. Cerimonia di commiato a Bergamo, alla presenza del governatore Attilio Fontana e dell'ambasciatore della Federazione Russa in Italia, Sergey Razov.

"In questo mese e mezzo di lavoro fianco a fianco con i colleghi italiani nelle zone più calde dell'infezione, i nostri specialisti hanno messo a repentaglio la loro salute, ed hanno salvato vite umane, mostrando tenacia nel contrastare la minaccia del coronavirus" questo il commento dell'ambasciatore russo Razov.

Le cifre dell'intervento russo

L'ambasciatore Razov ha fornito nel dettaglio le cifre dell'intervento russo a Bergamo e nel resto della Lombardia:
112 pazienti presi in cura dai medici russi nell'ospedale da campo a Bergamo, 75 dei quali dimessi
114 case di riposo sanificate
Disinfettate in totale superfici chiuse pari a 1,131 milioni di metri quadri
Disinfettate in totale strade ed altri luoghi all'aperto per una superficie complessiva di 420 mila metri quadri

© Sputnik . Niva Mirakyan
Il governatore lombardo Fontana e l'ambasciatore russo in Italia Razov

L'Ambasciata della Federazione Russa in Italia rileva che le radice delle relazioni italo-russe, fondate sulla vicinanza culturale e spirituale tra i popoli dei due paesi: "Continuiamo a ricevere molte lettere e telefonate da cittadini italiani, che esprimono parole di gratitudine nei confronti delle autorità russe per il sostegno dato all'Italia in questo momento difficile" - conclude Razov.

Gli aiuti russi in Italia
L'aiuto fornito su richiesta italiana dalle unità di difesa Chimica, Batteriologica e Nucleare del Ministero della Difesa russa all'Italia è stato concordato nel corso di una conversazione telefonica tra il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte e portato a termine nel rispetto dei protocolli intergovernativi sottoscritti dai due paesi.
Le autorità italiane hanno deciso di impiegare l'assistenza russa in Lombardia, la regione con più casi d'infezione da coronavirus in Italia.
it.sputniknews.com

Micheleblu
Popolo d'Italia riconosci la tua intima verità! :siamo figli dell'Ancella del Signore. Solo riconoscendo la verità si potrà amare la verità per esserne illuminati e non patire come servi incatenati di un idolo straniero.
Noncirestachepiangere
Quello che voglio dire non si riferisce all'articolo in sé stesso ma al malgoverno di questo povero paese. Chiedo se fra i tanti lettori c'è qualche avvocato o simile che possa scrivere una lettera da inviare via email (che tutti noi cittadini e lettori di gloria.tv possiamo copiare ed inviare a nostra volta) al presidente della repubblica, ricordandogli che lui è il rappresentante di TUTTI gli …More
Quello che voglio dire non si riferisce all'articolo in sé stesso ma al malgoverno di questo povero paese. Chiedo se fra i tanti lettori c'è qualche avvocato o simile che possa scrivere una lettera da inviare via email (che tutti noi cittadini e lettori di gloria.tv possiamo copiare ed inviare a nostra volta) al presidente della repubblica, ricordandogli che lui è il rappresentante di TUTTI gli ITALIANI, nonché capo del CSM, ed è suo dovere difendere tutti i cittadini italiani dall'arroganza dispotica di questo governo che si fa beffe della Costituzione Italiana, Costituzione che il presidente Mattarella dovrebbe difendere, ma a tutt'oggi nessuno, né lui né alcun giudice è intervenuto a fermare questo scempio costituzionale e a sanzionare le molte violazioni a leggi e a libertà riconosciute dalla nostra carta. C'è qualcuno che può aiutare le molte persone che non ne possono più di essere gessate minacciate e private di libertà basilari come poter andare alla S. Messa e ricevere l'Eucarestia in ginocchio ed in bocca e senza tanti arzigogoli di guanti e disinfestazione varie... Cristo non ha MAI infettato nessuno anzi! Inondiamo il PdR di lettere... Grazie per lo spazio consentitomi e spero di avere una risposta alla mia richiesta.
Fredrick69
@Noncirestachepiangere ......SAREBBE ORA che uscissero fuori PRETI SANTI .... a costo di essere perseguitati ....... NE SONO CAPACI ? ardua sentenza ai POSTERI ....... questa non è più chiesa ......ma un SUPERMERCATO .....con tanto di CASSA .....e con tanto di OPERAI stipendiati............ qualcuno risponderà "ma ce ne sono tanti buoni ....di OPERAI .....non sono tutti cattivi " ....,,

SE CI …More
@Noncirestachepiangere ......SAREBBE ORA che uscissero fuori PRETI SANTI .... a costo di essere perseguitati ....... NE SONO CAPACI ? ardua sentenza ai POSTERI ....... questa non è più chiesa ......ma un SUPERMERCATO .....con tanto di CASSA .....e con tanto di OPERAI stipendiati............ qualcuno risponderà "ma ce ne sono tanti buoni ....di OPERAI .....non sono tutti cattivi " ....,,

SE CI SONO ALLORA ....MEGLIO CHE ESCANO FUORI .... .... a DIVULGARE SANTE MESSE ALL APERTO ....O SOPRA I TETTI DEI PALAZZI ...O NEGLI SCANTINATI ..... QUALE PAURA DOVREBBERO AVERE? ....

Pace e bene
Micheleblu
Questa è l'ora della viltà e della umiliazione ma dopo.. Verranno preti santi per risollevarci dalle nostre tristezze e verranno uomini giusti che amano l'Italia culla dolce della cristianità assediata.
Micheleblu
L' Italia ha veramente potere sovrano su sé stessa? Non abbiamo una nostra moneta,
Francesco I
È significativo che in questo doloroso frangente l'Italia sia stata aiutata dalla Federazione Russa, dagli Stati Uniti, persino dall'Albania ma non dall'Unione Europea a cui il nostro paese versa ogni anni miliardi di euro !
Pietro da Cafarnao
Tuttavia è positivo, perchè da qui nascono delle ottime relazioni trasversali che determineranno la caduta di Babilonia, la grande prostituta, che ha fatto bere con il vino delle sue perversioni interi popoli.
Micheleblu
Infatti cos'è l'unione Europea se non un niente di niente a confronto della tradizione cristiana e della storia nazionale di ciascun popolo. È il governo europeo cosa ha dato se non il niente di niente se non una incredibile dirittolatria.