Clicks427
it.news
3

Santo? Costruì cattedrale da solo – morto

Justo Gallego Martinez, 96, creatore della Cattedrale di Nuestra Señora del Pilar ("Cattedrale dal nulla"), a Mejorada del Campo, Spagna, è morto domenica nel suo paese natale.

Ha cominciato la costruzione nel 1961 senza piani e senza gru, lavorando da solo, usando solo materiale recuperato dalla zona industriale vicina, lavorando dalle 6 del mattino ogni giorno, tranne la domenica.

A dieci anni, durante la Guerra Civile Spagnola, ha visto i comunisti che combattevano il generale Franco sparare ai preti e saccheggiare la cattedrale di Mejorada. Per questo ha perso ogni rispetto per l'amministrazione socialista del comune.

Justo è diventato Trappista, si è ammalato di tubercolosi, non riuscendo a vivere in modo ascetico come prevede la vita Trappista, così se n'è andato prima dei voti finali. Ha promesso alla Madonna del Pillar che avrebbe costruito un santuario se fosse guarito. Quando in effetti è guarito, ha cominciato a costruire su un appezzamento di terreno ereditato dai genitori.

La costruzione imponente (55mx25m, alta 35m) vanta una serie di campanili non terminati, mentre le mura all'interno sono decorate con affreschi.

Quando Justo ha cominciato, la gente lo chiamava "il prete matto", ma a lui non importava. "Ciò che ho fatto, l'ho fatto per il Signore," ha detto Gallego, "non sono mai stato con una donna, per me la Chiesa è la mia vita, mia moglie, mia figlia."

I vescovi spagnoli hanno rifiutato di accettare la Cattedrale come chiesa.

Foto: © wikipedia, CC BY-SA, #newsRcipbsvwhl






De Profundis
lamprotes
Quest'uomo non si è reso conto di essere stato un piccolo profeta per i nostri tempi bui. A volte il Signore si serve di qualcuno che, a sua insaputa, lancia un messaggio voluto da Dio: sono tempi in cui ognuno deve essere una chiesa (e/o si deve costruire una chiesa). Non è da intendersi in senso protestante ma nel senso già visto in Olanda, quando imperversava la Riforma e chi voleva rimanere …More
Quest'uomo non si è reso conto di essere stato un piccolo profeta per i nostri tempi bui. A volte il Signore si serve di qualcuno che, a sua insaputa, lancia un messaggio voluto da Dio: sono tempi in cui ognuno deve essere una chiesa (e/o si deve costruire una chiesa). Non è da intendersi in senso protestante ma nel senso già visto in Olanda, quando imperversava la Riforma e chi voleva rimanere attaccato alla fede di sempre costruiva delle cappelle nelle soffitte e pregava. Ognuno deve avere il suo monastero casalingo, il suo canone di preghiera, le sue sante letture, deve praticare la sua lotta quotidiana per realizzare i comandamenti. A quel punto l'istituzione esterna può crollare ma lui rimarrà in piedi tra le rovine. Oggi non c'è altra via!
N.S.dellaGuardia
Pregate Dio Padre perché mandi operai nella sua messe...
Terminare una cattedrale in questi tempi bui e tenebrosi, soprattutto per la Fede, nella Spagna più atea e laica e avversa alla Chiesa, sarebbe un grande segno.
Ricordiamo che anche la Sagrada Familia è ancora un cantiere.
Entrambe queste cattedrali hanno avuto una modifica sostanziale al loro progetto iniziale: l'altare ad orientem col …More
Pregate Dio Padre perché mandi operai nella sua messe...
Terminare una cattedrale in questi tempi bui e tenebrosi, soprattutto per la Fede, nella Spagna più atea e laica e avversa alla Chiesa, sarebbe un grande segno.
Ricordiamo che anche la Sagrada Familia è ancora un cantiere.
Entrambe queste cattedrali hanno avuto una modifica sostanziale al loro progetto iniziale: l'altare ad orientem col tabernacolo è stato sostituito dal tavolo bugniniano...