Giorgio Tonini
A questa presenza significativa di Maria, alla Messa, sotto la Croce, nel fare memoria, lo confesso, io non ci avevo mai pensato. In effetti, sarebbe una diretta conseguenza, se si considerasse Maria Corredentrice (di questo io ne sono fermamente convinto). Ma perché se ne convincano le Gerarchie Ecclesiastiche, chissà quanto tempo dovrà passare (e preghiere da fare).