Clicks8
Fatima.

La prima volta che furono violati i domicili privati

Maurizio Blondet 16 Ottobre 2020
Fu nel 1929, quando Stalin decreto la fine della NEP (Nuova Politica Economica), perché “la nuova borghesia era diventata economicamente forte e politicamente aggressiva”. Dante Corneli, il comunista d’acciaio fuggito in Russia per omicidio del segretario del fascio Veroli e lì stabilitossi con piena convinzione, tanto da diventare capofabbrica ed essere eletto deputato del Soviet di Rostov, che allora approvava la “liquidazione degli elementi capitalisti nelle città”, racconta:
“Il segretario del partito della nostra officina m’invito per le dieci
Leggi tutto