Clicks793
it.news
5

Fate tutto quello che lui vi dirà! Di Marziale Stilita.

Un Papa parla sempre a Nome di Cristo, dunque: "Fate tutto quello che Lui vi dirà!" Gv.2

E lui ha detto:"Oggi si deve prendere il vaccino!" Perché noi possiamo mai pensare che un Papa, un padre, se gli chiediamo un uovo, ci dia uno scorpione? Lc.11

Può mai un Papa, un padre, dare cose cattive o sugerire cose empie ai suoi figli?
No, non è possibile.

Perché noi padri, anche se cattivi, sappiamo dare cose buone ai nostri figli. Lc.11
Dunque fatevi tranquillamente e senza alcun indugio vaccinare, anche e soprattutto con il vaccino mRna, quello che grida vendetta al Cielo.

Infatti, come Giuda di Keriot era certissimamente Apostolo, così Bergoglio è certissimamente Papa.

Dunque, voi fate tutto quello che lui vi dirà: quanto a me non ci penso proprio!
AvisObservans
Acuto sarcasmo.
fidelis eternis
"così Bergoglio è certissimamente Papa.": affermazione quanto meno azzardata e pericolosa, specialmente per le anime semplici, i creduloni, i beoti, le persone facilmente suggestionabili e destinate ad essere vittime sacrificali con i noti sistemi della finestra di Overton e della rana bollita. Il colpo da maestro di Satana, lo chiamava mons. Léfébvre, il grande prelato cattolico del secolo …More
"così Bergoglio è certissimamente Papa.": affermazione quanto meno azzardata e pericolosa, specialmente per le anime semplici, i creduloni, i beoti, le persone facilmente suggestionabili e destinate ad essere vittime sacrificali con i noti sistemi della finestra di Overton e della rana bollita. Il colpo da maestro di Satana, lo chiamava mons. Léfébvre, il grande prelato cattolico del secolo scorso: "l'obbedienza a falsi pastori, a lupi mascherati da pecore, a veri commedianti al servizio di potenze oscure e nascoste...". Quindi bisogna gridare forte e chiro, come fa Francesco Lamemndola e don Minutella "BERGOGLIO NON E' PAPA !!!" nessuno è tenuto ad ascoltarlo, ad obbedirgli, a leggere le sue esternazioni. Anatema!!!
fidelis eternis
Beh, in effetti la mia precisazione no era diretta tanto a lei, caro amico, quanto a tutti coloro che si lamentano delle eresie e blasfemie pronunciate da Bergoglio, ma poi rimangono "a metà del guado" per cos' dire, non avendo il coraggio di andare al fondo della questione e riconoscere l'impostura. Complimenti poi per la mole di citazioni edificanti e illuminanti. L J C
Marziale
Molto gentile.