it.news
3678
DiscepoloGAU
Tengo a precisare che non si diventa santi, pagando. Al massimo, l'andazzo è che ti rende santo Bergoglio, il che e tutto da dimostrare che tal persona lo sia davvero, in quanto un satanista non santifica niente.
Andrea Mancinella
OK, comunque non si tratta di 'pagare per entrare in Paradiso'. Un processo per la beatificazione o la canonizzazione non 'manda in paradiso' nessuno, solo certifica che già è lì e che dunque può essere venerato pubblicamente.
Le spese per un processo ci sono, bisogna pagare gli avvocati (devono mangiare anche loro, no?): ciò che è invece criticabile è se sono eccessive, esose. Questi sono …More
OK, comunque non si tratta di 'pagare per entrare in Paradiso'. Un processo per la beatificazione o la canonizzazione non 'manda in paradiso' nessuno, solo certifica che già è lì e che dunque può essere venerato pubblicamente.
Le spese per un processo ci sono, bisogna pagare gli avvocati (devono mangiare anche loro, no?): ciò che è invece criticabile è se sono eccessive, esose. Questi sono chiaramente abusi che vanno eliminati, ma le spese sono normali (lo sono per qualsiasi processo di questo mondo,e dunque anche in questi casi).
Gesù, Maria SS.ma, San Giuseppe, aiutateci!
don Andrea Mancinella,, eremita della Diocesi di Albano
Teresa Zattarin
Ma per entrare in Paradiso...San Pietro non ha fatto pagare! Quanti santi
ci saranno in Paradiso, che anche se non sono negli altari...santi lo sono
lo stesso! Mi viene da pensare ad esempio papa Pio XII, don Dolindo
Ruotolo, Alessandrina Da Costa ecc.