Clicks221
Marcellino

Luca Carru

Carru, il civitavecchiese della Lazio di nuovo con la Nazionale under 15

di CARLO GATTAVILLA

CIVITAVECCHIA -La nazionale Under 15 chiama ancora il civitavecchiese Luca Carru. Il calciatore civitavecchiese, in forza ai giovanissimi nazionali della Lazio, è stato convocato dal tecnico federale Antonio Rocca per uno stage in programma a Coverciano da lunedì 11 maggio fino a mercoledì 13.
Il tutto all’insegna del divertimento e dell’impegno, in vista di gare importanti per gli “azzurrini” dell’Under 15. Una tre giorni che si aprirà con una riunione tecnica e, a seguire, la prima partitella in famiglia. La mattinata del 12 maggio inizierà con l’allenamento dei portieri quindi riunione tecnica e consueta sgambatura pomeridiana. E così sarà anche la giornata conclusiva, prima del ritorno nelle rispettive sedi degli atleti.
Carru è visibilmente emozionato. «Inutile dire che sono felice per questa chiamata - dice il centrocampista biancoceleste - e metterò tutto il mio impegno affinché vada bene ogni cosa. Vorrei ringraziare, comunque, il fisioterapista Stefano Gari, che mi ha rimesso in piedi a tempo di record, dopo un brutto infortunio capitatomi all’interno del campionato. Grazie davvero a Gari: senza lui non avrei potuto rispondere presente alla convocazione».
Un altro civitavecchiese insomma in rampa di lancio. Un centrocampista che secondo gli addetti ai lavori ha tutti i numeri per sfondare nel grande calcio.