it.news
2416
Andrea Mancinella
Purtroppo la manipolazione della Sacra Scrittura è iniziata parecchio tempo fa, negli ultimi anni del Sommo Pontificato del grande Pio XII, negli anni '50 del secolo scorso.
I Gesuiti del Pontificio Istituto Biblico di Roma tradirono il Santo Padre accettando l'esegesi razionalista di vari protestanti, tra i quali Bultmann, quella della 'storia delle forme' e della 'storia della redazione.
Detta …More
Purtroppo la manipolazione della Sacra Scrittura è iniziata parecchio tempo fa, negli ultimi anni del Sommo Pontificato del grande Pio XII, negli anni '50 del secolo scorso.
I Gesuiti del Pontificio Istituto Biblico di Roma tradirono il Santo Padre accettando l'esegesi razionalista di vari protestanti, tra i quali Bultmann, quella della 'storia delle forme' e della 'storia della redazione.
Detta in soldoni, e senza le ipocrisie adoperate da quei traditori della Fede, secondo queste teorie i fatti del Vangelo sarebbero stati letteralmente 'inventati' da una fantomatica 'comunità primitiva' cristiana: e dunque del Vangelo non resterebbe nulla di vero, secondo quegli eretici.
Ora purtroppo dal Pontificio Istituto Biblico sono passati praticamente tutti, o quasi, gli esegeti, compresi ovviamente quelli odierni, anche quelli che insegnano nei Seminari e negli Scolasticati dei Religiosi.
La conseguenza è stata che durante gli studi teologici ai candidati al sacerdozio, in tutto il mondo, in questi ultimi decenni sono state insegnate quelle eresie (ricordo bene che sono state insegnate anche a me in Seminario, purtroppo, tra la fine del 1970 e i primi due anni del 1980), con la conseguente crisi di Fede e di morale per tutti quei futuri sacerdoti che si sono fatti ingannare.
Inoltre, è ovvio, quegli stessi esegeti protestantizzati e 'razionalizzati' hanno posto mano alle nuove traduzioni della Bibbia, con le conseguenze denunciate, in parte, dal post che sto commentando.
Le persone comuni, purtroppo, si sono fidate di quei chierici traditori e non hanno capito ciò che stava succedendo.
Per cui dopo gli errori del Vaticano II e dopo il tradimento dei Gesuiti del Biblico si è innescata una gigantesca crisi nella Chiesa, che potrà essere sanata solo dopo la condanna, da parte di un futuro Papa veramente Cattolico, di queste eresie.
Gesù, Maria SS.ma, San Giuseppe, salvateci!
don Andrea Mancinella, eremita della Diocesi di Albano
Marziale