Clicks6

Immaginare un mondo in pace senza Dio?

P.Elia
Immaginare un mondo in pace senza Dio? Deep fake e pensiero unico Cari fratelli e sorelle, in questi giorni nella rete sta girando un video realizzato con la tecnologia del “deep fake” nel quale si …More
Immaginare un mondo in pace senza Dio? Deep fake e pensiero unico Cari fratelli e sorelle, in questi giorni nella rete sta girando un video realizzato con la tecnologia del “deep fake” nel quale si vedono i leader mondiali cantare la canzone di John Lennon Imagine. È davvero un capolavoro che ci fa comprendere da un lato il progresso raggiunto, in questo campo, dalla tecnologia e dall’altro i pericoli annessi e connessi con l’uso della stessa Per quanto riguarda il contenuto, potremmo dire che il messaggio, altamente coinvolgente a livello emotivo, che si vuole trasmettere è una sorte di “manifesto” del pensiero unico che domina questo nostro inizio del terzo millennio. Infatti l’ideale perseguito dal pensiero unico è quello di distruggere le religioni, le differenze culturali, le tradizioni dei popoli ritenendole fonti di conflitti con l’illusione di portare la pace tra i popoli massificando e convertendo tutti alla “religione dell’Io” liberato da tutti i condizionamenti sociali, culturali e religiosi. Un io umano capace di autorealizzarsi senza nessun apporto esterno È questa, cari fratelli e sorelle, la tentazione di sempre dell’io umano che vuole farsi Dio senza o addirittura contro Dio. Un culto divino offerto dell’io umano che non solo non sta portando alla pace, ma che potrebbe portare, se non si inverte la rotta, verso la distruzione del pianeta e l’estinzione della vita sulla terra. Per noi Cristiani, cari fratelli e sorelle, la solennità del Natale che abbiamo appena celebrato ci ricorda che l’uomo si realizza nella misura in cui umilmente accoglie il disegno di Dio rivelatosi in Gesù. Colgo l’occasione per rinnovare a tutti una santo periodo natalizio e un meraviglioso 2020 vissuto nella luce di Dio!