Clicks120
collinadelsole

AMARE I NEMICI DI CARNE E SANGUE E ODIARE IL DIAVOLO

Per noi cristiani che siamo figli di Dio non dobbiamo odiare i nemici fatti di sangue e carne, perché Dio è amore, gli unici nemici da odiare e da combattere per noi è il diavolo e i suoi spiriti del male.

Vangelo secondo Matteo ( cap 6,27-28-29 )

"Ma a voi che ascoltate, io dico: Amate i vostri nemici, fate del bene a coloro che vi odiano,"benedite coloro che vi maledicono, pregate per coloro che vi maltrattano." "A chi ti percuote sulla guancia, porgi anche l'altra; a chi ti leva il mantello, non rifiutare la tunica."

Lettera di San Paolo agli Efesini (cap6,11-18)

"Rivestitevi dell'armatura di Dio, per poter resistere alle insidie del diavolo. La nostra battaglia infatti non è contro creature fatte di sangue e di carne, ma contro i Principati e le Potestà, contro i dominatori di questo mondo di tenebra, contro gli spiriti del male che abitano nelle regioni celesti. Prendete perciò l'armatura di Dio, perché possiate resistere nel giorno malvagio e restare in piedi dopo aver superato tutte le prove. State dunque ben fermi, cinti i fianchi con la verità, rivestiti con la corazza della giustizia, e avendo come calzatura ai piedi lo zelo per propagare il vangelo della pace. Tenete sempre in mano lo scudo della fede, con il quale potrete spegnere tutti i dardi infuocati del maligno; prendete anche l'elmo della salvezza e la spada dello Spirito, cioè la parola di Dio. Pregate inoltre incessantemente con ogni sorta di preghiere e di suppliche nello Spirito, vigilando a questo scopo con ogni perseveranza e pregando per tutti i santi."