Clicks635

Papa Francesco: "Mi volevano morto. Preparavano il Conclave. Gender e gay? C'è differenza" - Il Giorno--Video

Gender, gay e "i prelati che mi volevano morto". Papa Francesco torna su alcuni temi caldi all'interno del mondo cattolico e parla nuovamente delle voci sul suo stato di salute davanti al quale alcuni prelati "stavano già preparando il Conclave (l'assemblea nel corso della quale viene eletto iun nuovo Papa".


Omosessuali e divorziati
"L'ideologia gender pericolosa, ma con coppie omosessuali facciamo pastorale", ha detto Bergoglio in una conversazione con i Gesuiti di Bratislava, parla di divorziati risposati e di persone omosessuali. E ha invitato ad abbandonare rigidità e atteggiamenti clericali controproducenti. "Penso al lavoro che è stato fatto, padre Spadaro era presente, - dice Bergoglio nella conversazione resa nota oggi dal direttore della Civiltà Cattolica - al Sinodo sulla famiglia per far capire che le coppie in seconda unione non sono già condannate all'inferno. Ci dà paura accompagnare gente con diversità sessuale. Ci fanno paura gli incroci dei cammini di cui ci parlava Paolo VI. Questo è il male di questo momento. Cercare la strada nella rigidità e nel clericalismo, che sono due perversioni".

Libertà
"Oggi - osserva Bergoglio - credo che il Signore chieda alla Compagnia di essere libera, con preghiera e discernimento. E un'epoca affascinante, di un fascino bello, fosse anche quello della croce: bello per portare avanti la libertà del Vangelo. La libertà! Questo tornare indietro lo potete vivere nella vostra comunità, nella vostra Provincia, nella Compagnia. Occorre stare attenti e vigilare. La mia non è una lode all'imprudenza, ma voglio segnalarvi che tornare indietro non è la strada giusta. Lo è, invece, andare avanti nel discernimento e nell'obbedienza".

Cospirazioni
Sono "ancora vivo
. Nonostante alcuni mi volessero morto. So che ci sono stati persino incontri tra prelati, i quali pensavano che il Papa fosse più grave di quel che veniva detto". Il Papa è tornato sulle sue condizioni di salute dopo l'intervento al colon subito a luglio. Il discorso sulla sua salute, stuzzicato dalla conversazione coi Gesuiti di Bratislava durante il recente viaggio apostolico è resa nota oggi dal direttore di Civiltà Cattolica padre Antonio Spadaro, è stata occasione per il Pontefice per togliersi qualche sassolino dalla scarpa: " Preparavano il conclave. Pazienza! Grazie a Dio, sto bene. Fare quell'intervento chirurgico è stata una decisione che io non volevo prendere: è stato un infermiere a convincermi. Gli infermieri a volte capiscono la situazione più dei medici perché sono in contatto diretto con i pazienti".

ilgiorno.it

Christoforus78
Che marciume, chiacchiere vuote e ragionamenti indegni di un consacrato.
padrepasquale
La chiarezza delle proposte di Papa Francesco è condivisa da chi è sgombro di preconcetti.
Veritasanteomnia
È vero. C'è tanta chiarezza ma se uno non vuol vedere, resti pure nell'oscurità
Marzgiam
Infatti ce tanta luce per chi vuol vedere e tanta oscurità per chi non vuol vedere.
N.S.dellaGuardia
"Proposte" tipo traditoris cust-odium???
Christoforus78
@padrepasquale lei è proprio l'opposto di una persona sgombra di preconcetti vista la sua assoluta incapacità di approcciarsi al pensiero altrui. Parla solo per slogan e schemi rigidi, non viene mai da lei nessuna argomentazione complessa nè analisi distaccata.
Oscar Magnani
...e mó che ti protegga la pachamama!!!
N.S.dellaGuardia
Non capisco chi possa mai odiare una persona così a modo ed umile, un vero traditionis custode...
Marzgiam
Nei tg hanno confezionato ad arte la notizia.ce chi mi vuole morto....
lamprotes
Ammesso che ci siano persone che lo vogliono secco, stecchito e marcito, costui non ha il minimo garbo; si pone sul loro stesso piano facendo chiacchiericcio da comare, rivelazioni da "Pettegolina 2000", spifferamenti da quartiere di favelas, brontolii da bettola di suburbio. Non è un comportamento da signore ma da autentico TANGHERO. Così facendo non insegna elevatezza, signorilità ma il …More
Ammesso che ci siano persone che lo vogliono secco, stecchito e marcito, costui non ha il minimo garbo; si pone sul loro stesso piano facendo chiacchiericcio da comare, rivelazioni da "Pettegolina 2000", spifferamenti da quartiere di favelas, brontolii da bettola di suburbio. Non è un comportamento da signore ma da autentico TANGHERO. Così facendo non insegna elevatezza, signorilità ma il suo stile: pura scurrilità perché per essere scurrili non serve usare parolacce; basta essere bassi di livello come una serva linguacciuta, come sa esserlo lui credendo, con ciò, di farsi compiangere. Infatti lui è tanto "buono" e ci sono i "cattivi" che lo vogliono morto! Pernacchiaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!
lamprotes
"Ci fanno paura gli incroci dei cammini di cui ci parlava Paolo VI." A cosa allude il biancovestito? Non alludera mica all'incrocio e l'incontro di due sessi maschili tra loro, giusto per essere espliciti e non girarla sul vago? Lui no che non avrà paura ad accompagnare persone di "diversità sessuale"!!!! Accompagnare in che senso, poi? Se è per l'astinenza quelli se ne fuggono e se rimangono …More
"Ci fanno paura gli incroci dei cammini di cui ci parlava Paolo VI." A cosa allude il biancovestito? Non alludera mica all'incrocio e l'incontro di due sessi maschili tra loro, giusto per essere espliciti e non girarla sul vago? Lui no che non avrà paura ad accompagnare persone di "diversità sessuale"!!!! Accompagnare in che senso, poi? Se è per l'astinenza quelli se ne fuggono e se rimangono vuol dire una sola cosa: accompagnarli in camera da letto!!! CHE VERGOGNA!