Clicks48
gioiafelice
Il 13 maggio 1931 l’ episcopato portoghese, secondo il messaggio di Fatima, fece la prima consacrazione del Portogallo al Cuore Immacolato di Maria. La promessa si compì: il Portogallo fu risparmiato…More
Il 13 maggio 1931 l’ episcopato portoghese, secondo il messaggio di Fatima, fece la prima consacrazione del Portogallo al Cuore Immacolato di Maria. La promessa si compì: il Portogallo fu risparmiato dal flagello della [seconda] guerra [mondiale e dalla persecuzione Spagnola]. (Commento di Padre Serafino Tognetti)

Verso il 1940, intuendo l’approssimarsi della seconda guerra mondiale, suor Lucia non risparmia gli sforzi. Sebbene le costi molto, per ordine del vescovo di Leiria scrive a papa Pio XII per esporgli la richiesta della Madonna. Leggiamo alcuni passaggi: Santissimo Padre, […] Nel 1929 la Madonna, con un’altra apparizione, chiese la consacrazione della Russia al suo Cuore Immacolato, promettendo con questo di impedire la diffusione dei suoi errori e la sua conversione. 7 sr. lucia, Lettera del 18 maggio 1936 a p. Gonçalves, in Lucia racconta Fatima. Memorie, lettere e documenti, a c. di Antonio Maria Martins, tr. it. di Romano Baraglia ed Enzo Demarchi, Editrice Queriniana, Brescia 1987, 2a ed. aggiornata, p. 147. Qualche tempo dopo informai il confessore della richiesta della Madonna. Il reverendo fece parecchi sforzi perché ciò avvenisse e facendone arrivare a conoscenza sua santità Pio XI. In varie comunicazioni intime nostro Signore non ha tralasciato di insistere su questa richiesta, promettendo ultimamente, se la Santità vostra si degnerà fare la consacrazione del mondo al Cuore Immacolato di Maria, con menzione speciale della Russia, e di ordinare che in unione con la Santità vostra la facciano contemporaneamente tutti i vescovi del mondo, di abbreviare i giorni della tribolazione con cui ha stabilito di punire le nazioni per i loro delitti con la guerra, la fame e varie persecuzioni alla Chiesa e alla Santità vostra. Mi dispiace veramente, Santissimo Padre, per le sofferenze della Santità vostra e, per quanto mi è possibile, con le mie povere orazioni e sacrifici cerco di diminuirle presso il nostro buon Dio e l’Immacolato Cuore di Maria. Santissimo Padre, se nell’unione della mia anima con Dio non mi sono ingannata, nostro Signore promette, in riguardo della consacrazione che gli eccellentissimi prelati portoghesi hanno fatto della nazione al Cuore Immacolato di Maria, una protezione speciale alla nostra patria durante questa guerra; e che questa protezione sarà la prova delle grazie che sarebbero state concesse alle altre nazioni se anch’esse le fossero state consacrate. La promessa si compì: il Portogallo fu risparmiato dal flagello della guerra.

edizioniocd.it/…consacrazione-della-russia.pdf