Clicks915
it.news
2

Vescovi proibiscono i sacramenti

I vescovi hanno imposto pesanti restrizioni ai sacramenti in tutto il mondo.

I cardinali (pro omosessual) Cupich (Chicago) e Tobin (Newark) hanno decretato che ai Cattolici sarà proibito entrare in Chiese e Cappelle, che dovranno essere chiuse.

Tutti i sacramenti sono sospesi, con l'eccezione di "emergenze estreme". "Nessuna eccezione" al divieto di matrimoni "a prescindere dal numero di persone coinvolte".

A Chicago, "serve il permesso del vescovo" anche per un battesimo d'emergenza.

Comunque, i Cattolici non rimenticheranno il principio ultimo della Legge Canonica, spesso citato dai liberali: "La legge suprema sarà il bene dell'anima [non quello del corpo]."

Foto: © Mazur, CC BY-NC-SA, #newsLylprimtym

Diodoro
Tutto estremamente semplice e visibile: "Francesco" ha chiuso la Chiesa, la Chiesa intera. I più convinti Yes-men, cooperatori del Capo, chiudono la Chiesa locale
Aracoeli
E c'è qualcuno che ancora non ha capito che il coronavirus non c'entra nulla?