VIGANÒ: CHE FARE? DIRE LA VERITÀ. PARLARE DA CRISTIANI: SÌ SÌ, NO, NO.

17 Giugno 2020 -- Marco Tosatti Carissimi Stilumcuriali, Come vi ricorderete Pezzo Grosso ha rivolto una lettera aperta a mons. Carlo Maria Viganò, chiedendogli: che cosa dobbiamo fare, in questi …
fidelis eternis
Ogni volta che sento l’odierno passo del Vangelo di Matteo, 10.26, nella versione “taroccata”, come nella messa di oggi, mi vien da pensare che la manipolazione modernista del Vangelo sia stata affidata anche a immobiliaristi o palazzinari; come si fa altrimenti a modificare l’originario testo “e ciò che vi è stato detto in un orecchio, predicatelo dai tetti” nel testo modernista “e quello che …More
Ogni volta che sento l’odierno passo del Vangelo di Matteo, 10.26, nella versione “taroccata”, come nella messa di oggi, mi vien da pensare che la manipolazione modernista del Vangelo sia stata affidata anche a immobiliaristi o palazzinari; come si fa altrimenti a modificare l’originario testo “e ciò che vi è stato detto in un orecchio, predicatelo dai tetti” nel testo modernista “e quello che ascoltate all’orecchio, voi annunciatelo dalle terrazze”? : nostalgie mussoliniane? degli appelli lanciati dal Duce al popolo italiano dal balcone di Piazza Venezia?
Ricordo anche di aver letto un libro, diversi anni or sono, dal titolo “Il Vangelo in TV : predicatelo sui tetti” (Ed.ni Piemme, 1999), di Padre Raniero Cantalamessa, ed oggi mi meraviglio che un simile modernista abbia potuto/voluto rimanere aderente al dettato cattolico, preferendolo a quello modernista. Dopo tanti anni, di lui non leggerei più nemmeno l’orario ferroviario, se lo pubblicasse.
warrengrubert
Grazie Mons. Viganò.
parole che incoraggiano e guidano il gregge.

Mi permetto solo di sottolineare che il "comandante" non pare rifiutarsi di guidarci, sta guidando molto bene il gregge dritto in bocca al lupo!
Non sembra, il "comandante", quasi flirtare con l'avversario... è palesemente in combutta con l'avversario! Difatti non passa giorno che non offenda Cristo, la Beata Vergine o i fedeli a …More
Grazie Mons. Viganò.
parole che incoraggiano e guidano il gregge.

Mi permetto solo di sottolineare che il "comandante" non pare rifiutarsi di guidarci, sta guidando molto bene il gregge dritto in bocca al lupo!
Non sembra, il "comandante", quasi flirtare con l'avversario... è palesemente in combutta con l'avversario! Difatti non passa giorno che non offenda Cristo, la Beata Vergine o i fedeli a Cristo!
E i nostri generali si alleano con l’avversario e ordinano alle truppe di deporre le armi, proprio perché sono con il "comandante", tutti appartenenti all' ordine di giuda iscariota!
Continui La prego almeno Lei a guidarci e sostenerci.