Clicks916
LDCaterina63
Karaoke Veni Veni Emmanuel. Veni, Veni, Emmanuel è un inno latino per il periodo dell'Avvento, il cui testo, di autore anonimo, è databile all'VIII secolo e la cui melodia ebbe probabilmente …More
Karaoke Veni Veni Emmanuel.

Veni, Veni, Emmanuel è un inno latino per il periodo dell'Avvento, il cui testo, di autore anonimo, è databile all'VIII secolo e la cui melodia ebbe probabilmente origine in Francia nel XV secolo. Il brano fu pubblicato per la prima volta nel 1710 a Colonia nei Psalteriolum Cantionum Catholicarum..

Il testo si ispira alle "o" delle antifone intonate nei vespri che si celebrano le sette notti che precedono la Vigilia di Natale, specialmente nella IV domenica, e prende spunto dalle profezie bibliche sul Messia, specialmente in riferimento alle parole di Isaia. Buona meditazione e Buon Natale a tutti.

Movimento Domenicano del Rosario

www.sulrosario.org

info@sulrosario.org

Testo latino-italiano

Veni, Veni Emmanuel!

Captivum solve Israel!

Qui gemit in exsilio,

Privatus Dei Filio.

Gaude, gaude, Emmanuel

Nascetur pro te, Israel.

Veni, O Jesse virgula,

Ex hostis tuos ungula,

De specu tuos tartari

Educ et antro barathri.

Veni, Veni O Oriens!

Solare nos adveniens,

Noctis depelle nebulas,

Dirasque noctis tenebras.

Veni, Clavis Davidica,

Regna reclude caelica,

Fac iter tutum superum,

Et claude vias inferum.

Veni, Veni Adonai!

Qui populo in Sinai

Legem dedisti vertice,

In Majestate gloriae.

________________________________________________

Testo tradotto

Vieni, vieni, Emmanuele a riscattare la prigionia di Israele,

che geme in esilio in attesa del Figlio di Dio.

Rallegrati! Rallegrati, l' Emmanuele nascerà per te, o Israele.

Vieni, Radice di Jesse, libera i tuoi figli dai nemici,

salva il tuo popolo dallʼabisso dellʼinferno e dalla profondità della tomba.

Vieni. vieni, o Oriente, illuminaci con la tua venuta;

allontana le ombre della notte e disperdi le tenebre notturne.

Vieni, Chiave di Davide, spalanca la patria celeste;

rendi sicura la via dei cieli e chiudi lʼaccesso allʼinferno.

Vieni, vieni, o Signore, che al tuo popolo sul Sinai

hai donato la legge dallʼalto, nella maestà della tua gloria.