Clicks2K
it.news
7

Sinodo per la Gioventù sarà manipolato per portare avanti un'agenda - Cardinale Burke

Il cardinale Raymond Burke è stato interrogato da un partecipante del Rome Life Forum (18 marzo) su cosa ci si possa aspettare dal Sinodo della Gioventù in ottobre.

Secondo lifesitenews, il cardinale avrebbe risposto che si aspetta "maggiori difficoltà" se gli organizzatori del sinodo che erano già al timone dei [manipolati] Sinodi per la Famiglia non avranno una "conversione del cuore".

Per Burke, è già divenuto evidente che il Sinodo della Gioventù "viene manipolato per portare avanti [una] determinata agenda."

Foto: Raymond Burke, © lifesitenews.com, #newsOwfkgbrlko
Diodoro
@Testimone82 Al posto di "eletti" userei un altro termine, carissimo: "persone normali".
Ha presente don Camillo che giocava accanitamente a carte con gli uomini del paese in una bettola sulla riva del fiume?? Una "persona normale".
Il Clero è saltato perché si è messo il clergyman (50 anni fa): abito che significa "Come LAVORO faccio il prete"
Testimone82
@Diodoro @Acchiappaladri è sconvolgente e mi viene da rabbrividire ma è da costatare che sono pochi gli eletti che vedono l'inganno; i più infatti fanno tanto i "cattoliconi" ma poi osannano Bergoglio.

"perché sorgeranno falsi cristi e falsi profeti e faranno segni e portenti per ingannare, se fosse possibile, anche gli eletti" Mc 13,22
Diodoro
@Acchiappaladri E da Radio Maria ho staccato la spina appunto da 3-4 anni.
Il prete "bergogliano" cerca di ingannare anche se stesso, a mio parere. Pensa che se Dio gli chiederà conto del suo appoggio al Gay Pride (ad esempio), lui risponderà "Ma Signore, era il Papa che me lo chiedeva!". Cioè: "Signore, se ho fatto male la colpa è Tua!".
Ciò che manca è proprio la capacità di NON foderarsi gli …More
@Acchiappaladri E da Radio Maria ho staccato la spina appunto da 3-4 anni.
Il prete "bergogliano" cerca di ingannare anche se stesso, a mio parere. Pensa che se Dio gli chiederà conto del suo appoggio al Gay Pride (ad esempio), lui risponderà "Ma Signore, era il Papa che me lo chiedeva!". Cioè: "Signore, se ho fatto male la colpa è Tua!".
Ciò che manca è proprio la capacità di NON foderarsi gli occhi di prosciutto; cioè la capacità di fare come il bambino della fiaba, che, vedendo il Re nudo, nel momento in cui tutti lo riverivano (pensando "Boh! Meglio far finta di niente ed evitare grane...") gridò "Il Re è nudo!".

Se Alfie è morto perché gli hanno applicato il "Protocollo Terapeutico di Liverpool" ("Noi ti facciamo morire, e tu muori"), è difficile dire "Il bimbo è stato ucciso?". Per il Clero Ragionevole sì.
Acchiappaladri
@Diodoro Allora esperienze più o meno come Radio Maria da 3-4 anni (rev. Fanzaga sotto Effetto Bergoglio): ancora tanto bene, però irragionevolmente e imprudentemente mischiato con un po' di mortifera sperticata esaltazione di evidenti omissioni o errori di papa Francesco.

Nel (doloroso) dubbio, casomai prudentemente non azzardare dure critiche che potrebbero non essere sempre ben fondate, ma …More
@Diodoro Allora esperienze più o meno come Radio Maria da 3-4 anni (rev. Fanzaga sotto Effetto Bergoglio): ancora tanto bene, però irragionevolmente e imprudentemente mischiato con un po' di mortifera sperticata esaltazione di evidenti omissioni o errori di papa Francesco.

Nel (doloroso) dubbio, casomai prudentemente non azzardare dure critiche che potrebbero non essere sempre ben fondate, ma almeno non partecipare alla bollitura delle semplici rane cattoliche lodando senza se e senza ma politiche che anche un cieco può capire che sono in contrasto col catechismo ... insomma con quello che hai insegnato per decenni e che ancora, quando non sei impegnato a leccare i calzini bergogliani, ben insegni al pubblico.

Davvero NON invidiabili le responsabilità che hanno i chierici e le suore in questo tempo dei precursori dell'Anticristo.
Diodoro
Prezioso davvero, invece, è il lavoro del professor Galat con TeleAmiga.
Diodoro
@Acchiappaladri Mi è capitato anche a raduni di preghiera "intensi", carissimo: impostazione solida, Madonna al centro, discorsi contro lo sbandamento attuale della Chiesa... e poi sottolineatura del preziosissimo ruolo del Papa.
Discorso perfetto, giustissimo, se ci fosse un Papa.
Acchiappaladri
Allora Eminenza potete fare (Lei e i pochi altri suoi confratelli che sembrano ancora interessati a testimoniare la Fede dei primi apostoli) PREVENTIVAMENTE qualche cosa in più perché (con molto rispetto, per quanto umanamente possibile con la misericordia che Nostro Signore ha insegnato per la correzione dei cristiani che peccano, con la prudenza per non dare inavvertitamente scandalo ai …More
Allora Eminenza potete fare (Lei e i pochi altri suoi confratelli che sembrano ancora interessati a testimoniare la Fede dei primi apostoli) PREVENTIVAMENTE qualche cosa in più perché (con molto rispetto, per quanto umanamente possibile con la misericordia che Nostro Signore ha insegnato per la correzione dei cristiani che peccano, con la prudenza per non dare inavvertitamente scandalo ai piccoli) l'avvertimento arrivi ALLA GRANDI MASSE dei piccoli e dei tiepidi????

Conferenze, convegni, dichiarazioni diffuse con vari mezzi ma sostanzialmente solamente entro i piccoli gruppi di intellettuali o devoti cattolici non arrivano efficacemente a informare del pericolo per la salvezza delle anime, e a richiedere preghiere per il ravvedimento degli erranti, alla gran massa dei frequentatori delle parrocchie.

Ad esempio anche alla Marcia per la Vita 2018 a Roma, dove casualmente ho avuto il privilegio di stare a pochi metri da Lei, centinaia, forse migliaia di devoti partecipanti inneggiavano, in perfetta buona fede, con cartelli e grida a papa Francesco che quest'anno NULLA ha fatto per appoggiare questa manifestazione popolare di sostegno al rispetto del 5° Comandamento, anzi è purtroppo ragionevole ipotizzare che il suo (di papa Francesco!) governo abbia cercato di boicottare in tanti modi la manifestazione.
Quest'anno nemmeno è stata data notizia di una breve dichiarazione diplomatica di apprezzamento di questa iniziativa pro-life da parte del governo vaticano come ancora avvenne nel 2017.

Mi viene da pensare che dovrebbe essere più gradito alla Divina Giustizia, affinché il piccolo gregge che rimarrà cattolico sia meno piccolo e che sia meno doloroso e lungo il tempo dell'Anticristo, che molti milioni di semplici cattolici invece di gridare "Viva il Papa" e applaudire indiscriminatamente a ogni iniziativa propagandistica del partito bergogliano, una volta informati AUTOREVOLMENTE del grave male che affligge la Chiesa, preghino il Signore e facciano sacrifici perché al più presto un papa torni a confermarli, con chiarezza, coraggio e impopolarità mondana, nella Fede apostolica.