Clicks424
it.news

San Pietro: arriva nuovo parroco

Il Francescano Conventuale don Agnello Stoia (54), ben nutrito e dall'aspetto un po' selvaggio, ha assunto l'incarico di "parroco di San Pietro" il 10 ottobre.

Prima lavorava nella Basilica dei Santi Apostoli, in centro a Roma, dove si era crogiolato davanti alle luci dei media oligarchici mentre apriva le porte a sessanta famiglie evacuate da un edificio occupato da comunisti, nel 2017. Da allora, con Francesco, San Pietro è più che altro un museo e Stoia potrebbe anche trasformarla in un dormitorio.

Inoltre, Stoia potrebbe portare in Vaticano lo spirito della sua basilica precedente, dove è sepolto Clemente XIV (+1774), ex Francescano Conventuale, che aveva soppresso i Gesuiti. Non è molto chiaro quale sia il compito di un "parroco di San Pietro".

Foto: Agnello Stoia, Facebook, #newsUkzfsokzfj