«Quella del “vaccino”, per molti, è una sorta di nuova religione, con il suo rito di incorporazione, i suoi sacerdoti, le sue promesse di salvezza e i suoi comandamenti: pochi, elementari e puramente esteriori...»

«....Di fronte a minacce che dovessero superare le vostre possibilità, poi, affidatevi alla potenza di Dio, che mai abbandona chi ripone in Lui la propria fiducia: «La salvezza dei …More
«Quella del “vaccino”, per molti, è una sorta di nuova religione, con il suo rito di incorporazione, i suoi sacerdoti, le sue promesse di salvezza e i suoi comandamenti: pochi, elementari e puramente esteriori...»

«....Di fronte a minacce che dovessero superare le vostre possibilità, poi, affidatevi alla potenza di Dio, che mai abbandona chi ripone in Lui la propria fiducia: «La salvezza dei giusti viene dal Signore; egli li protegge nel tempo della tribolazione. Il Signore li aiuterà e li libererà, li scamperà dai peccatori e li salverà, perché hanno sperato in lui» (Sal 36, 39-40). Si avvicina il giorno in cui il castello di carte innalzato da un potere apparentemente invincibile crollerà in un attimo per un semplice soffio: Fiant tamquam pulvis ante faciem venti, et Angelus Domini coarctans eos (Siano come polvere di fronte al vento e l’Angelo del Signore li incalzi; Sal 34, 5). Chi resterà in piedi prenderà allora il timone e riporterà la nave sulla giusta rotta. Prima di allora, non abbattiamoci per nessun motivo al mondo: «Chi è che vi nuocerà, se sarete zelanti nel bene? Ma se anche doveste soffrire per la giustizia, beati voi!» (1 Pt 3, 13-14). ...»
di don Elia dal blog “La scure di Elia”
Catholico Ritu

La scure

La religione del vaccino Per loro è un rito di iniziazione. La febbre fino a quaranta gradi, i dolori muscolari, la stanchezza, i brividi che si …
Diodoro
"... sotto l’ala protettrice della scienza, al riparo dai pericoli e dalle malattie del mondo. I loro volti esprimono una rinnovata fiducia: in chi, d’ora in poi, li guiderà ad ogni loro passo. È la consegna del corpo, marchiato, sicuro, protetto, al nuovo padrone" (da una lettrice)
---------------

Settecento, epoca dei Lumi: consegna della mente all'autocelebrazione, in realtà al Demonio.
Ottoc…More
"... sotto l’ala protettrice della scienza, al riparo dai pericoli e dalle malattie del mondo. I loro volti esprimono una rinnovata fiducia: in chi, d’ora in poi, li guiderà ad ogni loro passo. È la consegna del corpo, marchiato, sicuro, protetto, al nuovo padrone" (da una lettrice)
---------------

Settecento, epoca dei Lumi: consegna della mente all'autocelebrazione, in realtà al Demonio.
Ottocento, epoca del Materialismo, economico, storico, dialettico: consegna del cuore al nulla, in realtà al Demonio.
Novecento, epoca della saldatura fra Lumi e Materialismo (Messico, Spagna, Italia a modo suo): alternanza fra Chiesa identitaria e Chiesa-OGM, che "ha capito che i vecchi tempi sono finiti PER SEMPRE".
Duemila: "Abbiamo capito che il Mondo è Male e che gl'Illuminati, i Materialisti, il Clero-OGM ci proteggono (preservano)". Consegna del corpo al nuovo padrone, che è sempre quello Vecchio