Viganò risponde a Magister e rincara la dose: “la favola bella dell’ermeneutica”

Viganò risponde a Magister che lo aveva descritto sull’orlo dello scisma. Magister ha ragione quando dice che è evidente in cosa consista l’obiettivo implicito della demolizione dell’ermeneutica …
Pietro da Cafarnao
Complimenti a Radiospada! Pungente, chiara, efficace e soprattutto "segno di contraddizione" per chi non esiste alcun compromesso. Il cristiano vero non sta nel mezzo, altrimenti non sarebbe "nè caldo e nè freddo" e verrebbe vomitato, come si recita nei versetti dell'Apocalisse di S.Giovanni. E per questo Gesù ebbe ad affermare "chi non è con Me, e' contro di Me, e chi non raccoglie con Me, …More
Complimenti a Radiospada! Pungente, chiara, efficace e soprattutto "segno di contraddizione" per chi non esiste alcun compromesso. Il cristiano vero non sta nel mezzo, altrimenti non sarebbe "nè caldo e nè freddo" e verrebbe vomitato, come si recita nei versetti dell'Apocalisse di S.Giovanni. E per questo Gesù ebbe ad affermare "chi non è con Me, e' contro di Me, e chi non raccoglie con Me, disperde".