Clicks869
it.news
3

Legalismo e rigidità: prete chiama la polizia

Nick Lusito ha visitato con la moglie la Basilica di San Patrizio a Ottawa (Canada) in una domenica recente, per una preghiera privata, appena prima che cominciasse la Messa.

L'usato ha detto a LifeSiteNews.com (15 giugno) di essere esente dall'obbligo della mascherina per problemi di salute. Tuttavia, gli è stato chiesto di andarsene da un impiegato della chiesa, ma lui ha continuato a pregare. Un prete rigido e legalista, don Stephen Amesse, rettore associato della basilica, è arrivato e ha chiesto in modo "molto rude" a Lusito di andarsene.

Lusito ha risposto che voleva terminare la sua preghiera. Poi è arrivata la polizia, che ha scortato Lusito fuori dalla chiesa. La scena è stata filmata dalla moglie.

Alla fine, un poliziotto ha detto a Lusito: "Non possiamo addebitarle alcun crimine, davvero." Poi l'ha lasciato andare. Lusito si è poi lamentato con l'arcivescovo di Ottawa, Marcel Damphousse, 58, ricevendo sentite scure.

#newsTrkssuhxae

alda luisa corsini
Christoforus78
Quanto sono rigidi questi preti, legalisti fino al parossismo. Hanno il terrore del potere civile e dei malanni fisici. Nessun timore di Dio e nessun amore per il prossimo.
Diodoro
Un titolo più esatto sarebbe: "Affanno di asservire Dio allo Stato Massonico"