Clicks1.2K
Francesco I
31

Centurion Global Fund: gli investimenti del Vaticano

Chi se lo aspettava che Papa Bergoglio investisse su Elton John? Eppure Francesco lo fa attraverso il Centurion Global Fund, fondo d’investimento internazionale con sede a La Valletta, capitale di Malta. I capitali del fondo provengono per circa due terzi dalla Segreteria di Stato Vaticana che ha investito in varie società, fra cui Italia Independent di Lapo Elkann. Al vertice del fondo Centurion c’è un finanziere italiano residente in Svizzera, Enrico Crasso, già dirigente di Credit Suisse. Sui rapporti tra Segreteria di Stato e Centurion sta indagandola procura vaticana. Verifiche sono in corso anche sull’acquisto del palazzo di Sloan Avenue, a Londra, operazione avvenuta nel 2014 nell’ambito della gestione finanziaria dei capitali dell’Obolo di San Pietro. Mario Gerevini e Fabrizio Massaro raccontano oggi sul Corriere della Sera che un affare da 10 milioni è stato concluso il 30 settembre con Enrico Preziosi, industriale dei giochi e patron del Genoa. E oltre 4 milioni sono serviti a finanziare la produzione di film come l’ultimo «Men in Black» e la biografia di Elton John, «Rocketman».
Con il fondo Centurion Crasso ha raccolto circa 70 milioni di euro pilotandoli verso immobili, bond, azioni e altri fondi. Non sempre liquidi, non sempre sicuri e talvolta anche speculativi. Spicca tra tutti l’ingresso nella società di Lapo Elkann, Italia Independent. Il fondo maltese con capitali vaticani ha sottoscritto nuove azioni a 2,35 euro, diventando con 6 milioni di euro secondo socio al 25%. Crasso è entrato nel consiglio. Centurion ha appena deciso di versarne ancora. In Borsa però il titolo vale 1,7 euro. Per ora, un affare in perdita.

Centurion Global Fund: gli investimenti del Vaticano (Corriere della Sera, 4 dicembre 2019)
Poi ci sono gli affari con Preziosi:
Centurion acquisisce per 10 milioni i 14% di New Deal, società in cui Enrico Preziosi ha appena conferito l’11,7% di Giochi Preziosi. È come se Centurion avesse comprato l’1,67% del gruppo dei giocattoli. Bonifico dalla svizzera Banca Zarattini, contratto del 30 settembre. Con una clausola:« Il venditore(cioè Preziosi, ndr) si adopererà … per collocare in Borsa Giochi Preziosi entro il 31-12-2020 in modo da consentire alla società di beneficiare del ricavato del collocamento». Messa così, sembra un prestito. E se poi in Borsa non ci andrà?
E non solo lui:
Centurion ha rilevato il 10% di Abbassalebollette, una startup che offre soluzioni via internet per risparmiare sulle bollette di luce e gas: 60 mila euro di giro d’affari nel 2018 e 39 mila di perdita. Prezzo per la quota? Circa 1,27 milioni. Se andasse male, in Vaticano potranno chiederne conto al presidente di Snam, Luca Dal Fabbro, che è ben introdotto nella Segreteria del Papa. Abbassalebollette è della sua famiglia.
Che rapporti ci sono tra Crasso e la Segreteria di Stato Vaticana? «Ci sono indagini i ncorso e, allo stato attuale, gli elementi utili a definire la posizione della Santa Sede rispetto ai fondi menzionati e ad eventuali altri sono in via di accertamento ad opera della magistratura vaticana, in collaborazione con le competenti autorità», è la dichiarazione rilasciata via mail dalla Sala Stampa Vaticana.
Leggi anche: Fondazione Open, l’indagine sui soldi di Carrai a Renzi

nextquotidiano.it
nolimetangere
Caso vuole….. che abbia investito su un noto gay, da sempre dichiarato, sposato con un uomo, che ha usato per ben due volte l'utero in affitto di una donna, come fosse un forno in cui mettere a cuocere pagnotte, per avere due bambini che di certo Dio non gli ha dato ma i soldi si.
Sodomia che passione!
Stat Crux and one more user like this.
Stat Crux likes this.
Francesco I likes this.
Christoforus78
Sono assetati di denaro e potere, il Vaticano è una cloaca di impurità. Spendono gli spiccioli per i pranzi a poveri selezionatissimi mentre il grosso dei soldi dei fedeli va a speculazioni finanziarie. Demoniaci!
Francesco I
La nostra risposta non può essere che questa:
Niente più 8 x 1000 a chi sta distruggendo la Chiesa Cattolica