alda luisa corsini
@Francesco I 😲 Non se ne può più. Necessitiamo di un moderatore...
Andrea Mancinella
@ Gloria ai santi neo-martiri: lei è senz'altro uno scismatico (pseudoortodosso) visto che esalta p. Bunge, che è un ex monaco cattolico passato allo scisma nel 2010. Ma che ci viene a fare in un sito cattolico come questo? Quanto alle sue parole verso di me, sono gentilissime, piene di vera carità cristiana...
Per favore, impari cosa vuol dire PRUDENZA (è una virtù morale, se non lo sa) nel …More
@ Gloria ai santi neo-martiri: lei è senz'altro uno scismatico (pseudoortodosso) visto che esalta p. Bunge, che è un ex monaco cattolico passato allo scisma nel 2010. Ma che ci viene a fare in un sito cattolico come questo? Quanto alle sue parole verso di me, sono gentilissime, piene di vera carità cristiana...
Per favore, impari cosa vuol dire PRUDENZA (è una virtù morale, se non lo sa) nel giudicare il prossimo.
In questi tempi difficili per la Fede è necessario che anche un eremita intervenga come può per difendere i meno provveduti, e io lo faccio usando internet anziché scrivere lettere cartacee. Non vi è alcuna differenza. San Girolamo di Stridone era un eremita, in Terra Santa nel V secolo, e ha scritto parecchie lettere, sempre per difendere la Fede ed aiutare il suo prossimo. Io nel mio piccolo cerco di fare lo stesso.
Poi, se non le piace ciò che scrivo peggio per lei.
Piuttosto veda di convertirsi all'unica vera Fede, quella Cattolica Romana, se si vuole salvare l'anima. Et satis est (cioè: 'e basta così').
don Andrea Mancinella
Apertis Verbis
Mi domando: è lecito toccare la divinità di Cristo con le mani? Se fosse permesso è lecito dissentire? Chi dissente è fatto fuori dalla Comunione con Cristo? Quanta vergogna proveranno i sacerdoti quando ci sarà l'Avvertimento?
Giangian
Purtroppo sacerdoti che non rispettano le norme sulla liturgia e si credono padroni della santa messa ce ne sono sempre di più. Altro che molesti, sarebbero da definire traditori
padrepasquale
Chiamare il sacerdote che dà la comunione sulle mani "molesto" è completamente improprio e...ridicolo.
Maurizio Muscas
Non è molesto, ma modernista. Che è peggio.
Giorgio Tonini
Mi chiedo: l’uomo con l’ombrello, che pretendeva di ricevere la Comunione con una modalità diversa, era forse la prima volta che andava a Messa? E ammesso che fosse andato ad altre Messe, ricevendo quindi la Comunione sulla lingua, perché non ha continuato a frequentare la solita Chiesa? Mah, per me era solo un provocatore, e più che difendersi, ha aggredito, altrimenti il sagrestano non sarebbe …More
Mi chiedo: l’uomo con l’ombrello, che pretendeva di ricevere la Comunione con una modalità diversa, era forse la prima volta che andava a Messa? E ammesso che fosse andato ad altre Messe, ricevendo quindi la Comunione sulla lingua, perché non ha continuato a frequentare la solita Chiesa? Mah, per me era solo un provocatore, e più che difendersi, ha aggredito, altrimenti il sagrestano non sarebbe rimasto contuso insieme al celebrante. In ogni caso, la brutta figura l’ha fatta lui, questionando con un prete che ha avuto il “torto” di attenersi alle disposizioni avute.
Diodoro
Io direi, semplicemente, che quando non c'è dialogo è inutile dialogare (in questo caso, quando la Santa Comunione in bocca viene rifiutata, è inutile andare in Sacrestia per "cercare di far ragionare" il Sacerdote). Il Sacerdote ha già ragionato -malissimo- e non accetta di essere catechizzato dal laico.
Strutturalmente, parlando dell'Italia, la firma del protocollo dell'infamia sulle Messe da …More
Io direi, semplicemente, che quando non c'è dialogo è inutile dialogare (in questo caso, quando la Santa Comunione in bocca viene rifiutata, è inutile andare in Sacrestia per "cercare di far ragionare" il Sacerdote). Il Sacerdote ha già ragionato -malissimo- e non accetta di essere catechizzato dal laico.
Strutturalmente, parlando dell'Italia, la firma del protocollo dell'infamia sulle Messe da parte del card. Bassetti, lo scorso anno in primavera, segnò la fine della dignità istituzionale della Chiesa. Fra l'altro nella "classica" forma totalmente abusiva, perché il Presidente della Conferenza Episcopale non è nessuno, nel senso che non ha alcuna autorità istituzionale
Andrea Mancinella
D'accordo con 'Vandea'. Perché frequentare ancora la Messa filoprotestante di Paolo VI-Bugnini, sapendo che ci si può esporre facilmente ad abusi come quello del sacerdote in questione? E' anche vero che spesso le SS. Messe in Rito Antico sono poche e lontane da raggiungere, ma BISOGNA FARE DEI SACRIFICI TUTTI I COSTI per raggiungerle. E' finita da decenni l'epoca felice in cui si poteva andare …More
D'accordo con 'Vandea'. Perché frequentare ancora la Messa filoprotestante di Paolo VI-Bugnini, sapendo che ci si può esporre facilmente ad abusi come quello del sacerdote in questione? E' anche vero che spesso le SS. Messe in Rito Antico sono poche e lontane da raggiungere, ma BISOGNA FARE DEI SACRIFICI TUTTI I COSTI per raggiungerle. E' finita da decenni l'epoca felice in cui si poteva andare a Messa nella propria parrocchia vicino casa, bisogna adattarsi.
don Andrea Mancinella
il vandea
Capisco quel fedele, ma anche lui ha sbagliato. 1 ad andare a litigare in sacrestia col prete, 2 ad andare a una ' messa' modernista'n.o., sapendo quello che avrebbe trovato. Dopo 'custodes trad.' non si puo' piu' essere biritualisti, o la Messa di sempre ,o il carnevale neoprotestante.
Christoforus78
Certo grandi esempi di carità cristiana. Tra il prete, il sagrestano ed il devoto non si sa chi si sia comportato peggio. Legittimo biasimare i preti che non si comportano da veri pastori ma malmenarli per questo è riprovevole.
Maurizio Muscas
Datemi un ombrello!
N.S.dellaGuardia
È una guerra ormai. Per ora stanno vincendo i "custodes", per ora...
Andrea Mancinella
@ Gloria ai Santi neo martiri: molte grazie per le gentili parole, veramente degne di un cattolico... Ma lei molto probabilmente non è cattolico bensì scismatico (ossia pseudo-ortodosso).
Guardi comunque che un eremita non è una persona che si estrania dal mondo, ma uno che vi interviene così come può. Inoltre in tempi di crisi della Fede come questi è assolutamente necessario, ed è un dovere …More
@ Gloria ai Santi neo martiri: molte grazie per le gentili parole, veramente degne di un cattolico... Ma lei molto probabilmente non è cattolico bensì scismatico (ossia pseudo-ortodosso).
Guardi comunque che un eremita non è una persona che si estrania dal mondo, ma uno che vi interviene così come può. Inoltre in tempi di crisi della Fede come questi è assolutamente necessario, ed è un dovere per me, cercare di aiutare, così come posso, i miei fratelli, almeno con gli scritti. In ogni caso in genere non oltrepasso le due ore giornaliere sulla rete.
Lei, piuttosto. veda di convertirsi alla vera Fede, quella Cattolica Romana (se non è cattolico). Ed eviti in futuro di sputare sentenze su cose che non conosce. Grazie.
don Andrea Mancinella