Se ci sarà un «dopo», che «dopo» sarà? - Danilo Quinto - 28.03.2020

Considerate la vostra semenza: fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza. (Dante, Commedia, Canto XXVI, verso 19) Per la quasi totalità delle persone la certezza è doppia…
N.S.dellaGuardia
Due futuri ci attendono: frignare per tutto cio che sarà andato perduto, elemosinando spiccioli all'unione europea che rimarranno sul nostro debito, o rimboccarci le maniche, ritornare al Nostro Re e Signore Gesù Cristo e riprenderci l'Italia che ci è stata tolta da almeno 40 anni.
Spero e mi impegnerò per la seconda opzione. Spero. Confido.