9 pages
tradizione
850

Il decreto "DE DEFECTIBUS" di papa SanPioV squalifica il NovusOrdo...

'DE DEFECTIBUS - IN CELEBRATIONE MISSARUM OCCORRENTIBUS' é il decreto di papa san PioV che é stampato da 5 secoli in testa a tutti i messali tridentini. E' un insieme di prescrizioni e norme …More
'DE DEFECTIBUS - IN CELEBRATIONE MISSARUM OCCORRENTIBUS'
é il decreto di papa san PioV che é stampato da 5 secoli in testa a tutti i messali tridentini. E' un insieme di prescrizioni e norme riguardanti la validità della S.Messa Tridentina. Secondo tale decreto nella Consacrazione del Nom non c'è la certezza della Presenza Reale, per via dell'incredibile follia dei modernisti di mutare letteralmente le parole che Gesù dettò con ferma precisione e che si conservarono intoccabili per due millenni...il "per tutti" (ecumenista) al posto del "per molti"
A riprova dei grandi dubbi (forse certezze) ecco la parte del De Defectibus che spiega cosa accade se qualcuno cambia le parole della Consacrazione:
" V – I DIFETTI NELLA FORMA
I difetti da parte della forma possono verificarsi se manca qualcosa da ciò che è richiesto all’integrità delle parole nella stessa consacrazione. Infatti le parole della consacrazione, che sono la forma del Sacramento, sono queste:
Hoc est enim Corpus …
More