Quanti immigrati infetti dal coronavirus?

Il professor Massimo Galli non conosce un solo immigrato infetto dal coronavirus (FaroDiRoma.it, 25 marzo). Galli, capo Dipartimento Malattie Infettive dell'ospedale Sacco di Milano (550 posti letto)…
Christoforus78
Che semplicemente abbiano un sistema immunitario più forte del nostro? Massacrato da inquinamento, fumo di sigarette, campagne vaccinali a tappeto, abuso di alcool, cibo spazzatura, abuso di medicinali?? Qua falsi scienziati non è etnico ma riguardo lo stato dello nostre difese immunitarie. Il sistema infallibile che Nostro Signore ci ha dato per contrastare le malattie. Noi le trascuriamo tutte …More
Che semplicemente abbiano un sistema immunitario più forte del nostro? Massacrato da inquinamento, fumo di sigarette, campagne vaccinali a tappeto, abuso di alcool, cibo spazzatura, abuso di medicinali?? Qua falsi scienziati non è etnico ma riguardo lo stato dello nostre difese immunitarie. Il sistema infallibile che Nostro Signore ci ha dato per contrastare le malattie. Noi le trascuriamo tutte queste prevenzioni in primis quelle spirituali che dovrebbero preservarci dal peccato il peggiore dei killer, visto che uccide l'anima immortale!
N.S.dellaGuardia
Sono d'accordo
nolimetangere
Se abbiamo dovuto ascoltare:

-bilderberghiani che dicevano che c'è troppa democrazia in Italia, troppa Costituzione,

-qualcun altro abbaiava che i vecchi non devono votare,

-l'Inps piangeva calde lacrime perché i vecchi campavano troppo e dopo che aveva prelevato per tutta l'attività lavorativa ora si sentiva male a restituirli, insomma quello era un contratto ed è un contratto,

-quando sent…More
Se abbiamo dovuto ascoltare:

-bilderberghiani che dicevano che c'è troppa democrazia in Italia, troppa Costituzione,

-qualcun altro abbaiava che i vecchi non devono votare,

-l'Inps piangeva calde lacrime perché i vecchi campavano troppo e dopo che aveva prelevato per tutta l'attività lavorativa ora si sentiva male a restituirli, insomma quello era un contratto ed è un contratto,

-quando sentiamo che abbiamo bisogno di forza lavoro di più migranti (LEGGASI: CLANDESTINI IMPORTATI) capiamo che hanno bisogno di schiavi, tenuti in baracche e dediti a lavoro sottopagato e riproduzione no stop

-quando poi si dice che dopo questa epidemia 10 milioni di italiani resteranno senza lavoro,

-quando abbiamo sentito che vogliono requisire le seconde case per darle ai clandestini importati,

-quando fanno una voce in coro i sinistri sullo ius soli, per mettere in condizioni di sottomissione gli italiani in pochi anni, ossia non decidere per noi stessi ma sottostare al voto africano( manovrato dalla sinistra)

-quando si parla di tolleranza fraterna (in casa nostra che in casa loro non hanno alcuna tolleranza fraterna, anzi non hanno tolleranza proprio) verso i musulmani,

-quando dobbiamo coprire le croci sulle tombe con delle tendine per non urtarli ( ma loro ci urtano eccome, avete visto che fanno? bivaccano nei cimiteri, si allungano sulle tombe, mangiano e fanno altro secondo necessità)

-quando si vedono che gli africani fanno il comodo loro senza igiene e mascherine e non se ne ammala nessuno, al di là del vaccino antiinfluenzale, perché in tanti anni NON NE HO MAI VISTO UNO TOSSIRE O SOFFIARSI IL NASO, MAI, quindi perché avrebbero dovuto vaccinarsi se non hanno mai avuto di queste patologie…

allora mi sovviene un sospetto:

ma sarà mica che questo virus non è casuale e visto che gli italiani non si decidevano a crepare, gli si dà una mano, per fare posto agli africani?

Dopotutto non è banale complottismo pensarlo, le tracce portano tutte in questa direzione: dissolvenza di una Nazione. Sostituzione dell'etnia autoctona con una importata. Certo gradualmente, per dissimulare, non far accorgere, ma è quello che stanno facendo. Gli sbarchi non si fermano e perché? Come una nazione infetta e vengono? Lo sanno che non si infettano…..

Io so che i potentati economici decidono, e quel che decidono, poi lo fanno.
N.S.dellaGuardia
Appunto, potestà e principati.
Ma lo faranno finché Dio glielo permetterà, o finché noi non ci ribelleremo...
nolimetangere
Intanto ecco, giust'appunto un tipico esempio di fratellanza … e non è il solo.. Probabilmente questo è stato il meno prudente.. e perciò è stato scoperto… ma ricordiamoci che l'unica fratellanza che conoscono e rispettano e attuano i musulmani è tra di loro stessi. Per cui la pensano tutti uguale, o lo dicono o no.. ma tra loro se lo dicono...
ROMA è il loro sogno di conquista..
m.dagospia.…More
Intanto ecco, giust'appunto un tipico esempio di fratellanza … e non è il solo.. Probabilmente questo è stato il meno prudente.. e perciò è stato scoperto… ma ricordiamoci che l'unica fratellanza che conoscono e rispettano e attuano i musulmani è tra di loro stessi. Per cui la pensano tutti uguale, o lo dicono o no.. ma tra loro se lo dicono...
ROMA è il loro sogno di conquista..
m.dagospia.com/ldquo-combatter…
Veritasanteomnia
@N.S.dellaGuardia La sua ipotesi circa la correlazione con i vaccini renderebbe non inadeguato il termine "etnia" utilizzato dal Professore: se gli immigrati sono immuni al covid19 perché non hanno subito campagne di vaccinazione, allora non c'entrano eventuali caratteristiche fisiche o genetiche ma semplicemente diverse scelte governative nei loro paesi e quindi, in quest'ultimo caso, avrebbe …More
@N.S.dellaGuardia La sua ipotesi circa la correlazione con i vaccini renderebbe non inadeguato il termine "etnia" utilizzato dal Professore: se gli immigrati sono immuni al covid19 perché non hanno subito campagne di vaccinazione, allora non c'entrano eventuali caratteristiche fisiche o genetiche ma semplicemente diverse scelte governative nei loro paesi e quindi, in quest'ultimo caso, avrebbe fatto bene il Professore a dire "etnia" e non "razza".
N.S.dellaGuardia
Infatti non sono mai d'accordo con presunte superiorità razziali, quindi gruppi di individui con patrimonio genetico comune, meno che meno il recente revisionismo di matrice "post-coloniale" (ma in realtà è più "neocoloniale").
Il concetto di etnia confesso di non padroneggiarlo bene, per cui preferisco concetti di tipo "culturale". In questo caso la mia propensione è per una semplice differenza …More
Infatti non sono mai d'accordo con presunte superiorità razziali, quindi gruppi di individui con patrimonio genetico comune, meno che meno il recente revisionismo di matrice "post-coloniale" (ma in realtà è più "neocoloniale").
Il concetto di etnia confesso di non padroneggiarlo bene, per cui preferisco concetti di tipo "culturale". In questo caso la mia propensione è per una semplice differenza di scelte politiche, sia dei paesi di origine che di destinazione dei flussi migratori (ma preferisco chiamarli spedizioni organizzate...)
nolimetangere
Io credo che il sistema immunitario adatto a contrastare il coronavirus sia più nelle popolazioni dell'africa equatoriale, perché per esempio in IRAN, e non credo che gli iraniani fossero vaccinati contro l'influenza, ci sono già 2200 morti… 25.000 casi e circa 2200 morti, non credo che ci sia una relazione con i vaccini anti-influenzali..
Veritasanteomnia
Il Professore usa il termine "etnia" e non "razza" per essere politically correct ma la scelta non è corretta: quando si dice "etnia" ci si riferisce a un gruppo di individui con comuni caratteristiche culturali, quando si dice "razza" si fa riferimento ad un gruppo accomunato da caratteristiche fisiche e genetiche. Si dà però il caso che è stata sancita la non esistenza delle razze. La …More
Il Professore usa il termine "etnia" e non "razza" per essere politically correct ma la scelta non è corretta: quando si dice "etnia" ci si riferisce a un gruppo di individui con comuni caratteristiche culturali, quando si dice "razza" si fa riferimento ad un gruppo accomunato da caratteristiche fisiche e genetiche. Si dà però il caso che è stata sancita la non esistenza delle razze. La resistenza a un virus tuttavia non può essere propria di una etnia perché il termine fa riferimento a comunanza culturale, di lingua, di storia, di religione e via discorrendo. Dunque ne consegue che il termine "razza", benché abolito dal mainstream sia decisamente più corretto.
N.S.dellaGuardia
Propenderei per il fatto che nessuno di loro è vaccinato contro virus influenzali o derivati, e che non sono poi tanto disperati economicamente visto che sono tutti in perfetta salute.
Ma poi siamo noi i razzisti divisivi.
Tanto meglio, sopravviveranno loro e si godranno il Belpaese tutto per loro, devastandolo.
Ci saranno tanti contenti e soddisfatti del risultato.
Speriamo Dio abbia altri piani…More
Propenderei per il fatto che nessuno di loro è vaccinato contro virus influenzali o derivati, e che non sono poi tanto disperati economicamente visto che sono tutti in perfetta salute.
Ma poi siamo noi i razzisti divisivi.
Tanto meglio, sopravviveranno loro e si godranno il Belpaese tutto per loro, devastandolo.
Ci saranno tanti contenti e soddisfatti del risultato.
Speriamo Dio abbia altri piani...
Marziale
Certo che è così! Guardate che cosa accade nelle nazioni povere o dell'est Europa dove non si fanno vaccinazioni di massa: quasi nulla, una comune influenza. In Corea del Sud ad esempio quest'anno non hanno utilizzato gli ultimi tipi di vaccini ma solo quelli standard e la mortalità è molto più bassa.