Vescovo eletto vittima di caccia alle streghe si arrende

Papa Francesco ha accettato le dimissioni del vescovo ausiliario nominato di Santiago del Cile, Carlos Eugenio Irarrázaval, 53. Irarrázaval è stato nominato solo il 22 maggio. È stato vittima di una …
Se é fedele alla tradizione e al Magistero della Chiesa il papa doveva difenderlo in tutte le sedi politiche, religiose e giuridiche. Invece accettando le sue dimissioni accetta che la Verità della nostra fede venga derisa e mostrata come non gradita ad altre religioni alle quali il papa vuole unirsi alle loro false dottrine, attraverso un falso dialogo ecumenico, che accetta la resa incondiziona…More
Se é fedele alla tradizione e al Magistero della Chiesa il papa doveva difenderlo in tutte le sedi politiche, religiose e giuridiche. Invece accettando le sue dimissioni accetta che la Verità della nostra fede venga derisa e mostrata come non gradita ad altre religioni alle quali il papa vuole unirsi alle loro false dottrine, attraverso un falso dialogo ecumenico, che accetta la resa incondizionata a tutte le loro false dottrine (peccato contro il Vangelo, Cristo e il suo mandato agli apostoli e verso lo Spirito Santo).
Walter likes this.