Lo strano “caso” del cardinale Pell: eccellente capro espiatorio…

Ci siamo astenuti fino ad oggi, dal commentare la dolorosissima situazione del cardinale Pell per due ragioni. La prima è che attendevamo di avere più materiale su cui riflettere; la seconda è che…
Giuseppe Di Tullio likes this.
È orribile quando si viene perseguitati da uomini di chiesa nelle più alte gerarchie e poi queste gerarchie si nascondono dietro sorrisi, un fare democratico, mentre si dimostrano implacabili verso coloro che loro stessi definiscono clericali, ma è solo un'etichetta per diffamarli e distruggerli davanti all'opinione pubblica, mentre quest'ultimi difendono il deposito della vera fede, sono …More
È orribile quando si viene perseguitati da uomini di chiesa nelle più alte gerarchie e poi queste gerarchie si nascondono dietro sorrisi, un fare democratico, mentre si dimostrano implacabili verso coloro che loro stessi definiscono clericali, ma è solo un'etichetta per diffamarli e distruggerli davanti all'opinione pubblica, mentre quest'ultimi difendono il deposito della vera fede, sono cultori della pubblica moralità. Invece clericali sono quelli che li accusano, che cercano di compiacere il mondo e le persone libertine che accolgono i piaceri. Pubblicamente sono con i poveri, e diseredati di cui lodano la povertà, quasi dovessimo diventare tutti anche noi poveri, schiavi, nulla tenenti, mentre in privato tali clericali vanno agli incontri globali del "Cerchio Magico" vedi:
vocidallestero.it/…/zh-che-cosa-ci-…
tyrondavid likes this.