06:52

La cripta di Sant'Antonio abate a Nardò

Telerama 16.2.2019 La Cripta di Sant'Antonio Abate a Nardò versa infatti in uno stato di così grave emergenza per un bene culturale di questo valore da non poter essere accettato in anno domini …More
Telerama 16.2.2019 La Cripta di Sant'Antonio Abate a Nardò versa infatti in uno stato di così grave emergenza per un bene culturale di questo valore da non poter essere accettato in anno domini 2017. La situazione è poi ancor più grave di quel che sembra: non solo il bene culturale è stato censito regolarmente dalla Sovrintendenza dei Beni Culturali, ma è addirittura di proprietà privata della famiglia di un consigliere comunale di Nardò attualmente in forze alla maggioranza dell'amministrazione Mellone. Un consigliere già eletto nella passata legislatura Risi, da lungo tempo frequentante le stanze del potere cittadino e perciò moralmente obbligato ad una condotta responsabile verso il patrimonio culturale della propria città, ed in particolar modo verso quello di proprietà famigliare.