12:39

Coronavirus: il delitto perfetto – Il parere del Dr. Michael Jones [ITA]

Quella che sembra la fine del mondo per come lo conosciamo è in realtà l'alba del mondo come Dio lo vuole. Il Logos sta sorgendo. I malvagi oligarchi che hanno orchestrato il crollo economico che il …More
Quella che sembra la fine del mondo per come lo conosciamo è in realtà l'alba del mondo come Dio lo vuole. Il Logos sta sorgendo. I malvagi oligarchi che hanno orchestrato il crollo economico che il coronavirus sta mascherando convenientemente sono stati ricompensati con i soldi che cercavano così avidamente, ma sono destinati ad uscire, prima o poi, di scena lasciando solo i rottami alle spalle. Ma il cammino del Logos nella storia umana non può essere contrastato dai disegni dei malvagi. Il momento della sua apparente morte in qualsiasi epoca è in realtà il momento della sua eventuale rinascita.
Il Logos è sempre in crescita, non contano le apparenze in un particolare momento storico. La storia è una spirale ascendente di razionalità. Dio tollera il male e l'errore per ottenere una maggiore comprensione del bene e del vero. Con ogni ciclo storico, la distinzione tra il Logos e il suo opposto diventa più evidente. Poiché la distinzione tra Logos e anti-Logos ai nostri giorni non è …More
vincenzo angelo
Ottimo,condivido pienamente.Cio' non toglie che serva la conversione personale.Per esempio,Eb.4,4-10 che veniva letta nel Vetus ordo il 25 marzo,festa dell'Annunciazione e continua a essere lette nel Novus,fa capire come Dio abbia tratto un bene potenziale per tutti dall'Apostasia.Infatti ,se gridarono "Non abbiamo altro re che Cesare"gridarono anche ,a mo' di sfida ma con logica stringente,"Il …More
Ottimo,condivido pienamente.Cio' non toglie che serva la conversione personale.Per esempio,Eb.4,4-10 che veniva letta nel Vetus ordo il 25 marzo,festa dell'Annunciazione e continua a essere lette nel Novus,fa capire come Dio abbia tratto un bene potenziale per tutti dall'Apostasia.Infatti ,se gridarono "Non abbiamo altro re che Cesare"gridarono anche ,a mo' di sfida ma con logica stringente,"Il suo sangue ricada sulle nostre teste e su quelle dei nostri figli".Esattamente cio' che faceva il sacerdote nei sacrifici antichi,imperfetti,dell'A.T.dopo Mose' e Giosue'.Quindi la benedizione potenziale,la continuita' tra A.T.eN.T..e non maledizione,c'e' gia',pronta, secondo il piano di Dio.Occorre pero' la conversione,e qui cade l'asino pervertito Baum con la Nostra aetate e quello che attualmente governa il Vaticano quando avvalora le eresie di Walter Kasper.La conversione e' offerta a tutti ma non e' fatale e inevitabile.Difatti,sugli avvenimenti di oggi,bisogna pur dire che i nemici dei popoli e dei cristiani conoscono bene i loro polli.Oggi si parla di solidarieta',ma la solidarieta' vera e' che alcuni si sacrificano per molti,o molti per moltissimi.Lavorare e' necessario,vivere puo' non essere necessario.Come il navigare dei romani,e questo dimostra che i pagani precristiani erano talora meno ignoranti e perversi dei postcristiani imbelli sedicenti cristiani di oggi.Dei ficare la persona umana,la sua vita terrena,e' idolatrarla,e' egoismo,non solidarieta',e' individualismo,e su questo stanno puntando i nemici per far cadere da soli i cristiani e i popoli.Bergoglio ,ovviamente,c'e' caduto in pieno.