10:58

Macchinazioni e manipolazioni del falso profeta

RETROSCENA: ECCO COME SONO ANDATE LE COSE. IL FURORE DEL DESPOTA CONTRO IL PAPA CATTOLICO . Attendibili fonti interne al Vaticano ricostruiscono così la vicenda. Il libro "Dal profondo …More
RETROSCENA: ECCO COME SONO ANDATE LE COSE. IL FURORE DEL DESPOTA CONTRO IL PAPA CATTOLICO
.
Attendibili fonti interne al Vaticano ricostruiscono così la vicenda. Il libro "Dal profondo dei nostri cuori" è chiaramente di Benedetto XVI e del card. Sarah (come peraltro dimostrano inequivocabilmente le lettere fra i due rese note da Sarah). Tutto era deciso e concordato di comune accordo fin dall'inizio.
L'altroieri - quando è stata anticipata la parte in difesa del celibato ecclesiastico - in Vaticano è scoppiato il finimondo perché Bergoglio era furente.
Infatti quel pronunciamento così autorevole di Benedetto XVI impedisce a lui di picconare il celibato ecclesiastico come avrebbe avuto intenzione di fare nella prossima Esortazione postsinodale.
Allora LUI IN PERSONA ha convocato mons. Gaenswein, che è segretario di Benedetto XVI, ma anche prefetto della Casa pontificia di Bergoglio e - furioso - gli ha ORDINATO di far togliere il nome di Benedetto XVI dalla copertina di …More
Gcarlo
chi ha i video completo? o sa dove è possibile ascoltarlo per intero?
grazie
Se Jorge Mario Bergoglio pensasse veramente che Benedetto XVI si è validamente dimesso da Papa, dovrebbe considerarlo meno importante del Cardinale Sarah che è ancora Prefetto di Congregazione e ha meno di 80 anni. Quindi il fatto che si è infuriato perché compariva anche Benedetto XVI come autore del libro e non il solo Cardinale Sarah segnala che Jorge Mario Bergoglio considera Benedetto XVI …More
Se Jorge Mario Bergoglio pensasse veramente che Benedetto XVI si è validamente dimesso da Papa, dovrebbe considerarlo meno importante del Cardinale Sarah che è ancora Prefetto di Congregazione e ha meno di 80 anni. Quindi il fatto che si è infuriato perché compariva anche Benedetto XVI come autore del libro e non il solo Cardinale Sarah segnala che Jorge Mario Bergoglio considera Benedetto XVI ancora come il vero Papa, e di conseguenza sé stesso come un usurpatore!
In effetti il vero Papa è ancora Benedetto XVI in quanto non si è dimesso l'11 febbraio 2013 (infatti dopo tale data è rimasto Papa a tutti gli effetti) e poi il 28 febbraio 2013 non ha fatto alcunché che lo potesse far passare da essere Papa a essere ex-Papa. Di conseguenza Jorge Mario Bergoglio è ancora soltanto un Cardinale. Inoltre già da tempo si poteva facilmente inferire che il Cardinale Jorge Mario Bergoglio è caduto in eresia manifesta e molteplice.
Potete trovare maggiori dettagli in quest'opera:
Pace C. M., "Il vero Papa è ancora Benedetto XVI", Youcanprint 2017: books.google.co.uk/…/Il_vero_Papa_%C…
oppure:
www.youcanprint.it
Non ci sarà nessuno strappo, interverranno i normalizzatori a spiegare ai 4 venti, con doppi salti mortali carpiati, che tutto è perfettamente in linea con il Magistero ecc., e che bergoglio è totalmente d'accordo con papa Benedetto (così come hanno fatto in questi giorni del resto).
Per chi vorrà vederlo sarà una AL versione "ultima picconata", con il dolore che ciò causerà.

Staremo attenti …More
Non ci sarà nessuno strappo, interverranno i normalizzatori a spiegare ai 4 venti, con doppi salti mortali carpiati, che tutto è perfettamente in linea con il Magistero ecc., e che bergoglio è totalmente d'accordo con papa Benedetto (così come hanno fatto in questi giorni del resto).
Per chi vorrà vederlo sarà una AL versione "ultima picconata", con il dolore che ciò causerà.

Staremo attenti alle note a piè di pagina...
nolimetangere likes this.
N.S.dellaGuardia and 4 more users like this.
N.S.dellaGuardia likes this.
Giuseppe Di Tullio likes this.
Maurizio Muscas likes this.
tyrondavid likes this.