Gloria.tv And Coronavirus: Huge Amount Of Traffic, Standstill in Donations
03:36

SINODO Cordes: così la Chiesa tedesca rischia lo scisma. Il cardinale tedesco Paul Josef Cordes, …

L’ammissione dei divorziati risposati civilmente alla Santa Comunione è uno degli obiettivi dichiarati dai vertici del Zdk per questo processo sinodale. Continua a credere che per questi soggetti …More
L’ammissione dei divorziati risposati civilmente alla Santa Comunione è uno degli obiettivi dichiarati dai vertici del Zdk per questo processo sinodale. Continua a credere che per questi soggetti sia preferibile l'alternativa della comunione spirituale? Ci può spiegare perché?
Al Sinodo dei Vescovi nel 2014 il card. Kasper ha presentato una “scappatoia della misericordia”, perché vorrebbe consentire ai divorziati risposati di ricevere il Corpo di Cristo nella Santa Comunione. Dopo le sue due relazioni sono subito intervenuto per dichiarare la mia perplessità. Ho ricordato che il Signore stesso insegna nel Discorso della montagna: “Ma io vi dico: chiunque ripudia la propria moglie, eccetto il caso di unione illegittima, la espone all’adulterio, e chiunque sposa una ripudiata, commette adulterio. ” (Mt 5,32). In qualsiasi modo, una seppur condizionata ammissione a consumare il pane eucaristico aprirebbe il consumo dell’Eucaristia a delle persone che vivono in status di peccato grave. …
More