Breve esame critico del «Novus Ordo Missæ»

Breve esame critico del «Novus Ordo Missæ» Il 3 aprile 1969, con la costituzione apostolica “Missale Romanum” di Paolo VI, veniva promulgato il Novus Ordo Missae, il nuovo Messale Romano, alla …
Giovanni da Rho likes this.
Marziale
Leggo, nel lavoro di " Tradidi quod et accepi" e postato dall'ottimo Francesco I : <<e, in tanto delirio scritturistico, la presenza antiveterotestamentaria, antipaolina della «mulier idonea» che, per la prima volta nella tradizione della Chiesa, sarà autorizzata a leggere le lezioni e adempiere anche ad altri «ministeria quae extra presbyterium peraguntur>> . Questa permissio ,a mio avviso ,è …More
Leggo, nel lavoro di " Tradidi quod et accepi" e postato dall'ottimo Francesco I : <<e, in tanto delirio scritturistico, la presenza antiveterotestamentaria, antipaolina della «mulier idonea» che, per la prima volta nella tradizione della Chiesa, sarà autorizzata a leggere le lezioni e adempiere anche ad altri «ministeria quae extra presbyterium peraguntur>> . Questa permissio ,a mio avviso ,è la goccia che ha fatto traboccare il vaso. Mai in duemila anni si è mai udita una grande o piccola santa della Chiesa reclamare un posto per sé durante la Celebrazione. Mai nessuna santa si è mai lamentate della misoginia della Chiesa durante la Celebrazione. Mai una Caterina da Siena ha chiesto questo. Dio ha sempre reclamato il maschio ad offrire l'olocausto. Dio vuole questo: non io. È volontà e comando espresso da Dio stesso. Punto. Il sommo sacerdote calpestava il sancta sanctorum una sola volta all'anno. Oggi il presbiterio è calpestato impunemente da tacchi e rossetti di minEstre, lettrici ed aiutanti varie e nelle volte delle chiese, fateci caso, udrete quasi sempre voci femminili in quella comune richiesta sociologica e politica che è divenuta la infausta " preghiera dei fedeli".
Ognuno stia al posto che Dio ha stabilito : non si prevarichi.
Spiace dirlo, ma ormai il Sacerdote, vero Alter Christus, è divenuto un mero consacratore di Ostie.
Marziale