Santo del Cielo o collaboratore dell’Inferno? - Articolo di Jérôme Bourbon

di Jérôme Bourbon Editoriale del numero 3348 di Rivarol - 17 ottobre 2018 Ha osato! Dopo aver “canonizzato”, il 27 aprile 2014, Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II, Francesco-Bergoglio ci ritorna …
Francesco I
La canonizzazione è spesso legata all'opportunità politica, al momento storico, ed alle volte , anche, alla disponibilità economica della famiglia che vuole dare lustro al casato,
Prima della riforma di GPII occorrevano, per la beatificazione, due miracoli che avevano la caratteristica di essere scientificamente inspiegabili e dovevano essere immediati. Occorrevano altri due miracoli, con le …More
La canonizzazione è spesso legata all'opportunità politica, al momento storico, ed alle volte , anche, alla disponibilità economica della famiglia che vuole dare lustro al casato,
Prima della riforma di GPII occorrevano, per la beatificazione, due miracoli che avevano la caratteristica di essere scientificamente inspiegabili e dovevano essere immediati. Occorrevano altri due miracoli, con le stesse caratteristiche per la canonizzazione. Con la riforma, invece, è sufficiente un solo "miracolo" al quale non è richiesta la caratteristica della inspiegabilità scientifica e l'immediatezza, altrettanto per la canonizzazione, Più che di "miracoli" è più corretto parlare di mere "grazie"
Ecco l'esempio di due veri miracoli:
La guarigione di Teresa Callegari, ovvero "Quale lingua si parla in Paradiso"?
..........
Il Miracolo
.......
E di uno molto dubbio
Paolo VI sarà presto canonizzato grazie ad un "miracolo" molto dubbio
Ed ecco ancora l'esempio di cosa è in grado di fare la scienza, senza bisogno di parlare di "miracoli"
Noah, il bimbo nato senza cervello
TommasoG likes this.
padrepasquale
La canonizzazione di una persona é legata all'esercizio delle virtù, non alla valutazione delle sue scelte "politiche". È aberrante pensare che la Chiesa, canonizzando Paolo VI, abbia voluto affermare la bontà del Concilio (che io apprezzo tantissimo). La causa di tanto malessere oggi non è nel Concilio, ma nella cultura libertaria dilagante.
lu io likes this.
Acchiappaladri
@TommasoG La simpatia è soggettiva, il giudizio sulla pena o premio meritato spetta solo all'Altissimo (che è anche l'unico a sapere quando Paolo VI riteneva sinceramente di agire a fin di bene oppure no), però la valutazione della bontà cristiana di molte delle sue opere può essere oggettiva (specie oggi, a distanza di decenni).
TommasoG
Si può amare o disprezzare Paolo VI, ma questo è soggettivo, poiché ognuno ha le proprie ragioni. Ma guardiamo ai fatti: dopo il Concilio non solo si sono perduti, soprattutto tra i giovani, i valori religiosi e spirituali come fondamenta su cui costruire la vita, ma anche una AUTENTICA CONOSCENZA DI DIO, di un qualche “senso del sacro”, se così posso dire, e sono affranto nel constatare che è …More
Si può amare o disprezzare Paolo VI, ma questo è soggettivo, poiché ognuno ha le proprie ragioni. Ma guardiamo ai fatti: dopo il Concilio non solo si sono perduti, soprattutto tra i giovani, i valori religiosi e spirituali come fondamenta su cui costruire la vita, ma anche una AUTENTICA CONOSCENZA DI DIO, di un qualche “senso del sacro”, se così posso dire, e sono affranto nel constatare che è davvero così: le più persone menano vita tranquilla nella loro ignoranza dell’aldila, dimenticandosi di lor Creatore per tenere dietro alle questioni umane e al proprio compiacimento, sono felicemente bloccate nel misero mondo degli uomini, come uccelletti in gabbia che non hanno mai conosciuto il cielo...
Sono tutti soddisfatti nelle piccole ed inutili felicità terrene, non pensano ad altro, povere anime cieche! Sembra quasi un implicito revival dell’epicureismo, con il non pensare alla morte, ricerca di piacere immediato, e una sorta di moderna e selettiva αθαρασσία.
Di fronte a questo rammollimento, ignoranza e intiepidimento, non c’è da meravigliarsi se le vocazioni religiose diminuiscono assai: chi non conosce Dio come può amarlo e testimoniarlo?
Di fronte a questa tristissima situazione cerchiamo i colpevoli ma la verità è che tutto il popolo è coinvolto, è un processo istigato dal demonio, e anche il clero è implicato.
Tutto questo non si può dire sia opera di Montini solo, anche se l’annichilimento morale del popolo Cristiano ( o che si definisce così) si è certamente aggravato dopo CVII, che ha defenestrata la dottrina cattolica per creare una nuova Chiesa del Vaticano II distante assai dalla ortodossia. Questo secondo me non giustifica, però, l’attteggiamento permissivo e modernista di Paolo VI, che non si è fermamente opposto a inopportuni cambiamenti; ma d’altra parte non immaginava forse delle conseguenze così negative, agiva a fin di bene(secondo lui...).
Convien che noi prendiamo da tale Chiesa nuova quel(poco) di buono che ancora vi si trova, restando nella vera Tradizione con Gesù Cristo.
La piaga degli uomini è la società laicizzata e materialista aiutata da Satana, che è come dire sono essi stessi uomini contro se medesimi: perciò sarà battaglia diuturna tra le due Città(Agostino) fino al trionfo finale.
E noi accoglieremo l’urto a pié fermo, saldi nella autentica Fede.
Laudetur Jesus Christus!
Acchiappaladri likes this.
Una bomba per quel posto che è il Vaticano sarebbe troppo poco.
lauragafforio likes this.
Sul Golghota
@Francesco I ... Tu gli chiedi una cosa e lui risponde con tutt'altro. Roma per toma. E' la tattica di chi sa di essere nel marcio.
Sul Golghota
padrepasquale
@Francesco I. Non conosco cosa ha motivato Benedetto XVI a fare le sue scelte. Penso, comunque, che la Chiesa è bella e santa, nonostante i peccati. E il Vaticano è la culla della Chiesa.
lu io likes this.
Francesco I
@padrepasquale
Mi spiega, per cortesia, quale fu il motivo per il quale Sua Santità Benedetto XVI, nel 2010, si vide costretto a far riconsacrare la cappella Paolina?
Riti satanici, droga e orge in Vaticano
...............
Un assalto lungo cent’anni -1° cap- dalla visione di Leone XIII ai moniti inascoltati dei profeti di sventura
........
Satanisti in Vaticano.
...........
Il Massone Montini …More
@padrepasquale
Mi spiega, per cortesia, quale fu il motivo per il quale Sua Santità Benedetto XVI, nel 2010, si vide costretto a far riconsacrare la cappella Paolina?
Riti satanici, droga e orge in Vaticano
...............
Un assalto lungo cent’anni -1° cap- dalla visione di Leone XIII ai moniti inascoltati dei profeti di sventura
........
Satanisti in Vaticano.
...........
Il Massone Montini era della stessa stoffa di Bergoglio, anche se più istruito e meno rozzo (ci vuol poco) non a caso Paolo VI è il papa più amato da Bergoglio
Francesco I
Sul Golghota
blog.messainlatino.it/…/funzione-con-il… ... Evviva la falsa chiesa del satanista Truffoglio ...
Francesco I
@padrepasquale
Fa benissimo a "condividere in pieno" l'operato di chi ha distrutto la Santa Messa Cattolica !
Sul Golghota likes this.
Mi cha el
è Triste vedere al di là di tutto...della santità o meno di questo o di quel Sacerdote o Papa..come il demonio sia riuscito davvero a mettere :"Vescovi contro vescovi e sacerdoti contro sacerdoti"..persino fedeli contro fedeli ....Preghiamo affinchè cessi questa orrenda e tristissima confusione. San Michele Arcangelo difendi la Santa Chiesa Cattolica dal Maligno e dalle …More
è Triste vedere al di là di tutto...della santità o meno di questo o di quel Sacerdote o Papa..come il demonio sia riuscito davvero a mettere :"Vescovi contro vescovi e sacerdoti contro sacerdoti"..persino fedeli contro fedeli ....Preghiamo affinchè cessi questa orrenda e tristissima confusione. San Michele Arcangelo difendi la Santa Chiesa Cattolica dal Maligno e dalle sue confusioni!
Zimri and 3 more users like this.
Zimri likes this.
padrepasquale likes this.
Veritasanteomnia likes this.
TommasoG likes this.
padrepasquale
Condivido in pieno l'operato e lo spirito di San Paolo VI, Papa straordinario, uomo di Dio e vicino ad ogni uomo, creato ad immagine di Dio. La sua fede e la sua coerenza erano cristalline. Papa che ha condotto il Concilio con saggezza e umiltà, ascoltando tutte le voci.
Francesco Federico
@ricgiu Bravo ! la ringrazio di avermelo fatto notare, ho provveduto a correggere l'errore, ora controllo se vi è anche nell'originale francese.
ricgiu
"Naturalmente, alla “canonizzazione” di Pio IX non è mai seguita la sua canonizzazione,...." ma che cosa vuol dire? Forse che "alla beatificazione di Pio IX non è mai seguita la sua canonizzazione"?
Francesco Federico likes this.
Francesco I
@Raffaele Vargetto
Montini, non si limitò "solo" a stravolgere la liturgia cattolica, ma abolì anche le preghiere leonine, legga questo:
Le preghiere leonine nella Santa Messa e le terribili profezie di Sua Santità Leone XIII.
Francesco Federico
@Raffaele Vargetto
Fin dal XIX secolo era stata profetizzata la "strana messa protestantizzata" del Montini:
Anna Katharina Emmerick: “Vidi anche il rapporto tra i due papi"
Francesco Federico
@Raffaele Vargetto
Contra facta argumenta non valent !
Chi distrusse la messa cattolica ?
Senza l'orribile riforma liturgica del Massone Montini tutte le seguenti aberrazioni sarebbero state impossibili:
Aberrazioni del "novus ordo missae" n.1 : La comunione self-service
..........
Aberrazioni del "Novus Ordo Missae" n. 2 : La Messa con i carri allegorici

......
Aberrazioni del "Novus ordo Missa…More
@Raffaele Vargetto
Contra facta argumenta non valent !
Chi distrusse la messa cattolica ?
Senza l'orribile riforma liturgica del Massone Montini tutte le seguenti aberrazioni sarebbero state impossibili:
Aberrazioni del "novus ordo missae" n.1 : La comunione self-service
..........
Aberrazioni del "Novus Ordo Missae" n. 2 : La Messa con i carri allegorici

......
Aberrazioni del "Novus ordo Missae" n. 3 : Il prete mangiafuoco

......
Aberrazioni del "Novus Ordo Missae" n. 4 : La carnevalata

..........
Aberrazioni del "Novus Ordo Missae" n.5: Il Mago di Oz

.......

"Messa" con i serpenti

.........

Sancta Missa Secundum Cardinalem Sanctae Romanae Ecclesiae Bergoglio sive Papam Franciscum

...........
Aberrazioni del "Novus Ordo Missae" N. 6 : Comunione con i Pagliacci Blu

.........

Aberrazioni del "Novus Ordo Missae" N. 7 Introito con i pagliacci

............

Aberrazioni del "Novus Ordo Missae" N.8 : Messa tango alla presenza di un cardinale

................

Aberrazioni del novus ordo missae n.9 : "Presbyterus ex machina"

..............

Aberrazioni novus ordo missae n. 10 : Messa di Natale di mezzanotte Chiesa San Rocco Torino (Natale 2017)
................
Senza parole: quando fare la comunione non ha più nulla di sacro
..............

Aberrazioni "Novus Ordo Missae" n. 11. Domenica delle Palme 2018
...............

Aberrazioni novus ordo missae N. 12 : "L'ostensorio volante"
............

I frutti del concilio: Prete spara acqua benedetta

Purtroppo da quando Paolo VI ha abbandonato la messa di San Pio V la chiesa ha inanellato un fallimento dietro l'altro. Se l'albero buono si giudica dai frutti...........
Cardinale olandese: quasi tutte le chiese nell'arcidiocesi di Utrecht saranno chiuse
........
È questo il "rinnovamento"? Centinaia di ordini religiosi in punto di morte
Ma vi è anche la controprova:

L'albero buono si giudica dai frutti: anche ad Utrecht (Olanda) c'è chi dà nuova vita alle cattedrali abbandonate
Raffaele Vargetto
Sono solo giudizi temerari, tendenziosi e malevoli. Sono rattristato per tanta poca onestà su argomenti così gravi. Stiamo attenti, ché dovremo rendere conto a Dio di quel che diciamo e facciamo.
padrepasquale likes this.
Francesco I
@Raffaele Vargetto
@Raffaele Vargetto

Ecco la foto relativa alla donazione dell'anello del pescatore al primate anglicano Michael Ramsey, arcivescovo di Canterbury e massone come Paolo VI
Francesco I
@Raffaele Vargetto
Se difendere la fede significa:
1) Essere fra-massoni
Tombali massonici.
2) Riformare la liturgia in senso filo-luterano in spregio alla maledizione di San Pio V
L’eresia antiliturgica da Lutero a Paolo VI (VIDEO)
3) Tradire il Sommo Pontefice ed essere filo-comunista
Il tradimento del modernista Giovanni Battista Montini a Pio XII...che la gente sappia..
4) Essere filo-…More
@Raffaele Vargetto
Se difendere la fede significa:
1) Essere fra-massoni
Tombali massonici.
2) Riformare la liturgia in senso filo-luterano in spregio alla maledizione di San Pio V
L’eresia antiliturgica da Lutero a Paolo VI (VIDEO)
3) Tradire il Sommo Pontefice ed essere filo-comunista
Il tradimento del modernista Giovanni Battista Montini a Pio XII...che la gente sappia..
4) Essere filo-islamico al punto di restituire le bandiere della battaglia di Lepanto ai Turchi (in spregio agli ottomila morti che sacrificarono la vita per la fede)
Cinquant'anni fa Paolo VI cedeva al ricatto massonico ed all'Islam. Così si indeboliva la Chiesa Una, Santa, Cattolica ed Apostolica
5) Abrogare l'insegnamento del catechismo di San Pio X
Il Catechismo di San Pio X. Come nacque e come fu accantonato dopo il Concilio Vaticano II
6) Abrogare i Canoni 1399 e 2318 del Codice di Diritto Canonico del 1917, permettendo d’ora in avanti a chiunque, nella Chiesa, di pubblicare articoli riguardo alle apparizioni Mariane, senza dover prima ottenere un imprimatur officiale. Tuttavia, solamente a Suor Lucia su 700 milioni di Cattolici in tutto il mondo, venne negato il beneficio di questa concessione. Legata dal suo voto di obbedienza, in quanto suora, all’unica persona vivente che avesse ricevuto il Messaggio della Madonna di Fatima, veniva impedito di parlare liberamente al riguardo, senza prima aver ricevuto una speciale autorizzazione da parte del Vaticano

Cronologia di quattro campagne d’occultamento: Lo scopo? Far tacere suor Lucia!


6) Se difendere la fede significa donare l'anello piscatorio (simbolo dell'autorità papale) al primate Michael Ramsey, arcivescovo di Canterbury (suo compagno di Loggia Massonica)

Se tutto questo significa " difendere la fede" allora ha ragione lei: Il Massone "San" Montini
difese la fede

(Come avrà notato non ho parlato delle inclinazioni sessuali del Montini: pare infatti che assunse il nome di "Paolo" in onore del suo amante, ma questa è un'altra storia sulla quale è meglio stendere un velo pietoso)
Raffaele Vargetto
Paolo VI ha difeso la Fede Cattolica trasmessa dagli Apostoli fino alla fine. Con l'Apostolo Paolo poteva affermare prima della morte: "Ho combattuto la buona battaglia, ho terminato la mia corsa, ho conservato la fede"(2Tm 4,7). Ha ribadito, confutando l'eretico "catechismo olandese", la vera dottrina della fede nella sua Professione di Fede del 30 giugno 1968; ha difeso la dignità del …More
Paolo VI ha difeso la Fede Cattolica trasmessa dagli Apostoli fino alla fine. Con l'Apostolo Paolo poteva affermare prima della morte: "Ho combattuto la buona battaglia, ho terminato la mia corsa, ho conservato la fede"(2Tm 4,7). Ha ribadito, confutando l'eretico "catechismo olandese", la vera dottrina della fede nella sua Professione di Fede del 30 giugno 1968; ha difeso la dignità del matrimonio sacramentale e della procreazione, contro la pratica della contraccezione, nella Lettera Enciclica "Humanae Vitae"; ha difeso la bontà del celibato ecclesiastico nella Lettera Enciclica "Sacerdotalis Coelibatus". So che egli è avversato da coloro che lo ritengono responsabile della "distruzione" della S.Messa Tridentina. In realtà, Paolo VI non ha distrutto la S.Messa, ma si è fatto garante di un rinnovamento legittimo che non poteva intaccare - e non intaccò -, la validità del S.Sacrificio Eucaristico, la cui verità e dottrina egli ha ribadito nella Professione di Fede, sottolineando proprio il carattere sacrificale della S.Messa, contro i tentativi di interpretarla come semplice Cena conviviale. E' blasfemo scrivere ed avanzare il sospetto che egli sia stato un traditore della Fede Cattolica e della Chiesa di Cristo. Mi dispiace molto che si pubblichino titoli di questo tenore.
lu io and one more user like this.
lu io likes this.
padrepasquale likes this.
Sul Golghota
Non potrà mai essere santo questo individuo, per un milione di motivi.