37:01

Benedetta Bianchi Porro: dove abita la gioia? - Comastri cardinale Angelo - Dovadola, Forlì, 8 …

Il male lo si vince solo con la croce. Solo il presente conta: l'eternita' e' fatta di oggi, Dio e' "Colui che e' ". Misericordia e' vivere nel dolore degli altri. La gioia viene dall'accertare il …More
Il male lo si vince solo con la croce.
Solo il presente conta: l'eternita' e' fatta di oggi, Dio e' "Colui che e' ".
Misericordia e' vivere nel dolore degli altri.
La gioia viene dall'accertare il posto e lo stato che Dio ci ha dato.
La pace e' la mano di Dio che ci cura tutte le ferite.
Nella sofferenza si accende dentro di noi la luce di Cristo Signore
L'Eucaristia e' un sostegno sovrano per la nostra debolezza.
Con la morte, la vita e' mutata, non tolta. La fedelta' e' il sostegno piu' puro dell'amore, e Dio ci e' sempre fedele. E' una grande penitenza la carita'. E' necessaria la croce, ad imitazione di Gesu' suo Figlio, per ottenere ascolto da Dio. La Madonna e' madre del puro amore. Poiche' Dio non ci vuole troppo sicuri, S. Pietro cadde. La bellezza e' riflesso del cielo. L'obbedienza porta all'umilta' cioe' a riconoscere Dio. Il dolore e' stare con la Madonna ai piedi della Croce. Noi veniamo da Dio; ma quanta fatica per arrivare a Lui. Bisogna avere il calore nell'anima per …More