Papa Francesco e l'Islam: dal concilio alla religione mondiale.

, di don Mauro Tranquillo Ha fatto molto scalpore il Documento sulla Fratellanza umana per la Pace mondiale e la convivenza comune firmato da Papa Francesco e dal Grande Imam di Al-Azhar il 4 febbra…
Marziale
" Aggiungi per loro colpa su colpa"
Un plauso a don Mauro Tranquillo FSSPX per l'ottima trattazione!
Giovanni da Rho and one more user like this.
Giovanni da Rho likes this.
Sonia Cancian likes this.
Kiakiar
Non sono laureata in filosofia, ma credo che per verità intendiamo qualcosa di assoluto, incontrovertibile, che non accetta compromessi di sorta in quanto solo essa é piena corrispondenza con la realtà. Quindi relativismo e verità non possono essere conciliabili. Non sono d ' accordo con la Lumen Gentium allorché afferma che come gli ebrei e i musulmani noi adoriamo lo stesso Dio di Abramo. Come …More
Non sono laureata in filosofia, ma credo che per verità intendiamo qualcosa di assoluto, incontrovertibile, che non accetta compromessi di sorta in quanto solo essa é piena corrispondenza con la realtà. Quindi relativismo e verità non possono essere conciliabili. Non sono d ' accordo con la Lumen Gentium allorché afferma che come gli ebrei e i musulmani noi adoriamo lo stesso Dio di Abramo. Come questa tesi si possa accordare con il fatto che per il cristiano, Dio è uno e trino, ossia è presente nelle tre persone della Trinità, Padre, Figlio, e Spirito Santo. Mentre per l' ebreo Cristo non è suo Figlio , dotato della Sua stessa sostanza, ma addirittura il più deleterio dei falsi messia come riprodotto nell' articolo di cui riporto qui sotto il link;
it.wikipedia.org/wiki/Figlio_di_Dio
Inoltre come sottolineato nel seguente articolo, l' ebreo crede nella singolarità assoluta e nella unicità di Dio.
Daltro canto come può un musulmano credere nel nostro stesso Dio se nega la divinità di Gesù? Non sono specializzata in queste materie religiose ma ecco cosa ho trovato in internet sull' argomento;
it.wikipedia.org/wiki/Ges%C3%B9_nell%27islam
Ora, negare la divinità di Gesù Cristo e dello Spirito Santo, significa credere in Dio come noi, o non piuttosto bestemmiare dicendo che era solo un uomo, profeta di Maometto, in un caso, o il peggiore dei falsi messia in un altro?? E come illustrato dal seguente articolo, i padri della chiesa dicevano che bestemmia lo Spirito Santo chi lo disconosce!!
it.aleteia.org/…/peccare-contro-…
Comunque sia credo che dialogare non significhi cedere alle convinzioni altrui, San Francesco era mite e non arrendevole, pacifico ma non pacifista perché Dio vuole che tutti gli uomini arrivino alla conoscenza della verità. E Verità si é definito Gesu. Adorare la verità signifiva adorare Gesù.
Aggiungo nche che sbaglia chi dice che anche i protestanti hanno lo Spirito Santo, perché essendo Spirito di verità non può contraddirsi. Come può infatti essere vero che lo stesso Spirito dia vita a concezioni tanto differenti di Gesu, e vita di fede? Pio IX in "Ineffabilis Deus"mi sembra minacci di scomunica o di pesante condanna ecclesistica chi osava adombrare qualche dubbio sul dogma dell' Immacolata Concezione. E come si fa a plaudire a Lutero e al suo pensiero che rinnegava la verginità e santita' di Maria e l'autorità che Gesù dava ai suoi discepoli? Mi chiedo io come si fa a essere scomunicato dalla vera chiesa fondata da Cristo, ed essere in comunione con Dio e avere lo Spirito Santo??
it.wikipedia.org/wiki/Carlo_V_e_Martin_Lutero
www.laparola.net/testo.php
Come scritto sopra nel brano della Sapienza, "grazia e misericordia sono per i suoi eletti" Ossia per coloro che accolgono integralmente e senza storture il messaggio di Dio, mettono in pratica i suoi comandamenti e gli rimangono fedeli. Come puo 'fare cio' chi Dio non lo conosce o ne ha idea confusa , lontana dal vero? Le parole della Bibbia sono chiare, accessibili a tutti tramite il metodo dell eziologia metastorica, il racconto mitico, gli autori biblici del Pentateuco hanno rivelato certe realta' per renderle piu comprensibili ai lettori E lo stesso Gesù farà nel vangelo, con le parabole, essendo onniscente sapeva che le sue parole sarebbero state lette dai cristiani e non solo per i suoi contemporanei ha scelto un linguaggio semplice da capire. Allora vogliamo ascoltarle e permettergli di trasformare la nostra vita ?Il nostro compito principale, é predicare Cristo per la salvezza delle anime o Maometto? Essere il sale della terra significa essere ripieni di Cristo, del Suo amore per le anime, aver costante sete delle Sue parole, e della gioia piena che Lui solo può donare, affinché possa abitare nel cuore di tutti gli uomini.
vincenzo angelo and 2 more users like this.
vincenzo angelo likes this.
Giovanni da Rho likes this.
Christoforus78 likes this.
Kiakiar likes this.