Per un diacono o un sacerdote servire è come respirare

Per un diacono o un sacerdote servire è come respirare 29 fedeli dell’Opus Dei provenienti da 13 paesi hanno ricevuto l’ordinazione diaconale per mano di mons. Philippe Jourdan, amministratore …
Lavoriamo per il Regno di Dio con amore e sacrificio, umiliati a volte anche e derisi. Il vero diacono permanente non è un mancato prete, ne uno che cerca di far carriera, ma uno che ha, con gratuità, messo nelle mani di Gesù e della Chiesa la sua vita e quella della sua famiglia per farne un servizio al Vangelo. Il resto è opinione a volte malevola e arrogante.
il vandea
Spero che siano tutti futuri sacerdoti. I diaconi permanenti (uxorati) sono una delle trovate post-conciliari.
nolimetangere likes this.