Language
12 1 2.3K
it.news

Non è uno scherzo: vogliono trasformate Arrupe in un "Santo"

Il cardinale Angelo de Donatis, Vicario di Roma, ha approvato una richiesta della Compagnia di Gesù di aprire una causa di santificazione per don Pedro Arrupe, SJ (1907-1991) che è stato Superiore …
Write a comment
padrepasquale
Ben venga la richiesta della causa di beatificazione di padre Arrupe. Nel fare la causa si farà un serio discernimento su tutto. Niente da temere. Se lo Spirito santo ha operato in lui e attraverso lui cose buone e giuste, sia lodato Dio.
Write a comment
luca78
E pensate a quando moriranno Kasper e Bianchi: SANTI SUBITO!!!!
Write a comment
polos
Come NON LI INVIDIO,
tutti quelli che prendono anche solo in considerazione il fatto che qualsiasi atto pubblico emesso dal Vaticano dal 13/3/2013 possa avere anche una minima validità ecclesiale.
Come NON LI INVIDIO.
Write a comment
Diodoro
@VanillaFlower Grazie a lei, gentile signora. Questo concetto è di importanza capitale, a mio giudizio.
LORO sono lì a bivaccare e a rovesciare i mobili e l'argenteria. Noi -visto che non facciamo i gendarmi- li abbandoniamo ai loro balletti. Siamo a questo ondo per "conoscere, amare e servire Dio"; non per conoscere le porcherie dell' Ordine Iscariotita.
Write a comment
VanillaFlower
@Diodoro Lei ha ragione.. grazie.
Write a comment
Diodoro
@VanillaFlower Può -e deve, in un certo senso- vivere serena lasciando questi signori ("Chiesa Iscariotita", la definì Pucci Cipriani) alle loro squallide e ammuffite azioni.
La situazione sarebbe grave solo in un caso: se costoro "avessero ragione", o "avessero qualche ragione".
Write a comment
VanillaFlower
Se ripenso alla preghiera di Gesú per la Chiesa, e poi vedo lo sfacelo e gli obbrobri, di simile portata, mi viene uno sconforto grande... E una nausea ancora piú grande...

Non c' è pace tra gli ulivi.
Davvero.
Write a comment
Francesco I
Comunque possiamo consolarci: Montini creò anche l'istituto della de-canonizzazione , per cui anche per i santi, vale ciò che scrisse il Manzoni per Napoleone; "Due volte nella polvere, due volte sull'altar":
San Pietro Rosini , inquisitore e martire.
Fortunatamente chi ci giudicherà non terrà per nulla in conto di quanto detto o fatto nei vari processi-farsa per le canonizzazioni.
Write a comment
Nicolaos
Ma ora tutto ciò è à la page! quindi può essere canonizzato, a meno che Bergoglio non se la sia legata al dito la relazione negativa che gli fece per l'ordinazione episcopale!
Write a comment
dorota_m
C'e un libro di Malachi Martin che spiega chi e' stato e cosa ha fatto Arrupe. Ha tradito i valori della compagnia di Gesu' di sant'Ignazio di Loyola.
Write a comment
Diodoro
@Tempi di Maria Sempre più falsa la LORO caricatura di Chiesa, carissimo. Che non è né cattolica, né apostolica, né romana.
Don Fredo, a Torino, "non ci crede" e agisce in piena libertà. Fatti LORO
Write a comment
Tempi di Maria
Sempre più falsa questa chiesa, sempre più falsa
Write a comment