Superiore Generale Gesuiti: «Il diavolo esiste solo come realtà simbolica»

Il diavolo "non è una persona" ma "un modo di attuare il male", ha affermato il Superiore Generale dei Gesuiti, don Arturo Sosa, di 70 anni, in un'intervista a Tempi.it (21 agosto). Sosa ha insistit…
Avola, 3 Aprile 2007
Signore Gesù

"Coloro che si sono allontanati da Me ma che nell'ultimo momento, nonostante la loro iniquità, verranno ad implorare il perdono, saranno liberati dalle tenebre dal Mio divino cuore, e saranno abbagliati dalla Mia luce per l'eternità, ma coloro che ancora Mi perseguiteranno, non potranno entrare nel Mio Regno, e pagheranno lo scotto della sofferenza e satana li …More
Avola, 3 Aprile 2007
Signore Gesù

"Coloro che si sono allontanati da Me ma che nell'ultimo momento, nonostante la loro iniquità, verranno ad implorare il perdono, saranno liberati dalle tenebre dal Mio divino cuore, e saranno abbagliati dalla Mia luce per l'eternità, ma coloro che ancora Mi perseguiteranno, non potranno entrare nel Mio Regno, e pagheranno lo scotto della sofferenza e satana li condurrà con lui nell'Inferno"
Ninoliva likes this.
Però va detto che padre Sosa, ogni tanto, dice la verità:
Bergoglio violò il giuramento dei gesuiti che impedisce loro di diventare papi !
elleccu likes this.
elleccu
Anche su questo non ci dovrebbero essere dubbi. Il quarto voto é violato e anche questo non può essere interpretato.
elleccu
la riflessione è spontanea. Convivere con la violazione di un voto religioso come può garantire l'assistenza dello Spirito Santo?! Ma la domanda più necessaria è: Lo Spirito Santo può aver fatto eleggere qualcuno in palese violazione dei voti religiosi?! la risposta è no! Non può averlo voluto! Altrimenti sarebbe tutto lecito! Questa è una prova che padre Bergoglio non è Papa. Il suo papato è …More
la riflessione è spontanea. Convivere con la violazione di un voto religioso come può garantire l'assistenza dello Spirito Santo?! Ma la domanda più necessaria è: Lo Spirito Santo può aver fatto eleggere qualcuno in palese violazione dei voti religiosi?! la risposta è no! Non può averlo voluto! Altrimenti sarebbe tutto lecito! Questa è una prova che padre Bergoglio non è Papa. Il suo papato è nullo.
@signummagnum @CooperatoresVeritatis
@Canale Isola di Patmos
Ninoliva likes this.
2 more comments from elleccu
elleccu
Trovano un senso di più ora le dichiarazioni del defunto Cardinale Dannels e le rivelazioni della giornalista Piquè sulla quinta votazione tenuta nel giorno del 13/03/2013 in violazione della Universi Dominici Gregis!
elleccu
ora non c'è neanche la foglia di fico...
@elleccu
Ecco qui la registrazione dell'incontro tra Bergoglio ed i Francescani dell'Immacolata in cui il Lìder Maximo sfrontatamente asserisce che la situazione in cui si trova l'ordine fondato da padre Manelli è colpa del diavolo:
Incredibili affermazioni di Bergoglio!
elleccu
Grazie @Francesco I. Capisco anche meglio perché lei usa 'l'appellativo Lider Maximo.. ora potrò meglio argomentare perché questo uomo non é papa, qualora qualcuno mi dicesse il contrario.
elleccu
Ap 9,1-12:” Il quinto angelo suono la tromba e vidi un astro caduto dal cielo sulla terra. Gli fu data la chiave dell’abisso; egli apri il pozzo dell’abisso e Sali dal pozzo un fumo come il fumo di una grande fornace, che oscurò il sole e l’atmosfera. Dal fumo uscirono cavallette che si sparsero sulla terra e fu dato loro un potere pari a quelle degli scorpioni della terra. E fu detto loro di …More
Ap 9,1-12:” Il quinto angelo suono la tromba e vidi un astro caduto dal cielo sulla terra. Gli fu data la chiave dell’abisso; egli apri il pozzo dell’abisso e Sali dal pozzo un fumo come il fumo di una grande fornace, che oscurò il sole e l’atmosfera. Dal fumo uscirono cavallette che si sparsero sulla terra e fu dato loro un potere pari a quelle degli scorpioni della terra. E fu detto loro di non danneggiare né erba né arbusti né alberi, ma soltanto gli uomini che non avevano il sigillo di Dio sulla fronte. Però non fu concesso loro di ucciderli, ma di tormentarli per cinque mesi, e il tormento è come il tormento dello scorpione quando punge un uomo. In questi giorni gli uomini cercheranno la morte, ma non la troveranno, brameranno morire, ma la morte li fuggirà. Queste cavallette avevano l’aspetto di cavalli pronti per la guerra. Sulla testa avevano corone che sembravano d’oro e il loro aspetto era come quello degli uomini. Avevano capelli, come capelli di donna, ma i loro denti erano come quelli dei leoni. Avevano il ventre simile a corazze di ferro e il rombo delle loro ali come rombo di carri trainati da molti cavalli lanciati all’assalto. Avevano code come gli scorpioni, e aculei. Nelle loro code il potere di far soffrire gli uomini per cinque mesi. Il loro re era l’angelo dell’abisso, che in ebraico si chiama Perdizione, in greco Sterminatore. Il primo «guai» è passato. Rimangono ancora due «guai» dopo queste cose.”
2 more comments from elleccu
elleccu
@Francesco I sa perché i massoni si sentono così forti? Umilmente glielo dico. I massoni si sono fatti confordere dal satanasso che é apparso loro come angelo di luce attraverso la trasfigurazione del viso e, loro hanno creduto che sul monte Tabor il Signore Gesú trasfigurò nella stessa maniera. Ecco perché J. M. Bergoglio dice quella bestemmia, che di bestemmia si tratta, che Gesú si é fatto …More
@Francesco I sa perché i massoni si sentono così forti? Umilmente glielo dico. I massoni si sono fatti confordere dal satanasso che é apparso loro come angelo di luce attraverso la trasfigurazione del viso e, loro hanno creduto che sul monte Tabor il Signore Gesú trasfigurò nella stessa maniera. Ecco perché J. M. Bergoglio dice quella bestemmia, che di bestemmia si tratta, che Gesú si é fatto peccato, si é fatto serpente. Il satanasso li ha ingannati e loro si sono fatti ingannare. Ecco perché padre Cantalamessa disse che "papa Francesco" era Gesú.. Perché gli trasfigurò in viso davanti agli occhi.
@signummagnum,@CooperatoresVeritatis,@Canale Isola di Patmos
Sia Lodato Gesú Cristo
elleccu
Aggiungo che un ulteriore "indizio" al fatto che papaFrancesco sia un massone é rappresentato dalla croce pettorale che porta. Non raffigura Il Signore Crocifisso ma un pastore con un agnello sulle spalle. Una singolarità sta anche nella direzione in cui sono rivolti i piedi del pastore e cioé un piede cammina nella direzione in avanti ed un piede va nella direzione opposta. Come a dire che il …More
Aggiungo che un ulteriore "indizio" al fatto che papaFrancesco sia un massone é rappresentato dalla croce pettorale che porta. Non raffigura Il Signore Crocifisso ma un pastore con un agnello sulle spalle. Una singolarità sta anche nella direzione in cui sono rivolti i piedi del pastore e cioé un piede cammina nella direzione in avanti ed un piede va nella direzione opposta. Come a dire che il pastore seguendo la direzione della virtú e quella opposta, la direzione del peccato, diventa come il Signore Gesú anche senza essere crocifisso. Questa é apostasia personale di padre Bergoglio ed é l' apostasia massonica, I cui membri sono a conoscenza di ciò e si elevano ad un rango superiore rispetto ai non illuminati Una conseguenza pratica di avere il 'vicario di Cristo' apostata e massone é quello di indurre i fedeli ignari e in buona fede di quella che é l'unica e vera religione e fede, ad invocare l'idolo massonico, che per i fedeli é Dio (che mi perdoni il Signore se lo nomino così)affinché li aiuti con beni pressoché materiali, lavoro, tutela dei luoghi, tutela dell'ambiente che puntualmente possono arrivare poiché alla portata di decisioni umane, di persone che possono investire capitali. Questa considerazione nasce da una riflessione, per grazia del Signore, dopo aver appurato stralci delle omelie di papaFrancesco durante le sante messe celebrate nel continente africano, che avevano come oggetto cose del mondo, la pace, il clima, il lavoro, di non far lasciare ai giovani le loro terre, e poi dopo aver sentito il viceré Giuseppe conte (riferire dopo le dichiarazioni di voto in senato) , che si é assiso sul trono del governo italiano il cui sguardo sembra tendere all'infinito ed oltre, parlare di investimenti in Africa, investimenti fra pari per il territorio e per lo sviluppo dell'Africa. Sembra che le preghiere all'idolo siano immediatamente ascoltate, basta credere al papafrancesco e alla sua dottrina del non lo fare ma fallo, e per le cose materiali e per le cose spirituali. È proprio vero che sono calate le tenebre, ma abbiamo due promesse: la prima é che durerà soltanto un poco questo che pare più un gioco sinistro invece che una evoluzione o un nuovo umanesimo. La seconda é che la Beata Vergine Maria disse che alla fine il suo Cuore Immacolato trionferà.
Una delle difficoltà che si può incontrare é quella di avere ancora forze per pregare per la loro salvezza.

Sia lodato Gesú Cristo
Come Bergoglio, Sosa ignora il Catechismo di San Pio X

50. Dio creò solo ciò che è materiale nel mondo?
Dio non creò soltanto ciò che è materiale nel mondo, ma anche i puri spiriti; e crea l'anima di ogni uomo.
51. Chi sono i puri spiriti?
I puri spiriti sono esseri intelligenti senza corpo.
52. Chi sono gli Angeli?
Gli Angeli sono i ministri invisibili di Dio e anche i nostri custodi, avendo …More
Come Bergoglio, Sosa ignora il Catechismo di San Pio X

50. Dio creò solo ciò che è materiale nel mondo?
Dio non creò soltanto ciò che è materiale nel mondo, ma anche i puri spiriti; e crea l'anima di ogni uomo.
51. Chi sono i puri spiriti?
I puri spiriti sono esseri intelligenti senza corpo.
52. Chi sono gli Angeli?
Gli Angeli sono i ministri invisibili di Dio e anche i nostri custodi, avendo Dio affidato ciascun uomo a uno di essi.
53. I demoni chi sono?
I demoni sono angeli ribellatisi a Dio per superbia e precipitati nell'inferno, i quali, per odio contro Dio, tentano l'uomo al male.

Tuttavia, come gli orologi fermi che due volte al giorno segnano l'ora giusta, qualche volta Sosa dice la verità:

Bergoglio violò il giuramento dei gesuiti che impedisce loro di diventare papi !
Ninoliva likes this.
alfredo
Sono dei macellai...!!
maria immacolta and 2 more users like this.
maria immacolta likes this.
solosole likes this.
antiprogressista likes this.
elleccu
Tempo fa il confratello di padre Sosa, padre Bergoglio, disse ai Francescani dell'Immacolata che la loro persecuzione doveva essere intesa come una persecuzione del diavolo salvo anticipare che, comunque, era stato lui stesso, padre Bergoglio, ad avere approvato l'attenzionamento dei Francescani dell'Immacolata. Ora padre Sosa dice che il diavolo è simbolico. l'Ordine dei Gesuiti ha un serio …More
Tempo fa il confratello di padre Sosa, padre Bergoglio, disse ai Francescani dell'Immacolata che la loro persecuzione doveva essere intesa come una persecuzione del diavolo salvo anticipare che, comunque, era stato lui stesso, padre Bergoglio, ad avere approvato l'attenzionamento dei Francescani dell'Immacolata. Ora padre Sosa dice che il diavolo è simbolico. l'Ordine dei Gesuiti ha un serio problema con il diavolo.

Tra poco cadrà anche la foglia di fico che copre le vostre nudità, padre Bergoglio e padre Sosa. E' strano che si stia propagando la credenza che il diavolo è solo una rappresentazione, poichè è come affermare in un solo colpo che i Vangeli non sono veritieri e che il satanasso non esiste come persona.

“Il capolavoro di satana è di aver fatto perdere le sue tracce e di aver convinto gli uomini che egli non esiste” dice un pensiero di un poeta, e sentire il generale dei Gesuiti che dice che il diavolo non esiste ed il “papa”, anch’egli gesuita che non dice niente, come minimo, autorizza ad affermare con certezza, per noi cattolici, che il satanasso ha ingannato questo ordine e ciò è la conseguenza più logica, più caritatevole e anche la più realistica.

Di certo bisogna dire che i sacerdoti che difendono ancora questa gerarchia pubblicamente e privatamente non possono essere considerati più dei dubbiosi poiché, a dire di questa gerarchia, Lutero è un santo riformatore; Maria Santissima non è nata santa; il diavolo non esiste; non si può sapere quello che ha detto il Signore Gesù poiché all’epoca dei fatti non c’erano i registratori; come si può avere ancora dei dubbi su chi siano?! Non ce ne possono essere! Non sono cattolici e colui che dovrebbe essere per Gesù Cristo, dovrebbe essere il suo vicario in terra e mi riferisco a padre Bergoglio, invece di distruggere con poche parole tutte queste eresie che sono macigni che schiacciano i cattolici che ci sono, non dice nulla, non pronuncia parole se non per giudicare i cattolici e sviarli da un’altra parte! A meno che non si voglia credere che padre Bergoglio non sia al corrente di queste cose, che potrebbe sempre essere affermato da chiunque, ma dovremmo allora accettare la fine del sale che perde il suo sapore.

CONFUSIONE, TANTA CONFUSIONE! La forza di questi nemici della Chiesa è quella di aver creato una grande CONFUSIONE, introducendo un pensiero relativista nella Chiesa, in maniera tale da far perdere ogni riferimento, e indebolendo enormemente la Chiesa rispetto a chi ha per dottrina la dottrina della confusione.

Mi chiedo, con chi osa dire che all’epoca del Signore Gesù non c’erano registratori, dando ad intendere che dunque non ci sono documenti certi e neanche i Vangeli sono certi dopo 2000 anni di storia della Chiesa, e con un “capo della Chiesa” che non proferisce parola contro questo, e soprattutto considerando che questi atteggiamenti mostrano una palese pertinacia, come si pensa di controbattere se già manca la terra comune che dovrebbe essere la verità dei Vangeli?! Il compromesso è impossibile per natura, ma è impossibile anche il dialogo.

Le uniche verità certe a disposizione oggi del cattolico sono due, delle quali non può, e non deve, temere nessun cedimento:

1) 1) La certa solidità del MAGISTERO DELLA CHIESA CATTOLICA FINO AL 1958 poiché di certo costituito sotto la guida dello Spirito Santo.

2) 2) La rottura, incontrovertibile, certa, mai rettificata, del magistero della Chiesa Cattolica con la esortazione apostolica AMORIS LAETITIA.

Esiste una terza verità, che può essere oggetto comunque di contestazione, ed è che nel concilio Vaticano II erano presenti volontà che hanno introdotto nella Chiesa elementi di cambiamento. Nel Concilio Vaticano II è stata aperta una fessura.

Riassumendo in breve: IL MAGISTERO DELLA CHIESA CATTOLICA NON POTEVA CAMBIARE POICHE’ ISPIRATO DA DIO ED INVECE E’ CAMBIATO CON AMORIS LAETITIA. Questo cambiamento non poteva avvenire poichè sarebbe a dire che la Chiesa non è stata guidata da Dio in precedenza. Accettare che il magistero possa cambiare significa mettere in discussione tutto, tutti i miracoli, tutti i martiri, tutti i santi, tutte le rivelazioni private e significa dunque non essere più cattolico. Il cambiamento del Magistero della Chiesa è la prova che vi è stata una volontà di cambiamento, e chi è da Dio le cose sante non le cambia, chi non è da Dio le vuole cambiare e le danneggia.

La Chiesa come nostro Signore Gesù Cristo è legata alla colonna ed è flagellata, la menzogna colpisce ed infligge grandi dolori giorno dopo giorno! non è forse il momento di essere incoronati con le spine e incamminarsi per il Golgotà con la Croce?

Soffriamo, noi cattolici, quello che è e quello sta venendo poichè impotenti di fronte alla menzogna, alle dissacrazioni, alle bestemmie, soprusi, alla frammentazione, all’allontanamento dei prelati dalla cura delle anime, e non possiamo fare nulla. Non possiamo proferire parole in quanto molti non sono consacrati o sacerdoti e dunque tutto sarebbe una offerta al Signore che pero non sottrarrebbe la Chiesa dalla colonna della flagellazione e non gioverebbe alla sua resurrezione. Per avere la corona di spine ed andare in processione lungo il calvario carichi della croce dobbiamo avere voi, prelati, voi dovete guidare questa processione, voi avanti e noi fedeli con voi. Il calvario lo dobbiamo percorrere e queste poche parole potrebbero essere di aiuto non perche il carico della croce sia diverso, ma perche la croce possa essere abbracciata con più vigore.

La Regina della Pace di Anguera, nei suoi messaggi, per chi crede in essi, ci comunica, che Dio ha fretta e non è difficile capirne il motivo in quanto, prima voi prelati interverrete in maniera meno frammentata e più compatta e prima ci sarà quel rumore tale da essere udito da tanti in buona fede; al contrario più tardi si agirà e più sarà grande la confusione, e maggiore saranno le anime traviate. Intervenendo, magari, quando arriverà la punizione del Signore, se arriverà e come arriverà, ci saranno più anime ritornate all’ovile santo.

Gv 3,8:«..il vento soffia dove vuole e ne senti la voce, ma non sai da dove viene e dove và: cosi è di chiunque è nato dallo Spirito».

@CooperatoresVeritatis sarebbe di conforto la saggezza di un prete apota.
Micheleblu and one more user like this.
Micheleblu likes this.
nolimetangere likes this.
quisut
"...il Demonio ...è ...un essere vivo, spirituale, pervertito e pervertitore. Terribile realtà. Misteriosa e paurosa.
Esce dal quadro dell’insegnamento biblico ed ecclesiastico chi si rifiuta di riconoscerla esistente
..."
(Paolo VI, Udienza generale, mercoledì, 15 novembre 1972)
nolimetangere likes this.
Fatima.
É in maschera?
nolimetangere likes this.
Semplicemente RIDICOLO
nolimetangere and one more user like this.
nolimetangere likes this.
antiprogressista likes this.
Suari
Ma che vada dal suo simbolico padrone!
Ninoliva and 2 more users like this.
Ninoliva likes this.
Araba-Fenice likes this.
nolimetangere likes this.
Tempi bui in cui a capo di uno degli ordine religiosi cattolici più consistente ci sia un uomo che non crede in Dio, che non è cattolico e che ha un'agenda tuttaa politica.
nolimetangere and one more user like this.
nolimetangere likes this.
fidelis eternis likes this.
Suari likes this.