4 SACERDOTI ITALIANI "SCOMUNICANO" PAPA FRANCESCO! (Roma 16 VII 2018)

Provo a "postare" io la notizia qui su GloriaTv perché con sorpresa fino al momento in cui scrivo non la vedo riportata da altri. La notte scorsa io ho trovato il video ... su Youtube e mi aspettavo …More
Provo a "postare" io la notizia qui su GloriaTv perché con sorpresa fino al momento in cui scrivo non la vedo riportata da altri.
La notte scorsa io ho trovato il video ... su Youtube e mi aspettavo che qui su GloriaTv, dove da più di un anno in molti hanno dato notizia delle vicende pubbliche del rev. don Alessandro Minutella, chi per criticarlo, chi per lodarlo, chi per testimoniare e commentare i gravi problemi che ultimamente agitano la coscienza qualche chierico che non riesce più a riconoscere come cattolico il governo della istituzione "chiesa cattolica", subito la notizia finisse in prima pagina.
In questo breve "post" non voglio entrare nel merito di quanto dichiarato, a nome anche dei tre confratelli presenti, da don Alessandro: in gran parte si tratta di opinioni già note e discusse qui su GloriaTv e ci saranno altre occasioni per riprenderle (fra l'altro ho notato anche contenuti nuovi nelle dichiarazioni)..
In particolare non sono in grado (per mia ignoranza) di capire …More
Acchiappaladri
@mjj75 A Novembre 2018 al netto degli infiltrati, poveri psicopatici o malevoli provocatori che siano, sta molto lentamente aumentando (in Italia e in alcuni stati esteri) il numero di sacerdoti che trovano il coraggio di proclamare pubblicamente che il papa è ancora Benedetto XVI.
mjj75
Dio Padre li benedica.
mjj75 likes this.
mjj75 likes this.
Acchiappaladri
Segnalo, a chi non lo sapesse già, che dom Enrico ha iniziato da alcune settimane a celebrare messe Vetus Ordo "Una cum Benedicto" in diverse località del Veneto e dell'Emilia Romagna la dove vi siano gruppi di fedeli che desiderano assistere a una santa messa ben celebrata in questo modo.
Dom Enrico ha iniziato a pubblicare su Youtube qui:
www.youtube.com/channel/UCtEADFlPVE5l3p…
i video di …More
Segnalo, a chi non lo sapesse già, che dom Enrico ha iniziato da alcune settimane a celebrare messe Vetus Ordo "Una cum Benedicto" in diverse località del Veneto e dell'Emilia Romagna la dove vi siano gruppi di fedeli che desiderano assistere a una santa messa ben celebrata in questo modo.
Dom Enrico ha iniziato a pubblicare su Youtube qui:
www.youtube.com/channel/UCtEADFlPVE5l3p…
i video di alcune delle messe (e relative omelie) da lui celebrate.
polos
@Acchiappaladri Bravo! Prima di accanirsi su "intrusi della massoneria", si dovrebbe sempre cominciare dal basso (della nostra povera natura umana).

Anche a me non sembra di trattarsi di un "intruso", ma piuttosto di una povera anima (magari anche mosso da buoni sentimenti), che ha semplicemente seri problemi psichiatrici.
Preghiamo per lui.
Acchiappaladri
"don Maurizio" era dunque un travestito: in questo video www.youtube.com/watch del 22/07/2018 don Minutella dà per certo che quel'uomo è un falso prete.
Da quanto ho ascoltato sembra che comunque i laici che collaborano con don Minutella non siano stati completamente imprudenti: sarebbero riusciti a scoprire addirittura un falso vescovo che voleva partecipare all'incontro.
E' allora indiretta…More
"don Maurizio" era dunque un travestito: in questo video www.youtube.com/watch del 22/07/2018 don Minutella dà per certo che quel'uomo è un falso prete.
Da quanto ho ascoltato sembra che comunque i laici che collaborano con don Minutella non siano stati completamente imprudenti: sarebbero riusciti a scoprire addirittura un falso vescovo che voleva partecipare all'incontro.
E' allora indirettamente confermato il primo avvertimento di quel nickname (possibile studentessa 22enne) ed è così plausibile che, più che un infiltrato mandato chissà da chi, quel falso "don Maurizio" sia un uomo con problemi psichiatrici.
Il fatto che da alcuni mesi quel "don Maurizio" avesse partecipato a conferenze di don Minutella e che quindi fosse un viso conosciuto dai suoi collaboratori potrebbe spiegare (anche se non giustificare) l'imprudenza di ammetterlo a quell'incontro di Roma senza verifica del suo stato clericale.
polos likes this.
Illarisoft
Ieri c'ero anch'io a Cagliari. Don Alessandro, riferendosi al famigerato don Maurizio ha solo detto che sono tutt'ora in corso le necessarie verifiche aggiungendo che non ha chiesto prima dell'incontro la documentazione necessaria all'identificazione. Comprensibile direi..... Certamente d'ora in poi la richiederà. Se si verificasse falso sacerdote bisognerà capire chi lo manda..... Aggiungo e …More
Ieri c'ero anch'io a Cagliari. Don Alessandro, riferendosi al famigerato don Maurizio ha solo detto che sono tutt'ora in corso le necessarie verifiche aggiungendo che non ha chiesto prima dell'incontro la documentazione necessaria all'identificazione. Comprensibile direi..... Certamente d'ora in poi la richiederà. Se si verificasse falso sacerdote bisognerà capire chi lo manda..... Aggiungo e assicuro che io lo ho visto a Verona all'incontro. Uscendo me lo sono incontrato di fronte sul piazzale esterno. Serio, muto. Lo ho guardato e non era con nessuno, solo intento a guardare attorno a sé. Di per sè forse non vuol dire nulla e spero tanto sia un vero prete.
Acchiappaladri and 3 more users like this.
Acchiappaladri likes this.
gionachevissenellabalena likes this.
Sul Golghota likes this.
DolceMente likes this.
alda luisa corsini
@Acchiappaladri Grazie dell'informazione. Se si riferisce al video qui postato, forse il dettaglio a cui fa riferimento Lei è lo stesso che ho notato anch'io. Ma è un dettaglio o forse due...
Acchiappaladri
@alda luisa corsini è tardi e non ho tempo di farmi un giretto su altri siti ma immagino che non ci siano ancora state novità su quel "don Maurizio" perché non le vedo messe in risalto in prima pagina qui su GloriaTv.
Allora rimarrei con quello che don Minutella ha dichiarato oggi in un'omelia (che sto ascoltando in differita su Youtube) a Cagliari:
a differenza degli altri due sacerdoti che hann…More
@alda luisa corsini è tardi e non ho tempo di farmi un giretto su altri siti ma immagino che non ci siano ancora state novità su quel "don Maurizio" perché non le vedo messe in risalto in prima pagina qui su GloriaTv.
Allora rimarrei con quello che don Minutella ha dichiarato oggi in un'omelia (che sto ascoltando in differita su Youtube) a Cagliari:
a differenza degli altri due sacerdoti che hanno già esibito ai suoi collaboratori la certificazione del loro stato di sacerdote, "don Maurizio" ancora non ha risposto e a questo punto don Minutella dice di temere che quell'uomo in clergyman (dice che prima l'aveva incontrato, vestito in talare, solo un'altra volta ad una conferenza a Roma) possa essere davvero fasullo, forse mandato apposta dai "massoni" (che ultimamente don Alessandro sta un po' inflazionando ;-) ) ... io propenderei più dal Nemico ;-)

P.S. Se "don Maurizio" fosse così, troverei spiegazione di un dettaglio che avevo notato tempo fa ma a cui non avevo dato peso.
alda luisa corsini likes this.
alda luisa corsini
@Acchiappaladri Ho preso un granchio quindi. Mi sono basata sui commenti sottostanti di chi diceva di conoscere don Enrico e di poter garantire della sua serietà ecc. Mi spiace avere creato questo disguido. Me ne scuso con i lettori.
Acchiappaladri likes this.
Acchiappaladri
@alda luisa corsini scrivo senza aver cercato su altre fonti aggiornamenti eventualmente usciti oggi. Per cercare di mantenerci precisi nella valutazione dell'avvertimento a proposito del "falso prete", ricordo che esso NON riguarda don (anzi, ora sappiamo che è dom) Enrico.
Quel nickname si riferiva a "don Maurizio".
Mi aspetto che in un modo o nell'altro presto verrà chiarito chi è realmente "…More
@alda luisa corsini scrivo senza aver cercato su altre fonti aggiornamenti eventualmente usciti oggi. Per cercare di mantenerci precisi nella valutazione dell'avvertimento a proposito del "falso prete", ricordo che esso NON riguarda don (anzi, ora sappiamo che è dom) Enrico.
Quel nickname si riferiva a "don Maurizio".
Mi aspetto che in un modo o nell'altro presto verrà chiarito chi è realmente "don Maurizio".
Ma fosse anche un decapitatore dell ISIS sotto mentite spoglie, nulla aggiungerebbe (in positivo o negativo, a seconda delle opinioni) alla dura e sconcertante sostanza di quanto don Minutella ha dichiarato in quel video.

Ho visto che qualcuno ha approfittato per fare un "polverone" coinvolgendo tutti gli altri tre partecipanti all'incontro con don Minutella: ma questa è una polemica gratuita che ha scarsa rilevanza.

@Illarisoft Grazie! Spero che non svolga il suo ministero molto lontano dalla mia residenza in modo da avere occasione di incontrare di persona dom Enrico, possibilmente ogni tanto assistendo alle liturgie da lui celebrate. Come mi ha detto qualche tempo fa un mio amico, quando si va alla messa ben celebrata da un sacerdote molto devoto si sentono gli angeli volare sull'altare :-)
Illarisoft and one more user like this.
Illarisoft likes this.
DolceMente likes this.
alda luisa corsini
..e così cadono le calunnie che, come ragionevolmente, dice @Dolce Mente, non sono state verificate. Sempre il solito scoop che di straordinario non ha nulla se non la caratteristica, ormai purtroppo ben acclarata, di lasciare dei morti a terra, vilipesi e denigrati gratuitamente.
Sul Golghota and one more user like this.
Sul Golghota likes this.
DolceMente likes this.
Illarisoft
Mi scuso, il post era di @alfredo e non di @Massimo M.I
Illarisoft
@Acchiappaladri confermo quanto detto da Massimi M.I. anch'io conosco dom Enrico da molti anni. È sacerdote retto, mariano e molto preparato. Molto legato a Fatima ed anche a San Luigi Maria Grignon de Montfort. Mi ha molto colpito la sua risposta in merito a se andare o no a Roma...."come posso, di fronte a Dio, continuare in questa falsità...." Questo dice molto sulla sua persona, e sul suo …More
@Acchiappaladri confermo quanto detto da Massimi M.I. anch'io conosco dom Enrico da molti anni. È sacerdote retto, mariano e molto preparato. Molto legato a Fatima ed anche a San Luigi Maria Grignon de Montfort. Mi ha molto colpito la sua risposta in merito a se andare o no a Roma...."come posso, di fronte a Dio, continuare in questa falsità...." Questo dice molto sulla sua persona, e sul suo ruolo di sacerdote. Personalmente posso dire che con lui mi sento al sicuro e che, con la sua esposizione pubblica, è di esempio e apripista per molti altri che, usando le parole di don Alessandro, coltivano il proprio orticello senza capire che, in realtà, fanno del male a loro stessi e ai fedeli loro assegnati
Ermasteo and 3 more users like this.
Ermasteo likes this.
Sul Golghota likes this.
Acchiappaladri likes this.
DolceMente likes this.
Acchiappaladri
Riporto qui l'informazione che @alfredo ha dato a commento del post fatto da @Massimo M.I. sullo stesso video:
"Don Enrico lo conosco bene. ex priore benedettino.. attualmente sacerdote al nord... sacerdote molto mite e buono... che il Signore lo benedica..."
polos likes this.
Acchiappaladri
Segnalo che sulla questione del "prete falso" lo stesso don Minutella, nel suo video di oggi www.youtube.com/watch che sto ascoltando in differita, dice di aver saputo della accusa fatta a uno dei tre presenti (non ha fatto il nome) all'incontro a Roma insieme a lui di non essere un vero prete.
Potete ascoltare anche voi don Minutella che dice:
- di non aver chiesto prima la formale certifica…More
Segnalo che sulla questione del "prete falso" lo stesso don Minutella, nel suo video di oggi www.youtube.com/watch che sto ascoltando in differita, dice di aver saputo della accusa fatta a uno dei tre presenti (non ha fatto il nome) all'incontro a Roma insieme a lui di non essere un vero prete.
Potete ascoltare anche voi don Minutella che dice:
- di non aver chiesto prima la formale certificazione dello stato clericale a chi si era presentato per quell'incontro;
- di aver chiesto a suoi collaboratori di fare indagini;
- di non stupirsi se per caso si fosse già infiltrato anche fra i suoi amici preti qualche impostore.
Ermasteo and 2 more users like this.
Ermasteo likes this.
polos likes this.
DolceMente likes this.
One more comment from Acchiappaladri
Acchiappaladri
@Spada Anch'io per curiosità ho già fatto con due diversi motori di ricerca semplici verifiche online e il risultato è NULLA.
O meglio ci sono indicazioni autoreferenziali a quel "nickname" che su un sito web ha fatto l'accusa riportata anche qui da @canonista .
Al momento siamo a livello di quelle pubblicità che dicono che il loro prodotto è super perché così dice la TV ;-) :-D

Mi permetto…More
@Spada Anch'io per curiosità ho già fatto con due diversi motori di ricerca semplici verifiche online e il risultato è NULLA.
O meglio ci sono indicazioni autoreferenziali a quel "nickname" che su un sito web ha fatto l'accusa riportata anche qui da @canonista .
Al momento siamo a livello di quelle pubblicità che dicono che il loro prodotto è super perché così dice la TV ;-) :-D

Mi permetto di suggerire di "mettere in frigorifero" per un giorno o due la questione dell'asserito "falso prete": per chi è dell'ambiente clericale è facilissimo sapere se il don Maurizio del video è un vero sacerdote oppure no.
Con la quantità e la potenza di nemici che don Minutella ha fra preti, vescovi e papi mi sa che già domani ci sarà lo svergognamento a reti unificate (e magari anche le ben giustificate denunce all'autorità giudiziaria ordinaria) di quel don Maurizio se davvero, disgraziatamente, fosse un falso prete.
Se invece non verranno date più precise e documentate informazioni su quell'asserito imbroglio, allora potremo concludere che è stato un falso allarme, un'altra delle tante vigliaccate contro don Minutella.
luca78 likes this.
Spada
Cercando in rete Don Maurizio De Rosa non ho trovato risposte. Per verifica, ho inserito nomi di altri sacerdoti. Anche nella circostanza di chi non accede ai social qualcosa si trova sempre. Nel caso che ho verificato si trattava dell' articolo di stampa locale in merito all' ingresso nella nuova parrocchia del 2015.
Acchiappaladri
@padrepasquale Caro Reverendo, la ringrazio per la risposta. Sarebbe utile che anche altri suoi confratelli avessero la pazienza di intervenire qualche volta qui sul blog "mettendoci la faccia" come fa lei, anche sapendo di esprimersi su alcuni gravi argomenti in maniera discorde da parecchi altri commentatori, dando esempio di modo paziente e chiaro di esprimersi.

Che negli ultimi sei anni …More
@padrepasquale Caro Reverendo, la ringrazio per la risposta. Sarebbe utile che anche altri suoi confratelli avessero la pazienza di intervenire qualche volta qui sul blog "mettendoci la faccia" come fa lei, anche sapendo di esprimersi su alcuni gravi argomenti in maniera discorde da parecchi altri commentatori, dando esempio di modo paziente e chiaro di esprimersi.

Che negli ultimi sei anni si siano verificati nella Chiesa, negli atti di governo della sua dirigenza e, nella prassi pastorale, un po' a tutti i livelli, eventi di pubblico dominio sconcertati (per me spesso motivo di scandalo) per la novità del tipo e per una frequenza insolitamente alta è un dato di fatto. Volendo si possono fare anche oggettivi confronti statistici con almeno i setto od otto decenni precedenti (prima temo che manchino i dati per confronti dettagliati).
Leggendo da dilettante qualche cosa di storia della Chiesa ho imparato che, fin dall'epoca degli Apostoli, in molti posti e in molti tempi la Chiesa è stata tormentata da scandali, lotte intestine (oltre che persecuzioni esterne) per beceri motivi materiali o anche per feroci dissidi dottrinali con fazioni che potevano essere in buona fede. Il "paradiso in terra" non c'è mai stato e del resto Nostro Signore fu ben chiaro a predire ciò che nei secoli sarebbe accaduto ai suoi discepoli.
Però in effetti se il problema dell'oggi vada classificato "una emergenza satanica nella Chiesa" o in un modo diverso, meno drastico, è una scelta soggettiva: mi sembra che non esista un "scala standard di valutazione della gravità della crisi" applicabile anche limitando la valutazione a quei fatti problematici oggettivi dei quali per lo meno possiamo concordare l'esistenza.
Lei ha più esperienza di me di dottrina e di pastorale e nel dare una valutazione complessiva della gravità della odierna situazione ecclesiale non ho problemi ad ammettere che lei possa aver ragione a criticare il forte pessimismo mio e di altri lettori di GloriaTv.

Dove anch'io proprio non riesco a concordare con lei, e - mi perdoni - in questo sono certo che lei sia in errore, è quando lei propone di valutare la gravità, o addirittura la stessa esistenza, di un problema di tradimento della Dottrina con il metodo democratico del consenso: se ho ben capito il suo criterio di valutazione, se una grande maggioranza non si lamenta per quell'asserito (da altri) problema, allora il problema non esisterebbe.

Criteri simili di valutazione possono ben applicarsi alla politica, in ordinamenti di tipo democratico, per decidere (direttamente o indirettamente) che cosa sia LEGALE oppure no in un certo tempo e/o luogo: gli Italiani ad esempio decisero che a certi condizioni diventava legale uccidere dei bambini ancora in crescita nell'utero materno.

Ma per un "vero cristiano" (inteso come da Catechismo) per ciò che riguarda la testimonianza della Fede in ciò che l'Onnipotente ha voluto rivelarci, così come è stato immutabilmente compreso fino ad ieri dalla Chiesa di Gesù Cristo, l'errore non è accertabile "a maggioranza", e nemmeno è definibile dittatorialmente dal capo della istituzione "chiesa" o da un sinodo o concilio dei suoi dirigenti. Ci possono essere casi dubbi da chiarire cristianamente (il Signore ci ha insegnato come fare): ma una volta chiariti, o quelle testimonianze di fede sono oggettivamente conformi alla Dottrina e allora si tratta di testimonianze di Fede con la maiuscola, oppure no e allora oggettivamente (anche se il 99% dei battezzati nulla obbiettasse o addirittura plaudisse) qualcuno sta testimoniando una fede diversa propria di una diversa religione (modernismo, luteranesimo, scientology, ecc.) da quella che Gesù Cristo ci insegnò.

Mi perdoni il tono "da maestrino" ma, per come riesco, provo a chiarire possibili malintesi su queste questioni elementari di dottrina cattolica.

Sia Lodato Gesù Cristo.
DolceMente
Diffamazioni e calunnie sono reati penalmente e civilmente perseguibili. Soprattutto quando si riportano falsità fintamente copiate e MAI documentate.
polos and 2 more users like this.
polos likes this.
Sul Golghota likes this.
luca78 likes this.
Nicolaos
Un gruppo di sacerdoti non può scomunicare chicchessia, ma qui è diverso: un gruppo di sacerdoti sta facendo notare che il papa e chi partecipò al conclave del 2013 è automaticamente scomunicato in virtù del Codice di Diritto Canonico. Questo significa Latae sententiae, cioè senza che la sentenza sia pronunciata da nessuna autorità, ipso facto = automaticamente.
fasoms likes this.
Acchiappaladri
NOTA DI SERVIZIO per i commentatori:
si stanno accumulando parecchi commenti a questo mio post. Grazie. Ma lo aspettavo dato che la notizia è, da qualunque punto di vista uno la voglia considerare, molto dura e molto insolita (per il contesto generale, non per la "scomunica" di per sé al papa perché è da anni che su internet circolano scomuniche e anatemi pronunciati almeno contro San Giovanni …More
NOTA DI SERVIZIO per i commentatori:
si stanno accumulando parecchi commenti a questo mio post. Grazie. Ma lo aspettavo dato che la notizia è, da qualunque punto di vista uno la voglia considerare, molto dura e molto insolita (per il contesto generale, non per la "scomunica" di per sé al papa perché è da anni che su internet circolano scomuniche e anatemi pronunciati almeno contro San Giovanni Paolo II e/o Benedetto XVI e/o Francesco da sacerdoti o vescovi cattolici, veri o presunti che siano, di solito autoqualificatisi come oppositori del Concilio Vaticano II).

Personalmente mi fa piacere che siano rappresentate opinioni molto diverse: l'argomento è controverso e basato anche su valutazioni personali, che per definizioni sono soggettive anche limitandosi a quelle non irragionevoli.

Ho avuto l'impressione che alcuni commenti qui sotto siano apparsi e poi scomparsi: ci tengo a dire che se ciò è avvenuto è stato fatto dallo stesso autore del commento (o da qualche amministratore di GloriaTv ammesso che tecnicamente lo possa fare e per qualche motivo lo voglia fare: è casa sua e può fare quello che vuole).
Io, come autore del post, NON ho fatto alcuna censura ai commenti né ho intenzione di farne (salvo casi da denuncia che dovessi notare: in quel caso avvertirei pubblicamente prima per dare possibilità al commentatore di sostituire il suo commento con un altro privo di rischi di causa legale).
alda luisa corsini
@DolceMente Lei mi ha letto nella mente. Condivido al 100%.
Sul Golghota and 3 more users like this.
Sul Golghota likes this.
Francesco I likes this.
luca78 likes this.
DolceMente likes this.
DolceMente
ATTENZIONE AL NICK canonista. SI TRATTA DELL'ENNESIMO ACCOUNT FALSO DEL SOLITO CALUNNIATORE. IL NICK canonista È STATO CREATO POCHE ORE FA E SCRIVE CON GLI STESSI ERRORI GRAMMATICALI DEL SOLITO SOGGETTO CHE BEN CONOSCIAMO....
MA CHI PENSA DI PRENDERE IN GIRO QUESTO TIPO?
Francesco I and 4 more users like this.
Francesco I likes this.
polos likes this.
Sul Golghota likes this.
luca78 likes this.
VanillaFlower likes this.
fasoms
fasoms
Qualcuno è in grado di verificare se quel Don Maurizio è un vero sacerdote?
DolceMente
Quel poveretto di padre Pasquale pensa che la Verità sia come il Parlamento, che abbia ragione la maggioranza. Se la maggioranza è costituita da persone che non conoscono nemmeno la Dottrina Cattolica e sbavano dietro a un eretico neoariano, allora vorrà dire che la Verità di Cristo è quella.
Ma Lui ha detto: "Molti vorranno entrare, ma POCHISSIMI entreranno." Fuori da Babilonia.
Ermasteo and 6 more users like this.
Ermasteo likes this.
polos likes this.
Sul Golghota likes this.
luca78 likes this.
Spada likes this.
Sempliciotto likes this.
VanillaFlower likes this.
Madre Badessa
Non cercate di fermare don Minutella, piuttosto cercate di fermare questa ondata di fedeli che vi hanno sbugiardati. Potevate ingannare molti ma non potevate ingannare tutti. La lotta non è tra don Minutella e il falso profeta ma tra Satana e la Santa Vergine Maria. Chi vincerà? Chi ha già vinto il mondo e l'inferno: NOSTRO SIGNORE GESU' CRISTO VERO DIO E VERO UOMO. Il resto è solo sofferenza …More
Non cercate di fermare don Minutella, piuttosto cercate di fermare questa ondata di fedeli che vi hanno sbugiardati. Potevate ingannare molti ma non potevate ingannare tutti. La lotta non è tra don Minutella e il falso profeta ma tra Satana e la Santa Vergine Maria. Chi vincerà? Chi ha già vinto il mondo e l'inferno: NOSTRO SIGNORE GESU' CRISTO VERO DIO E VERO UOMO. Il resto è solo sofferenza procurata ai buoni (che meriteranno di andare in Paradiso). La storia si ripete come i martiri del Colosseo. SATANA IL MENZOGNERO NON SEI STANCO DI PRENDERE SBERLE DALLA VERITA'!!!
luca78 and 3 more users like this.
luca78 likes this.
VanillaFlower likes this.
alda luisa corsini likes this.
DolceMente likes this.
polos
@Resistenza Cattolica - Catholic Resistance - Resistencia católica - Résistance catholique - Opór …
Daranno a disposizione il loro numero telefonico: se a lei personalmente sta tanto a cuore questa domanda, lo faccia lei (e non chieda ad altri di fare il lavoro che può fare benissimo anche da solo).
Poi magari ci riferisca, e noi la ringrazieremo!
luca78 and 3 more users like this.
luca78 likes this.
alda luisa corsini likes this.
DolceMente likes this.
Madre Badessa likes this.
Madre Badessa
Mi sono chiesto più volte il motivo della "fretta" di don Minutella sull'accusa alla falsa chiesa ed ho trovato una risposta plausibile. La preoccupazione del pastore è diversa dalla preoccupazione del lupo. Il lupo vuole trovare il gregge addormentato, il pastore tende a farlo restare vigile. Cosa voglio dire? Intanto, se avverrà il marchio dell'anticristo, ci sarà un dramma nella Chiesa di Dio:…More
Mi sono chiesto più volte il motivo della "fretta" di don Minutella sull'accusa alla falsa chiesa ed ho trovato una risposta plausibile. La preoccupazione del pastore è diversa dalla preoccupazione del lupo. Il lupo vuole trovare il gregge addormentato, il pastore tende a farlo restare vigile. Cosa voglio dire? Intanto, se avverrà il marchio dell'anticristo, ci sarà un dramma nella Chiesa di Dio: chi rifiuterà il marchio non potrà ne vendere ne comprare. Tante persone che ora si sentono sicuri un giorno pur di dare da magiare ai figli potranno soccombere. Ecco la FRETTA di don Minutella: senza un'adeguata preparazione (olio nelle lampade) sarà difficile rifiutare il marchio della bestia. Il resto lo farà il BUON DIO su richiesta esplicita della SANTA MADRE MARIA. Mi raccomando e vi raccomando: SEMPLICI COME LE COLOMBE E FURBI COME I SERPENTI. Satana e la falsa chiesa VOGLIONO il silenzio. Buona battaglia a tutti
VanillaFlower and 2 more users like this.
VanillaFlower likes this.
DolceMente likes this.
Sempliciotto likes this.
Sempliciotto
@padrepasquale

Caro Padre Pasquale,
non dimentichi mai che fra Gesù e Barabba il popolo ha scelto Barabba!
Chiaro il concetto?
Francesco I and 7 more users like this.
Francesco I likes this.
Sul Golghota likes this.
Rafał_Ovile likes this.
luca78 likes this.
Spada likes this.
VanillaFlower likes this.
alda luisa corsini likes this.
DolceMente likes this.
polos
@padrepasquale Lei in un suo commento di qualche tempo fa invitava ad ascoltare un intervento di Enzo Bianchi...
Allora le chiedo apertamente: Lei ancora crede nella Divinità di Gesù Cristo, o la nega come il suo "maestro"?
gloria 61 and 5 more users like this.
gloria 61 likes this.
luca78 likes this.
Spada likes this.
VanillaFlower likes this.
alda luisa corsini likes this.
DolceMente likes this.
Rafał_Ovile
padrepasquale Nel periodo Ariano, tutto andava 'bene' (90%+), ma solo uno Santo Atanasio 'impazzì'. Padre conosce la storia della Chiesa prima del 1958?
gloria 61 and 4 more users like this.
gloria 61 likes this.
luca78 likes this.
VanillaFlower likes this.
alda luisa corsini likes this.
DolceMente likes this.
Sancte Joseph
Anche senza don Minutella si capisce che nella chiesa piu' di qualcosa non va o va tutto bene Padre Pasquale?
Francesco I and 5 more users like this.
Francesco I likes this.
Sul Golghota likes this.
gloria 61 likes this.
luca78 likes this.
VanillaFlower likes this.
DolceMente likes this.
padrepasquale
@Acchiappaladri
Nessuna "emergenza satanica nella Chiesa". Perchè la massima parte del popolo di Dio e del clero condivide il ministero pastorale di Papa Francesco? Lo Spirito santo ha guidato e guida anche oggi la sua Chiesa. Sono sempre attuali le parole di Gesù: "Come hanno perseguitato me, perseguiteranno anche voi". Le opinioni di una sparuta minoranza non fanno testo; infatti vengono …More
@Acchiappaladri
Nessuna "emergenza satanica nella Chiesa". Perchè la massima parte del popolo di Dio e del clero condivide il ministero pastorale di Papa Francesco? Lo Spirito santo ha guidato e guida anche oggi la sua Chiesa. Sono sempre attuali le parole di Gesù: "Come hanno perseguitato me, perseguiteranno anche voi". Le opinioni di una sparuta minoranza non fanno testo; infatti vengono ignorate, a volte compiante.
maria immacolta likes this.
Acchiappaladri
@polos Sì, ho notato anch'io che (saggiamente IMHO) l'argomentazione è stata fatta con riferimento solo a documenti ufficiali.
Se @canonista (o altri professionalmente esperti di dogmatica) è riuscito a individuare una o più certe eresie in quanto sostenuto da don Minutella farebbe un'apprezzata carità ai lettori profani come me a segnalarcela. Grazie in anticipo.
VanillaFlower and 2 more users like this.
VanillaFlower likes this.
fasoms likes this.
polos likes this.
Acchiappaladri
@canonista La ringrazio per il suo commento, sopratutto perché apporta alla discussione un punto di vista diverso da quello di altri commentatori.
Non mi sembra che don Minutella nella videoconferenza abbia esplicitamente detto che la messa dei sedevantisti sia invalida: in effetti avevo notato anch'io quel riferimento, che mi sembrava strano, poco utile alla argomentazione, e riascolterò con …More
@canonista La ringrazio per il suo commento, sopratutto perché apporta alla discussione un punto di vista diverso da quello di altri commentatori.
Non mi sembra che don Minutella nella videoconferenza abbia esplicitamente detto che la messa dei sedevantisti sia invalida: in effetti avevo notato anch'io quel riferimento, che mi sembrava strano, poco utile alla argomentazione, e riascolterò con più attenzione.

Riguardo poi alla segnalazione che lei fa di ciò che sosterrebbe (non ho capito quale sia la fonte del testo) questa Maria Nicola, studentessa 22 enne di Castellamare di Stabia, che il "don Maurizio" presentato da don Minutella fosse un certo Maurizio De Rosa che si maschererebbe da sacerdote cattolico senza mai essere stato ordinato, si tratterebbe di un grave fatto facilmente verificabile, in primo luogo da altri sacerdoti che sanno dove andare a verificare lo stato canonico di altri chierici.

Io non saprei a chi andare a chiedere conferma ma invito sacerdoti, o altri lettori che hanno familiarità con i competenti uffici ecclesiastici, a fare al più presto una esaustiva verifica e poi cortesemente a informare i lettori di GloriaTv.
Rafał_Ovile
Acchiappaladri La Rivelazione stabilisce chiaramente i limiti. Nessuno può servire a due padroni (i.e. Più di un papa): o odierà l'uno e amerà l'altro, o preferirà l'uno e disprezzerà l'altro: non potete servire a Dio e a mammona. Matteo 6,24
polos
@canonista Faccio notare che Don Minutella in questo suo intervento (come portavoce dei 3 confratelli) non parla di locuzioni ecc., ma cita solo la Sacra Scrittura e il CCC (Catechismo della Chiesa Cattolica).
VanillaFlower and 3 more users like this.
VanillaFlower likes this.
DolceMente likes this.
Rafał_Ovile likes this.
Acchiappaladri likes this.
Acchiappaladri
@polos scusi ma non me ne ero accorto. Per un evento così è buono abbondare con le citazioni: ci penseranno gli altri a tacitare. ;-) Nulla ho contro chi, argomentando, ne parli male, anche molto male di questa grave dichiarazione del piccolissimo gruppo informale di sacerdoti del Sodalizio Sacerdotale Mariano: ma far finta di niente mi mi sembra sbagliato da diversi punti di vista.

@Luigi …More
@polos scusi ma non me ne ero accorto. Per un evento così è buono abbondare con le citazioni: ci penseranno gli altri a tacitare. ;-) Nulla ho contro chi, argomentando, ne parli male, anche molto male di questa grave dichiarazione del piccolissimo gruppo informale di sacerdoti del Sodalizio Sacerdotale Mariano: ma far finta di niente mi mi sembra sbagliato da diversi punti di vista.

@Luigi Avella Caspita! Non ci avevo pensato che potrebbe essere una ispirata mossa "spiazzante", che anticipa e in qualche modo ostacola le mosse già pianificate, per la propaganda (e le sanzioni canoniche di accompagnamento) della neo-chiesa.
Nella ormai biennale (limitandoci a quanto è divenuto noto anche fuori da Palermo grazie a internet e ai social) guerra fra le gerarchie della neo-chiesa e don Minutella sembra, ragionando in modo beceramente politico e di marketing, una gara A CHI SBAGLIA DI PIù ;-) Entrambe le parti, sempre facendo finta di considerare solamente i loro presumibili interessi "politici", in questa umanamente impari guerra mediatico-legale hanno sbagliato tutto lo sbagliabile dal punto di vista della comunicazione.

Eppure fino ad ora sta avvenendo una sorta di "miracolo", con don Minutella che salta fuori più visibile e più esplicito e duro (non uso intenzionalmente i termini "radicale" e "fondamentalista" per evitare malintesi in questo contesto) di prima da ogni trappola nella quale sembrava esserci cacciato da solo, e questo anche se la trappola appariva essere senza possibilità di fuga.

Non voglio fare pubblicamente "dietrologia metafisica" (ognuno casomai se la faccia ad uso suo proprio) ma è evidente la stranezza di questa vicenda.
VanillaFlower and one more user like this.
VanillaFlower likes this.
polos likes this.
polos likes this.
polos
Lo avevo già fatto notare in un mio commento qui (ma sembra che nessuno se ne sia accorto):
Secondo incontro del Sodalizio Sacerdotale Mariano
alda luisa corsini and 3 more users like this.
alda luisa corsini likes this.
VanillaFlower likes this.
Acchiappaladri likes this.
luca78 likes this.
Madre Badessa
Accusare una persona di eresia e di apostasia e non intervenire è grave atto di conferma del peccato manifesto. Credo che don Minutella abbia fatto bene ad anticipare una eventuale scomunica della falsa chiesa, prevista per il 15 settembre prossimo. Purtroppo, la falsa chiesa apparentemente avrà la meglio perché sorretta dai poteri forti. Perché sono d'accordo con don Minutella? Tutti i peccati …More
Accusare una persona di eresia e di apostasia e non intervenire è grave atto di conferma del peccato manifesto. Credo che don Minutella abbia fatto bene ad anticipare una eventuale scomunica della falsa chiesa, prevista per il 15 settembre prossimo. Purtroppo, la falsa chiesa apparentemente avrà la meglio perché sorretta dai poteri forti. Perché sono d'accordo con don Minutella? Tutti i peccati saranno rimessi agli uomini ma non quello contro lo Spirito Santo. Il più grave peccato che il credente può compiere è quello di rinnegare il PRIMO COMANDAMENTO Io sono il Signore DIO tuo. Non avrai altro Dio fuori di me. Questa finta e deleteria pacifica condivisione delle religioni sarà la ROVINA per molti.
Sul Golghota and 9 more users like this.
Sul Golghota likes this.
gloria 61 likes this.
Spada likes this.
VanillaFlower likes this.
DolceMente likes this.
Acchiappaladri likes this.
luca78 likes this.
polos likes this.
Giuseppe Di Tullio likes this.
solosole likes this.
Sempliciotto likes this.
Giuseppe Di Tullio
Il semplice fatto che la massoneria controlla la stampa e quant'altro la dice lunga sul fatto che nessun mezzo di informazione ha riportato la notizia della
scomunica di Bergoglio, che del resto per chi ha un po' di sale in zucca non dovrebbe destare meraviglia.
gloria 61 and 9 more users like this.
gloria 61 likes this.
Spada likes this.
Rafał_Ovile likes this.
VanillaFlower likes this.
DolceMente likes this.
Acchiappaladri likes this.
luca78 likes this.
polos likes this.
solosole likes this.
Sempliciotto likes this.
VanillaFlower and one more user like this.
VanillaFlower likes this.
lauragafforio likes this.
Acchiappaladri
@Rafał_Ovile Dalla storia della Chiesa apprendiamo che in passato ci furono casi di antipapi che riconobbero il loro errore, volontario o involontario che fosse, e che umilmente rinunciarono al loro titolo non valido e seguirono il vero papa.
Dovendo fare una previsione con criteri psicologici e politici direi che MAI questo avverrà per papa Francesco:
però io, per quel poco che riesco, continuo …More
@Rafał_Ovile Dalla storia della Chiesa apprendiamo che in passato ci furono casi di antipapi che riconobbero il loro errore, volontario o involontario che fosse, e che umilmente rinunciarono al loro titolo non valido e seguirono il vero papa.
Dovendo fare una previsione con criteri psicologici e politici direi che MAI questo avverrà per papa Francesco:
però io, per quel poco che riesco, continuo a pregare perché mons. Bergoglio/papa Francesco in un modo o nell'altro si ravveda e torni a ben esercitare il suo ministero, qualunque sia quello che l'Onnipotente gli ha conferito, a maggior gloria di Dio e a beneficio delle anime.
In una nota rivelazione privata abbiamo la predizione di un vecchio papa che infine farà quello che Dio gli chiede, anche se sarà troppo tardi per impedire certi castighi.
alda luisa corsini and one more user like this.
alda luisa corsini likes this.
polos likes this.